"Francesco Cuozzo" tag

Giudice di Pace di Eboli: Tra modello e isola felice

EBOLI – Giudice di Pace: Si ricomincia da Eboli? Oasi felice o un modello da seguire? Secondo i risultati è sicuramente da seguire. 

Il metodo impresso dal Cancelliere Cuozzo ha prodotto numeri ragguardevoli: 600 processi penali, 4000 cause civili, 200 sentenze penali pubblicate ogni anno, oltre 2000 provvedimenti civili, con soli tre Giudici, 2 cancellieri e 5 assistenti.

Eboli 3.0 e l’emergenza sanitaria: Subito un tavolo di concertazione

EBOLI – Un tavolo di concertazione a Eboli per contenere l’emergenza sanitaria a causa del virus Covid-19. 

A chiederlo al Sindaco e alle forze politiche è l’associazione Eboli 3.0 con Consalvo, Tortolani, Villecco e De Francesco per: “per mettendosi a disposizione della collettività per raccogliere suggerimenti e segnalare criticità, nell’ottica di una proficua collaborazione con le istituzioni locali”.

Visita al Tribunale: Progetto al Liceo Classico di “Cittadinanzattiva”

EBOLI – Gli studenti liceali nelle aule del Tribunale e negli Studi Legali, per il progetto dell’alternanza scuola-lavoro.
Il Liceo Classico E. Perito di Eboli, per l’anno scolastico 2017/18, ha attuato il progetto di Alternanza Scuola Lavoro “Cittadinanzattiva”, elaborato dalla prof.ssa Conforti in adesione ad una importante iniziativa del Consiglio Nazionale Forense di concerto con il MIUR.

Nasce a Eboli l’Associazione Forense “Impegno per la Giustizia”

EBOLI – Eboli: Con 80 aderenti e grandi prospettive, presentata nei nuovi locali del Giudice di Pace, l’Associazione Forense ”Impegno per la Giustizia”
Ecco l’organigramma: Presidente Chiappa; Vice Turi; Tesoriere La Corte; Segretario Merola; Marciano, Antonucci, V. e G. La Manna nel Direttivo; Melchionda, Di Spirito, Piegari, Probi Viri. Il Presidente Chiappa: ”Ringrazio l’Amministrazione per il coraggio nel voler mantenere il GdP, Presidio di Legalità, e i funzionari di Cancelleria che garantiscono il servizio”

Giudice di Pace di Eboli: Subito l’Informatizzazione degli Uffici

EBOLI – Ufficializzata la proroga di sei mesi per l’Ufficio del Giudice di Pace di Eboli per l’Amministrazione: “Subito l’informatizzazione degli uffici”.
Il Sindaco Cariello: «L’Amministrazione comunale aveva già programmato l’adeguamento necessario, sia per i locali, sia per il personale e l’informatizzazione». «Di Benedetto: predisporremo il completamento delle procedure, Con la presa in carico definitiva dell’Ufficio e con l’eventuale trasferimento presso i locali del tribunale di Eboli»

Il Giudice di Pace resta a Eboli: Firmata la revoca della sospensione

EBOLI – Revocata dal Ministero della Giustizia l’atto di soppressione dell’Ufficio del Giudice di Pace di Eboli.
La notizia ufficiale è di oggi pomeriggio al termine dell’incontro a Roma con il Sottosegretario Ferri con la delegazione ebolitana composta da Gaudieri, Presutto, Sgritta, Majoli e capeggiata dal Sindaco di Eboli. Cariello: «Un risultato importantissimo non solo per Eboli, ma per l’intero territorio».

Il Nuovo Psi di Cariello: Il Giudice di Pace, baluardo di Giustizia

EBOLI -Il Giudice di Pace di Eboli, per il Nuovo PSI del leader e candidato Sindaco di Eboli Massimo Cariello, è un baluardo del Ministero della Giustizia sul nostro territorio.
La Commissaria di Eboli Filippi ha invitato i comuni interessati a collaborare in termini di personale. Intanto i Commissari di Battipaglia hanno disposto un avviso pubblico rivolto al personale interno, con scadenza il 19 gennaio prossimo.

Intervista a Sgroia: Melchionda, sfiduciato dai consiglieri PD. E’ finita un’esperienza

EBOLI – Melchionda non è stato sfiduciato dalla Destra ma da 9 Consiglieri del PD. E’ finita un’esperienza.
La rottura è politica e viene da lontano, e non è su presupposti interessi, sul PUC, PUA o Housing sociale, ma sulla visione dello sviluppo futuro della Città. Melchionda è stato sempre elemento di divisione. Non si può fare affidamento sempre sul senso di responsabilità degli altri.

Sfiduciato Melchionda; Il PD è muto; Arriva il Commissario …e le vendette

EBOLI – Melchionda festeggia. Va via. Il PD è muto. E’con lui? Il quadro politico si semplifica: da una parte la destra, dall’altra il centrosinistra. Partono le vendette e arriva il Commissario.
Melchionda: “L’Amministrazione ha strafatto. Stavamo esagerando. Abbiamo attratto milioni di finanziamenti mentre 17 consiglieri si rifugiavano a Pellezzano a firmare le dimissioni facendo recuperare visibilità alla destra”. Intanto partono le epurazioni: Il padre di Mazzini allontanato dalla Commissione elettorale.

Rinnovo RSU Aziendali al Comune di Eboli: La UIL FP si conferma il primo sindacato

EBOLI – Rinnovo delle RSU aziendali al Comune: 169 dipendenti del Comune di Eboli hanno eletto i 9 Rappresentanti Sindacali Aziendali.
La UIL FP elegge 5 rappresentanti, perde in consensi ma è sempre la prima: La CGIL FP incrementa i consensi e conferma i suoi 3 eletti, anche la CISL conferma voti e rappresentanza.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente