"incarichi" tag

Governo SI, Governo NO, aspettando Rousseau

ROMA – Mattarella, costituzione alla mano incarica Conte, questi consultati i Partiti e lavora al Governo M5S-Pd-Lega aspettando Rousseau.
In maniera disinvolta ed eversiva assistiamo ad un attentato alla Democrazia, a un attacco pericoloso alla Costituzione, e tra un sorriso, una battuta e un vaffanculo si demoliscono i diritti costituzionali. E «Se il popolo M5s sulla Piattaforma Rousseau smentisce l’accordo?» Niente paura non si va al voto. Il M5S pur di non mollare incarichi e privilegi si alleerebbe anche con il Diavolo.

Forza Italia con Casciello attacca il Governo sui palinsesti RAI

ROMA – Gigi Casciello (Forza Italia) sull’affidamento a società esterne per i palinsesti RAI attacca il Governo gialloverde: «Incarichi a raffica e sprechi per i grandi eventi, la pacchia in Rai del Governo gialloverde».

L’On. Casciello inaugura il nuovo corso di FI della segreteria Totti-Carfagna e attacca il Governo sulle nomine RAI.

Eboli: Più trasparenza su Gare, affidamenti e incarichi

EBOLI – Nel mirino delle opposizioni: Rifiuti e Ambiente; gara raccolta differenziata; incarichi e affidamenti diretti (anni 2016, 2017 e 2018) .

MDP-LEU-FI e Eboli3.0 chiedono a Petrone la convocazione urgente della Commissione Controllo e Garanzia.

Eboli: Un Consiglio comunale su appalti, incarichi e contributi

EBOLI – Le opposizioni senza il PD chiedono un Consiglio comunale monotematico su Appalti, incarichi e contributi.
La richiesta con una interrogazione consiliare a risposta scritta e orale inviata al Sindaco Cariello e al Presidente Vecchio è dei Consiglieri: Conte, Petrone, Di Candia, Cardiello, Fido, dopo le recenti polemiche suscitate da “pifferi” di stampa. E tra stampa “mica” e “contraria” i veleni si aggiungono ai veleni.

Ombre su Incarichi e Gare di Appalto: Interrogazione MDP-LEU

EBOLI – Ombre su incarichi e appalti. Dopo l’interrogazione di FI e Eboli3.0, i distinguo del M5S e Lega, MDP-LEU chiede le dimissioni di Cariello.
MDP-LEU presenta un’interrogazione. Il capogruppo Antonio Conte: “L’approssimazione e l’incapacità amministrativa più volte denunciata con fatti inoppugnabili dimostrano tutti i limiti del Sindaco a gestire una città e un territorio come Eboli. Sarebbe opportuno che rassegnasse le dimissioni per evitare altri gravi danni alla nostra comunità”.

Nomine “Rosse” a Battipaglia: FdI, FI e RC insorgono

BATTIPAGLIA – Nomine “rosse” al Comune di Battipaglia. FdI, RC e Parte di FI insorgono, e…. si alzano i campanili.
Sotto accusa gli incarichi non retribuiti conferiti a Donato Santimone e Giampaolo Lambiase per le consulenze sulla Fascia costiera e la ZES. La Sindaca Francese si difende e accusa a sua volta i suoi detrattori: “La mia Amministrazione è civica e le nomine non rispondono a logiche di Partiti”.

Si scioglie per Camorra anche il Comune di Scafati

SCAFATI – Il Comune di Scafati sciolto per camorra. L’ex consigliere Matrone: “Brutta pagina di storia per la città. Ora si riparta da zero”.
A dicembre scorso il sindaco Aliberti su richiesta di arresto del Tribunale del Riesame per voto di scambio politico mafioso, si era dimesso e Palazzo Mayer era retto dal Commissario Prefettizio Saladino. Si attende il Commissario srraordinario ministeriale. Sperando si diano risposte veloci e certe non come per Battipaglia, Pagani, o il caso Vassallo.

Apprezzamenti dalla CISL FP per il nuovo corso dell’ASL SA

SALERNO – Continua l’opera di modernizzazione dell’Asl Salerno guidata dal Direttore Generale Giordano.
Avviati in un clima di collaborazione, i concorsi per gli incarichi di direttori dei distretti e per il reclutamento del personale sanitario e del comparto, nello sforzo di portare a regime anche istituti contrattuali che da anni non venivano correttamente applicati.

Cariello e Lenza: Falsità sul Piano di Zona di Eboli

Piano di Zona: sugli avvisi pubblici diffuse notizie false, l’Amministrazione valuta eventuali responsabilità.  da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese EBOLI – «Le continue menzogne e le pressioni che il consigliere comunale…

Francese e Tozzi verso il “Patto nobile” per Battipaglia

BATTIPAGLIA – Saltati gli apparentamenti si va verso il “Patto Nobile” per Battipaglia tra Cecilia Francese e la coalizione di Ugo Tozzi.

Cecilia Francese: «La nostra coalizione accoglie in una unica famiglia Ugo Tozzi e il suo gruppo politico. Insieme per vincere al ballottaggio». Lanaro, “deluso” va verso Motta.

ASL e Incarichi di Direttore di Distretto. Gambino: Uno “spoil system” mascherato

SALERNO – Pollice verso del Consigliere regionale Gambino (FdI-An), sugli incarichi di Direttori di Distretto di cui all’avviso interno dell’ASL Salerno.
Gambino: «Dietro un apparente innocuo avviso si cela “uno spoil system” mascherato che non compete alla gestione commissariale, viola le normative di cui dall’art. 10 comma 6° L.R. 32/1994 non richiesto, non necessario, poco opportuno e illegittimo».

Il Sindaco Cariello non è incompatibile come componente del CdA ASI

L’Autorità Nazionale Anticorruzione si è espressa sull’incarico nel CdA dell’ASI del Sindaco Cariello: “non esiste alcuna incompatibilità”. L’ANAC, attraverso una comunicazione al Comune di Eboli, ha sentenziato che non esiste alcuna incompatibilità in…

Sgroia attacca Di Benedetto e il Mattino: Le “bassezze” di una politica “nana”

EBOLI – Le dichiarazioni di Di Benedetto su Mazzini: Bassezze di una politica “nana” e spregiudicata. Sgroia si infuria. Cariello convoca i coordinatori.
L’accusa al Mattino e a Di Benedetto: “E’ in atto un vero e proprio sciacallaggio politico e mediatico”. “La stampa … non deve manipolare le informazioni o peggio ancora attribuire dichiarazioni virgolettate mai rese”. ..E gli altri prendono le distanze.

Squillante chiude Reparti e Ospedali ma mantiene lo scandalo dell’ALPI

EBOLI / SALERNO – Il Sindaco di Salerno De Luca e l’On. Simone Valiante finalmente si accorgono che c’é anche la Sanità. Intervento di Petrone G. Valiante, Pica e Coscioni. Il Comitato delle Mamme promette ancora battaglia: Si gioca sulla loro pelle e quella dei nascituri.
L’ASL Salerno pubblica i dati sul personale: La DG raggiunge il bilancio; Chiude reparti e Ospedali; Mantiene lo scandalo milionario delle prestazioni accessorie e dell’Alpi 2013.
Gli sciampagnoni pagano a 2000 medici stipendi e straordinari per 194 milioni di €. 600 medici privilegiati percepiscono da 100 a 300mila € l’anno. Il famoso Verrioli e l’altrettanto famoso Commissario al personale Spinelli rispettivamente hanno guadagnato 251mila € e 151mila € circa. Che manna.

Indagini Cofaser – Calabrese(SEL), l’unica esperienza di Iannone: La militanza politica

SALERNO – Calabrese(SEL) sull’indagine Cofaser e l’incarico al Presidente della Provincia Iannone: «L’Unica esperienza politica maturata è la militanza politica».
Consorzio farmacie (Cofaser). Nell’indagine è coinvolto anche l’attuale presidente della Provincia di Salerno Antonio Iannone, per un contratto di collaborazione ottenuto nel 2007. Un Turbillon di incarichi sotto accusa della DDA.

Melchionda sugli incarichi in Area PIP: L’Opposizione rallenta lo sviluppo

EBOLI – Incarichi in area pip. Il Sindaco di Eboli Melchionda e l’Assessore Norma precisano e attaccano l’opposizione.
Melchionda: “l’amministrazione comunale mette in campo interventi importanti, all’opposizione non restano che polemiche infondate e strumentali che rischiano di rallentare lo sviluppo della nostra città”.

Cardiello: Professionisti esterni al cantiere PIP, “Spreco di risorse”

EBOLI – Per il capogruppo di FI Damiano Cardiello, le “Nomine esterne al cantiere PIP: uno spreco di risorse inaccettabile”. Immediata la replica degli assessori alle attività produttive e e LL PP, Bello e Norma.
Bello: “Demagogia, sono fondi Europei bloccati dalla Regione. Si rivolga a Caldoro per sbloccarli.” Norma: “Le spese tecniche non sono aggiuntive, e stanno nel quadro economico. I professionisti, tutti ebolitani, presi da un elenco appositamente redatto. Altre figure professionali sono a carico della Ditta”.

Eboli: Il Comune aderisce al PAES. Sarà l’ASIS che redigerà il progetto

EBOLI – Il Comune di Eboli aderisce al PAES, i Piani di Azione per l’Energia Sostenibile.
Il Sindaco di Eboli Martino Melchionda: “un importante atto verso politiche di salvaguardia attiva dell’ambiente”. Contrastanti le dichiarazioni dell’opposizione di Destra con Vito Busillo e Damiano Cardiello.

Melchionda e i carrozzoni politici di Cariello: E’ polemica sull’INTERPASS

EBOLI – Melchionda a Cariello: “Non siamo contrari all’Interpass ma l’ATS è un meccanismo sovradimensionato, confuso, e non convicente. Un errore affidarla al Patto Territoriale Magna Graecia: una Società privata”.
Scelta necessaria per tutelare la città per non buttare i soldi degli ebolitani in esperienze di rete non convincenti e prive di una immediata utilità. Cariello si ritrova di sovente a far parte di ridondanti carrozzoni politici, non ha una visione chiara e obiettiva accecato dal desiderio di buttare fango sull’Amministrazione.

Il ritiro dal PASS per Melchionda è nell’interesse di Eboli

EBOLI – Il Sindaco di Eboli risponde ai riformisti: “Nell’interesse della Città abbiamo deciso di non aderire alla costituzione dell’ATS insieme ad altri comuni”.
Melchionda: “Nessuno ha sfiduciato Eboli, le affermazioni dei consiglieri riformisti sono imprecise e strumentali”. Scarsa progettualità e obiettivi poco chiari sono le motivazioni. Una struttura pletorica utile solo a distribuire consulenze”

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente