"Legge elettorale" tag

Eboli: Nasce il Comitato degli ex assessori per il SI al Referendum

EBOLI – Nasce a Eboli un altro Comitato a sostegno del Si per le Riforme Costituzionali di cui al DDL Renzi-Boschi.
“Un’occasione da non perdere per cambiare”, è il messaggio del neo-Comitato “SI cambia”, e a farne parte sono un bel po’ di ex Assessori della Giunta Melchionda: Bello, Martucciello, Bruno e Palladino che ne è coordinatore; oltre ad un nutrito gruppo di giovani.

Referendum Costituzionale: Il Coordinamento per il NO a Eboli scende in Piazza

EBOLI – Il variegato Coordinamento per il NO scende in Piazza per la seconda domenica consecutiva.
La Portavoce Ciao: ”Vogliamo solo difendere la Costituzione e la Democrazia!” Rosania: “Ringraziamo ancora questa testata giornalistica, per l’attenzione e l’indipendenza manifestata”.

Referendum Costituzionale: Conferenza Stampa Coordinamento per il “NO” di Eboli

EBOLI – Denuncia di Venosi: ”Registriamo ad Eboli una preoccupante mancanza di informazione!”
Conferenza Stampa del coordinamento referendario per il No di Eboli alla Riforma costituzionale Renzi-Boschi.
Incontro programmatico all’Hotel Grazia di Eboli sulle prossime iniziative a favore del NO al referendum costituzionale di ottobre da parte del Coordinamento Cittadino di Democrazia Costituzionale: ”La nostra proposta non è contro il governo Renzi, ma bensì a favore della nostra amata Costituzione!”

Battipaglia: Il M5S raccoglie firme per il Referendum Costituzionale

BATTIPAGLIA – Domenica 24 aprile, Via Italia angolo via Mazzini, prosegue la raccolta firme per i Referendum abrogativi dell’Italicum.
Depositato il quesito alla Cassazione a partire dal 25 aprile il M5S di Battipaglia darà inizio alla raccolta delle firme per chiedere il Referendum costituzionale di ottobre.

Via libera alla Riforma costituzionale: Veramente cambia l’Italia?

ROMA – Il Ministro delle Riforme Boschi: “Ora un Paese semplice e meno potere alle Regioni”.
Con l’Ok definitivo della Camera dei Deputati, il Paese ha una nuova Costituzione. Cambia l’Italia o cambiano solo il Parlamento e le modalità del potere?

Battipaglia: M5S in campo contro trivellazioni e modifiche Costituzionali

BATTIPAGLIA – Cittadini in campo per salvare il nostro mare dalle trivellazioni e la nostra Costituzione repubblicana.
Domenica 6 Marzo, Piazza Conforti, Battipaglia, in difesa del territorio e delle istituzioni.

Comitato del “NO” al Referendum: Primo incontro con Russo Spena

SALERNO – Prima assemblea pubblica provinciale del Comitato del “NO” al Referendum di modifica della Costituzione con Giovanni Russo Spena.
Mentre il prossimo Parlamento è formato da 384 deputati nominati ed appena 246 eletti, i vari Barbera, Zagrebeisky, Rodotà, Rossi, e tanti altri oppositori al referendum confermativo, sono additati come gufi e vecchi decrepiti contrari alla modernità.

Renzi: “Se perdo il referendum sulle riforme lascio la politica”

ROMA – Matteo Renzi: “Il 2015 è stato un buon anno. Se perdo il referendum sulle riforme lascio la politica”.
“Populismo ko 4-0. No, non va tutto bene, su questi dati c’è molto da fare, un anno fa c’era una legislatura strascicata, che non riusciva ad andare avanti, che non riusciva ad eleggere il presidente della Repubblica”.

“Sele-Possibile”: Il movimento di Pippo Civati sbarca ad Eboli

EBOLI – Dopo l’assemblea costituente di Napoli, il movimento di Pippo Civati sbarca anche ad Eboli con “Sele-Possibile”.
Tra i fondatori Cicalese, La Salvia e Morrone. Presto la costituzione di un comitato cittadino e il tesseramento. Morrone: ”nessun personalismo, puntiamo sui giovani.” La Salvia: “stasera solo una prima consultazione”. Cicalese: “La piana del Sele ritorni ad essere la California del Sud.”

Buona scuola: L’Italia che investe in conoscenza ma abbandona i giovani

ROMA – Buona scuola: Per Rosato (AreaDem) “l’Italia che investe in conoscenza”. E dopo? Finiti i cicli scolastici abbandona i giovani.
Prima di pensare alla “Riforma”, la Scuola che vorremmo, non è quella che ti forma e ti abbandona, quella Scuola non serve. Si conosce di quanti Ingegneri ha bisogno l’Italia nei prossimi 10 anni? E si sa di quanti medici e infermieri ha bisogno? Quanti tecnici nei vari settori necessitano?

Rosato (AreaDem): Sull’Italicum ci giochiamo un pezzo di credibilità

ROMA – Sull’Italicum ci giochiamo un pezzo di credibilità: è il momento di chiudere. L’Italia non è più quella dei compiti a casa.
Abbiamo recuperato la credibilità internazionale che meritiamo e possiamo finalmente sedere ai tavoli europei con la forza e dignità che spetta ad uno dei grandi Paesi fondatori dell’Unione Europea.

Supplenti no, reggenti si: Il diritto allo studio tra proclami e populismo

EBOLI – CULTURA SCUOLA & SOCIETÁ
Supplenti no, reggenti si: il diritto allo studio e i paraocchi della politica. Proclami e populismi ammorbano l’Italia e l’Europa, alla ricerca di un’identità politica continentale.

Il senso delle regole in democrazia tra bullismo e populismo politico

EBOLI – CULTURA SCUOLA & SOCIETÁ: Rubriga mensile di POLITICAdeMENTE curata dal dott. Rosario Coccaro
Il senso delle regole in democrazia, tra Bullismo politico e proclami populistici di una casta sempre più aggressiva e vuota.

Napolitano: Ultimo atto. E ….inizia un altro “spettacolo”

ROMA – “Re Giorgio”, il Capo dello Stato potrebbe lasciare l’incarico anche a metà gennaio. Renzi: “Il Parlamento non avrà problemi ad eleggere un nuovo Presidente”.
Le dimissioni saranno presentate a Laura Boldrini che, per l’elezione del successore, convocherà entro due settimane le due camere in seduta congiunta e poi a Pietro Grasso, seconda carica dello stato, che da quel momento eserciterà le funzioni di reggenza.

Roma, martedì 15 luglio: Manifestazione del M5S a difesa della Costituzione

ROMA – Martedì 15 luglio 2014, ore 10.00, Corso Rinascimento, Piazza delle Cinque Lune, davanti al Senato, manifestazione del Movimento 5 Stelle a difesa della Costituzione.
L’iniziativa è: dell’Officina Democrazia – economia a 5 stelle, il gruppo che ha promosso l’iniziativa popolare: “Quorum zero per più democrazia”, del gruppo promotore della associazione: “Più democrazia in Italia, per la promozione della democrazia diretta”.

Eboli: La “Casa delle Idee” sorteggia in pubblico i suoi scrutatori

EBOLI – Sabato 26 Aprile, ore 10:30, Sala Mangrella, Palazzo Monumentale S. Francesco, sorteggio pubblico di Nuovo Psi e Fratelli d’Italia per la scelta degli scrutatori.
Nuovo Psi e FdI: “Il sorteggio è l’occasione per riallacciare un rapporto di stima e credibilità tra politica e cittadini, incrinatosi dopo anni di serpeggianti sospetti di sistemi clientelari alla base delle scelte e delle decisione della politica”.

Direzione PD: Renzi in diretta streaming “Liquida” Letta e il Governo

ROMA – Oggi, giovedì 13 febbraio, ore 15.00, Sede Partito Democratico, Roma, Direzione nazionale del Partito. Il Premier Letta non ci sarà: “Sic transit gloria mundi”.
La Direzione Nazionale PD dopo l’intervento di Renzi e un dibattito “erudito” tra citazioni classiche e poetiche con 136 voti favorevoli, 16 contrari e 2 astenuti approvato un Ordine del Giorno che “liquida” Letta e il suo Governo. Il Premier domani sale al colle per dimettersi.

Il 2014 è l’anno delle riforme

ROMA _ Con Matteo Renzi e il Partito Democratico il 2014 è l’anno delle riforme.
In Direzione Nazionale abbiamo delineato le priorità dei prossimi mesi, che necessitano di un forte rilancio dell’azione del Governo. Enrico Letta deve continuare a lavorare, e deve farlo bene, perché dalla buona riuscita delle riforme dipende anche il rapporto di fiducia tra Istituzioni e cittadini.

Il Programma di Letta in 100 giorni: “Ora franchezza e lealtà”

ROMA – La Road map in 100 giorni: IMU, CIG, Lavoro per i giovani, Agevolazioni fiscali, Riforma della Politica (Legge elettorale).
Il Premier Letta detta il decalogo ai Ministri: “i ministri si occupano solo di governo, con l’impegno a stare fuori dalle vicende poltiche e partitiche, a partire dalle amministrative”.

Nomina scrutatori: Lanzara è per il sorteggio e minaccia di boicottare la Commissione

PONTECAGNANO – Giuseppe Lanzara sugli scrutatori: “o il sorteggio o il commissariamento della commissione elettorale”.
La Legge attribuisce ai Consiglieri la discrezionalità della nomina. Il candidato Sindaco del Centrosinistra, se non si procede al sorteggio, minaccia di boicottare i lavori della Commissione Elettorale fino ad arrivare ad suo commissariamento.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente