"Mare" tag

Il MS Fiamma Tricolore denuncia: Inquinamento grave in Zona Porto

SALERNO – Il Movimento Sociale Fiamma Tricolore denuncia lo stato grave della Zona Porto, preda di discariche a cielo aperto di rifiuti. 

Francesco Mangini (MSFT): Continua ad aumentare in modo grave l’inquinamento nella Zona Porto di Salerno, ormai i rifiuti inquinano il mare e le istituzioni a partire dal Comune e dagli altri Enti preposti rimangono come sempre fermi nei Palazzi e nelle loro poltrone.

“Gaeta Perla del Lazio”: 1° Concorso internazionale di Poesia

GAETA (LT) – La Città di Gaeta ha indetto la 1^ edizione del Concorso Internazionale di Poesia “Gaeta Perla del Lazio”.
Il concorso letterario organizzato da “Il Saggio Editore” di Eboli, in collaborazione con Fondazione Caboto, la Città di Gaeta si articolerà in due sezioni: Sezione A – Poesie a tema libero in lingua italiana; Sezione B – Poesia a tema: il mare.

Doppio salvataggio a mare sulle spiagge della marina di Eboli

EBOLI – Salvati dal mare mosso due bagnanti sulla Marina di Eboli dai bagnini del Lido Blue Beach.
Scampati, si spera, all’inquinamento dell’aria, dell’acqua, del suolo e del mare cloaca degli ultimi giorni, per scampare alla calura e rinfrescarsi in acqua nonostante il mare mosso hanno corso il rischio di annegarsi, fortunatamente tratti in salvo. Ma ci salveremo in futuro?

Emergenza mucillagine: “Tavolo Tecnico” attivato a Eboli

EBOLI – Il sindaco di Eboli Cariello, ha istituito il tavolo tecnico sull’emergenza mucillagine.
All’incontro tecnico e politico, hanno partecipato tappresentanti dei comuni di Eboli, Battipaglia, Capaccio, della Provincia e del Consorzio di Bonifica Destra Sele. Anche se i dati ARPAC indicano il mare balneabile si punta sui controlli e un incisivo impegno del Consorzio di Bonifica.

Eboli: Inaugurata “Mare per tutti” la Spiaggia attrezzata per persone disabili

EBOLI – Inaugurata sul litorale di Eboli la spiaggia attrezzata del Comune per persone con disabilità, “Mare per tutti”.
Una struttura attrezzata per ospitare persone con disabilità, interamente realizzata dal Comune di Eboli. Il Sindaco Cariello: «Questa struttura è un orgoglio di Eboli ed è interamente del Comune, altra conquista significativa, realizzata nonostante qualcuno abbia tentato di bloccarla, penalizzando i più deboli».

Mare verde sporco sul litorale battipagliese: Non sono alghe

BATTIPAGLIA – Mare verde sporco sul litorale Battipagliese: Il Comune ha fatto i controlli. Non sono alghe ma piante di acqua dolce.
Individuati gli effetti si giunga alle cause e a chi inquina. I Comuni controllino i Consorzi di “bonifica”, gli impianti serricoli, le Organizzazioni di Produzioni Agricole, gli allevamenti Bufalini, il settore lattiero caseario. Hanno i sistemi di raccolta di acque di scolo e piovane? Hanno le vasche di raccolta? I rifiuti organici e gli scarti di produzione come li smaltiscono? I comuni scelgano: O con gli inquinatori o con i cittadini.

Mare inquinato a Eboli: Chiarezza sulla balneabilita’

EBOLI – Il Meetup M5S scrive a Comune, Arpac e Ministro della Salute chiede chiarezza e pubblica i dati sulla balneabilitá.
Da una verifica dello stato d’inquinamento del mare salernitano sul “Portale delle Acque” del Ministero della Salute, si è appreso che sono ‘Balneabili’ le aree di: Campolongo Primo e Secondo; Vietate alla Balneazione le aree Nord Fiume Sele, e per Macchia Campolongo esistono analisi fuori norma.

MARE “SPORCUM”

EBOLI/BATTIPAGLIA – Mare “sporcum”: Anche quest’anno scopriamo che il mare è una cloaca, la Pineta abbandonata, le strade sporche.
Una condizione stabile di abbandono, degrado e di mancati controlli degli sversamenti di fogne e acque di scolo dei canali consortili. E i depuratori funzionano, sono adeguati, ci sono? Chi dovrebbe vigilare? È allarme per il mare impraticabile. Il Sindaco Cariello chiede un controllo. Intanto è piena estate. Ci vedremo l’anno prossimo. Sarà uguale.

Sea Watch, anche l’On Conte favorevole allo sbarco

ROMA – Sea Watch, anche l’On. Conte (LeU) si schiera per lo sbarco: “Persone in mare vanno fatte sbarcare”.

On. Federico Conte: “Garantiamo diritti umani e trattamento civile a uomini, donne e bambini che hanno bisogno di scendere a terra ed essere accuditi. Basta con la politica del cinismo e della propaganda, che gioca sulla pelle della gente”.

Eboli: È polemica per gli scarichi a mare e i parcheggi

EBOLI – Il Comune ha attivato tutte le azioni di tutela sugli scarichi a mare e sui parcheggi ribadisce la legittimità del servizio.
La polemica per il Sindaco Cariello e il suo vice Di Benedetto, riguarda sia gli scarichi a mare e la gestione dell’idrovora dell’Aversana, e sia i parcheggi a servizio dei bagnanti in litoranea. «Mentre il Comune di Eboli garantisce servizi, pulizia, sicurezza, vigilanza e decoro all’intera fascia costiera».

Costa Sele e inquinamento: Oro bianco & acque nere

SALERNO – L’Inquinamento della Costa del Sele è una emergenza e il sequestri qualche azienda che inquina non risolve i problemi.
“Oro bianco & acque nere” per la Segreteria del Partito Comunista Italiano Dina Balsamo “gli sversamenti di letame degli allevamenti bufalini e dei residui della lavorazione dei caseifici della Piana del Sele nei canali e torrenti non è un’emergenza legata alla stagione estiva”.

Mare sporco a Paestum: È allarme

PAESTUM – Il mare di Paestum è sporco, talmente sporco che oscura di botto la Bandiera Blu della Fee ricevuta 20 giorni fa.
20 giorni fa spiagge e mare di Paestum riceveva la Bandiera Blu. Possibile che in soli 20 giorni si passi dal Blu al marrone delle schifezze che galleggiano in acqua? Il mare è peggiorato come la vivibilitá, e dal Blu si passa al “Rosso” della vergogna. Viabilità, parcheggi, ambiente, inquinamenti, spiagge libere senza servizi. L’elenco è lungo e inquietante.

Fascia Costiera di Eboli: Monito della Lega

EBOLI – La Lega ebolitana invita l’Amministrazione a prendere immediati provvedimenti, per riqualificazione la Litoranea.
La Lega Eboli denuncia anni di promesse mancate e politiche evanescenti a fronte di potenzialità non sfruttate. Il coordinatore cittadino Vincenzo Albano: “Sicurezza per i residenti e Riqualificazione territoriale: queste sono le due priorità da attuare da parte dell’Amministrazione!”

Inabissata ad Agropoli la Madonna del Subaqueo

AGROPOLI – Posizionata la “Madonna del subacqueo” a largo della caletta di San Francesco, ad Agropoli.

Collocata a circa 150 metri di distanza dalla caletta di San Francesco e a circa 16 metri di profondità, la Madonna del Subaqueo di 1.80 metri e pesante 250 kg, è una nuova attrazione turistica, specie per gli amanti del mare e delle immersioni subacquee.

Per l’Arpac il mare di Eboli è eccellente ADESSO: E d’estate?

EBOLI – Le analisi dell’Arpac certificano che la balnerabilità lungo il litorale di Eboli è eccellente. E in luglio e agosto chi lo inquina?
Per l’Amministrazione è il risultato delle politiche messe in campo dal Comune, dai controlli e della salvaguardia dell’ambiente. Sarà anche vero ma allora nei mesi estivi come mai il nostro mare è una cloaca piena di semi di: pomodoro, melanzane, peperoni, ortaggi, verdure di ogni genere, scarti di frutta? Chi sono gli inquinatori? I bagnanti? L’ARPAC usa la carta igienica prima di andare in bagno

Inquinamento della costa di Paestum: Il M5S accusa il Sindaco

CAPACCIO-PAESTUM – Disastro ambientale sulle spiagge di Paestum per i dischetti di poliuretano del depuratore Varolato. Il M5S accusa il Sindaco.
Il Consigliere regionale Cammarano attacca Palumbo: “Per il Sindaco di Capaccio i dischetti in poliuretano sono biodegradabili. Invece di dire il falso, collabori per risolvere l’emergenza”.

Paestum: Cena-spettacolo al Lido Nettuno con gli “Stragatti” e… l’estate continua

PAESTUM – Sabato 21 ottobre, dalle ore 22.00, Laura di Paestum, Lido Nettuno cena-spettacolo con i Stragatti e Dj Set con Paolo Loffredo.
L’Estate sta finendo? A Paestum prosegue e il Lido Nettuno si trasforma in locale invernale, in “Taverna invernale del mare”, la spiaggia del divertimento sicuro, laddove la buona musica e il buon cibo del Ristorante AcquaBlu fanno la differenza e accompagneranno clienti e ospiti in serate indimenticabili.

Allarme inquinamento Fiume Sele e il “prezzo del silenzio”

EBOLI – Dai Giovani Democratici giunge l’allarme dell’inquinamento del Fiume Sele e della Riserva “Foce Sele-Tanagro”.
Il Giovane Dem Maratea invita l’Amministrazione Cariello a farsi promotrice della risoluzione del problema e propone un Tavolo tecnico e una Cabina di monitoraggio. E la Provincia? E perché non la Regione con il Governatore De Luca e l’Assessore Bonavitacola? Perché le Associazioni Ambientaliste e dei produttori agricoli e della Mozzarella di Bufala tacciono? Quale è il prezzo del Silenzio?

Annegamenti sui Lidi italiani: Una proposta di legge da Ragosta MDP

SALERNO – Morti in mare: Sopralluogo dei Verdi sulle spiagge di Ischia per chiedere una revisione delle regole di salvataggio.
L’On. Ragosta (Art1-MDP) preannuncia di intervenire per cambiare le norme di sicurezza marittima: “Proposta di Legge per dare più poteri agli operatori balneari”.

Cariello presenta il Nuovo PUC di Eboli

EBOLI – Lunedì 17 luglio, ore 18.30, Aula consiliare Bonavoglia presentazione del nuovo PUC.
L’Amministrazione comunale presenta il Nuovo ma tanto atteso Piano Urbanistico Comunale. Il Sindaco Cariello: “Con il PUC presentiamo agli ebolitani una visione strategica, un percorso urbanistico nuovo per soddisfare le necessità di tutti”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente