"Piano Zuccatelli" tag

ASL Salerno: E’ Sciopero Generale

SALERNO – E’ sciopero della Sanità. I motivi: Disattenzione degli impegni sottoscritti e arroganza nei comportamenti.
Il 21 marzo 2011 tutti i lavoratori del comparto sanità dell’ASL Salerno si asterranno dal lavoro. I servizi essenziali saranno garantiti.

Il Cilento non è solo Pollica: Intervista al Sindaco di Montecorice Flavio Meola

MONTECORICE – Sa – Nel Cilento ci sono Sindaci “leoni” e “muli” al tempo stesso. Leoni nel difendere le loro terre e le loro coste, muli nel lavorare per le loro terre.
Meola è al suo secondo mandato, ha rinunciato all’Assessorato Provinciale per dedicarsi solo a Montecorice. Grande lavoratore, ottimo manager, acuto, gentile, disponibile: questo dicono di lui.

Melchionda chiede un incontro con Zuccatelli? Vada dal Procuratore Roberti

EBOLI – Un incontro con Zuccatelli? Solo perdita di tempo. Melchionda vada dal Procuratore della Repubblica di Salerno Roberti.
Gli sprechi della Sanità in Campania passano solo per gli Ospedali di Eboli, Battipaglia, Oliveto Citra e Roccadaspide?

SEL denuncia: Sanità nel caos tra piani copiati, destra ridicola, Sindaco inutile.

Eboli – Il Piano scopiazzato da tesi di laurea scaricate da internet, è arrivato a Napoli ed è stato miseramente bocciato da Zuccatelli.
Questo è il dato politico dell’azione di una destra incapace ed inconcludente (sulla sanità come sui rifiuti!). E in tutto questo, il Sindaco che cosa ha fatto?

Comunicati Stampa del 27 novembre 2010

Comunicati Stampa del 27 novembre 2010 in aggiornamento. SALERNO – USB Unione Sindacale di Base: – Continua la mobilitazione del Comitato DSP (Difesa della Sanità Pubblica) PONTECAGNANO – Partito Democratico: – Convegno: “Fascia…

Lenza (PdL) con il Piano riconosciuti i livelli qualitativi dell’Ospedale di Eboli

EBOLI – Il piano, mette fine alle polemiche circa il presunto sacrificio di posti letto del piano Caldoro/Zuccatelli: i posti funzionanti sono 368 e non 569.
La Caropreso ha riconosciuto il livello tecnico e professionale del nostro nosocomio ed è stata confermata la posizione strategica rispetto al bacino di utenza dei territori più interni.

Dopo le chiacchiere, l’ospedale chiude

Riceviamo e pubblichiamo Comunicato stampa Sinistra Ecologia e Libertà Gli introvolatonzi EBOLI – 5 novembre 2010 – L’introvolatonzo è colui che agita le acque della pozzanghera, le intorbida, fa confusione, ma è assolutamente…

La Caropreso visita l’Ospedale di Eboli (prima di chiuderlo)

EBOLI – Caropreso: “Raggiungeremo gli obiettivi salvaguardando la qualità e le eccellenze”.
Accompagnata dal Cariello e Cardiello, Melchionda, Cuomo e Minervini, la Manager tocca per mano la realtà ospedaliera di Eboli.
Sul Personale e sui fondi per la realizzazione dell’Ospedale unico non è venuta nessuna risposta.

La Piana del Sele si riappropria della sua Sanità

EBOLI/BATTIPAGLIA – Cariello (Nuovo PSI) e Zara (PdL) incontrano la Caropreso e ricevono assicurazioni sul crono-programma dell’Ospedale Unico della Piana del Sele
Le strutture dei 4 Ospedali, resteranno indipendenti. Tutti e quattro conserveranno l’emergenza e gli interventi di ottimizzazione saranno improntati sulla non duplicazione dei reparti.

Ospedale Unico a Battipaglia: appello di Melchionda a mobilitazione generale

EBOLI – Melchionda rivolge un appello alla mobilitazione e al Senatore Cardiello e al Consigliere Provinciale Cariello chiede un incontro con il Governatore Caldoro.
L’ospedale unico della Valle del Sele a Battipaglia, è irresponsabilità e rischia di mettere contro due comunità che da tempo tentano la collaborazione per puntare allo sviluppo del territorio.

Ospedale Unico a Battipaglia: appello di Melchionda

BATTIPAGLIA – Melchionda rivolge un appello alla mibilitazione e al Senatore Cardiello e al Consigliere Provinciale Cariello chiede un incontro con il Governatore Caldoro.
L’ospedale unico della Valle del Sele a Battipaglia, è irresponsabilità e rischia di mettere contro due comunità che da tempo tentano la collaborazione per puntare allo sviluppo del territorio.

Zuccatelli si dimette. De Luca chiede spegazioni a Caldoro

SALERNO – Il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca a Caldoro: Chiarisca subito le motivazioni delle dimissioni di Zuccatelli.
Chi è che ha “suggerito” le modifiche al Piano Zuccatelli? Quali sono state le “interferenze” istituzionali che hanno disegnato il Piano Sanitario Regionale?

Parte il Piano Ospedaliero, Eboli rischia. Ne parliamo con il Direttore Minervini

EBOLI – Minervini: “Il sistema è collassato ed è indispensabile operare tagli e fare scelte dolorose, ma in prospettiva ne ricaveremo benefici”.
Il Direttore parla dell’Ospedale di Eboli, di professionalità e di esperienze che convoglieranno nell’Ospedale Unico, ma anche di prospettive e miglioramento delle prestazioni.
EBOLI – Il Piano Zuccatelli ormai è partito. Il Governatore Stefano Caldoro spinge per l’attuazione, il sub Commissario Francesco De Simone incomincia ad usare la forbice e l’ascia.

I Sindaci chiedono garanzie sui servizi essenziali e sull’Ospedale Unico della Valle del Sele

EBOLI – Si lavora ad una proposta miglioratrice del Piano Ospedaliero, che contemperi garanzie sui servizi e certezze di finanziamento per la realizzazione dell’Ospedale Unico.
Il Piano Ospedaliero Regionale taglia per il 95% solo gli Ospedali di Eboli, Battipaglia, Roccadaspide, Oliveto Citra.
EBOLI – Si è tenuta martedì sera, presso il Municipio di Eboli, un incontro che ha visto riuniti i sindaci di Eboli, Battipaglia, Roccadaspide ed Oliveto Citra, rispettivamente Martino Melchionda,

Sele d’Oro- La sanità che ci aspetta, Convegno con Zuccatelli

GIOVEDI’ 9 settembre ore 18,30 Pala Sele di Oliveto Citra, nell’ambito del Premio “Sele d’Oro”, Convegno sulla Sanità. OLIVETO CITRA – Nell’ambito dell’annuale manifestazione Premio “Sele d’Oro” di Oliveto Citra, giovedì 9 settembre…

Marisei (PD): Il partito torna a discutere dei problemi della gente.

EBOLI – Marisei detta il “verbo”, ma non chiarisce chi sono gli affaristi e quali sono gli affari intorno e dentro al Comune.
– Senza entrare nel merito delle singole questioni, che sono state tradotte in uno stile “politichese” d’altri tempi, Marisei sembra abbia “dettato” più che riassumere un “verbo”, su una pietra comandamentale fortemente lesionata e usando di proposito un inchiostro cancellabile, poiché come per il passato le vicende di questo partito si affrontano in “piazza”, ma non nel senso della trasparenza ma nel senso del “marciapiede”.

Caldoro e le nomine nella Sanità: E’ Giordano il supermanager del Monaldi/Cotugno

NAPOLI – Per Giordano è un riconoscimento del suo valore professionale e l’apprezzamento per il lavoro fino ad ora svolto.
Al via il “traghettamento” verso la nuova Azienda Ospedaliera che servirà le Collina dei Camaldoli e i Colli Aminei.
NAPOLI -E’ nato a Eboli, Antonio Giordano il Super Manager, che accorperà l’AO di rilievo Nazionale Monaldi e l’AO di rilievo regionale Cotugno, creando il primo nucleo di quella che sarà la futura Nuova Azienda Ospedaliera che nascerà anche dal contestuale accorpamento del CTO.

Piano Sanitario e Ospedale Riuniti: Conte scrive a Cirielli.

Conte: “Tra le priorità, come governare il qualunquismo e come equilibrare gli effetti perversi del piano ospedaliero”. Conte elogia ed assolve Cirielli, affondando Villani, Alfonso Andria e indirettamente De Luca. SALERNO – Il…

E’ "scoppiata" la pace e Inverso detta l’agenda dei lavori a Santomauro

BATTIPAGLIA – Zara: La politica “isolazionistica” di Santomauro ha allontanato Battipaglia da tutte le realtà politiche territoriali nelle quali si potevano individuare elementi di rilancio economico. – Santomauro isolandosi, difende un “fortino” proseguendo in una “missione” che egli stesso si è “divinamente” attribuita, continuando ad essere un Sindaco senza prospettive ed a tutti i costi, a capo di una maggioranza semi-politica.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente