"Salento" tag

Vallo della Lucania accoglie le reliquie di Papa Giovanni in pellegrinaggio nel Cilento

VALLO DELLA LUCANIA – Sono nel Cilento le reliquie di Giovanni Paolo II, dopo la tappa di ieri a Vallo della Lucania, saranno in mattinata a Salento nel pomeriggio a Marina di Ascea.
L’appuntamento rientra tra le tappe del pellegrinaggio che le reliquie stanno compiendo in tutta Italia per iniziativa dell’Unitalsi. Intenso il programma previsto nella diocesi cilentana in occasione dell’evento. Il pellegrinaggio delle reliquie è curato dai Volontari della sottosezione Unitalsi di Agropoli.

Il Cilento e i suoi prodotti in Tour con Terra Orti

TORINO – E’ partito dal 20 gennaio 2015 “Agorà Contemporanea Tir in Tour – Raccontiamo il Cilento” con Terra Orti, con tappe a Napoli e a Roma
Tir in Tour è un’originale azione di marketing territoriale promossa dai Comuni di Salento, Cannalonga, Novi Velia e San Mauro la Bruca, in partenariato con la Soprintendenza BAP di Salerno ed Avellino e le Associazioni Achille, la Tartaruga e Identità Mediterranee.

Si vota anche a Bellizzi. Parte la sfida con Volpe all’attacco di Salvioli

BELLIZZI – Sfida a tre a Bellizzi Volpe-Salvioli-Granato. Mimmo Volpe va all’assalto di Salvioli e accusa: “Bilancio falsato. Lo hanno ritirato.
Si ripropone uno sfida. Dietro gli sfidanti si scontrano due filosofie: La tradizione politica e amministrativa del Centrosinistra; e quella muscolare e dispotica del Centrodestra; quella nebulosa e arrabbiata della protesta dei grillini.

Si vota in 55 Comuni. Parte la corsa dei Sindaci in provincia di Salerno

SALERNO – In provincia di Salerno 248.734 aventi diritto al voto eleggeranno 55 Sindaci su 147 aspiranti, tra Partiti e candidati, nuovi e vecchi, rivelazioni e riesumazioni.
Sono 248.734, circa 1/3 degli aventi diritto al voto, 127.130 donne, 121.604 uomini. Amministrative che eleggeranno 628 Consiglieri comunali dei 2.685 candidati aspiranti nei 55 Comuni, 5 dei quali con oltre 15mila abitanti. Ecco liste e candidati.

L’Italia al voto nella “Bufera” tra neve, pioggia e l’incubo di Grillo

ROMA – Elezioni: A livello nazionale precipita l’affluenza alle urne. Alle 22.00 per la Camera, ai seggi si è recato il 55,17% degli aventi diritto, in calo di oltre sette punti rispetto al 2008.
In Provincia di Salerno l’affluenza alle 22.00 è stata del 48,58%, in calo rispetto alle precedenti (58,51%). Nella circoscrizione: Campania 1, del 43,35% alle precedenti elezioni il 53,41%; Campania 2, del 47,98%, alle precedenti elezioni il 58,60%.

L’Agricoltura sostenibile e l’impegno della CIA di Salerno

SALERNO – Continua l’impegno della CIA di Salerno per un’ agricoltura sostenibile, con la consegna delle Prime 10 certificazioni ambientali.
Il prossimo 21 Febbraio, presso la sala “Gatto” del Centro Congressi Internazionale “Salerno Incontra”, in via Roma 29, sarà presentato alla stampa il progetto “Promozione filiera olivicolaintroduzione della certificazione ambientale” ela presentazione delle 10 aziende certificate.

Tessere false a Eboli: Ombre lunghe sul 1° Congresso Provinciale del PDL

PAESTUM – Dopo l’Agro-nocerino-sarnese e il Cilento, Tessere false spuntano anche ad Eboli: Tesserato Francesco Erra, un giovane dirigente provinciale dell’API.
Si allunga l’ombra dei sospetti sul Congresso inquinato dalle conferme evidenti di un tesseramento fasullo. Intanto si profila la finzione di una soluzione Unitaria con un Listone concordato e una lista di fiancheggiamento.

Lenza (PdL) La nuova Regione “Principato di Salerno”: Proposta separatista non condivisibile

EBOLI – Lenza: “La nuova Regione, Principato di Salerno, non mi ha mai entusiasmato, pur creandomi non poco imbarazzo, considerato il fronte da cui proviene la proposta”.
Sembra essere il pallino fisso del Presidente Cirielli, mentre la proposta separatista sottende, introduce e alimenta un brutto sentimento di diversità e di antinapoletanità che non è affatto condivisibile.

Mafia verde, bufera su Pisanu “Parole fraintese, non c’è allarme”

BARI – Pareri contrastanti dopo l’allarme lanciato dal presidente della commissione antimafia sulle infiltrazioni dei clan nell’energia verde.
Vendola: “Affineremo i controlli con la guardia di finanza”. Maritati: “Le parole di Pisanu fraintese”. Per il prefetto Schilardi, situazione delicata ma non da allarme rosso.

Al Forum Internazionale dell’Energia si punta su petrolio e nucleare

BARLETTA – E’ anacronistico puntare su petrolio e nucleare.
L’obiettivo non dichiarato forse è quello di preparare i pugliesi ad accogliere un paio di reattori nucleari ad acqua in pressione, della cosiddetta terza generazione.
Barletta – Si è concluso a Barletta la tredicesima edizione del Forum Internazionale dell’Energia, organizzato da Cenacolo con Onice, Animp, Anisgea.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente