"surroga" tag

Incompatibilità e surroga: Pellegrino diffida Sindaco, Segretario e Consiglio

EBOLI – Colpo di scena sulla incompatibilità della Altieri e la surroga, Pellegrino diffida Sindaco, Consiglio e il Segretario Generale: Chiede la revoca.
Giuseppe Pellegrino con la “Diffida stragiudiziale in autotutela”, inviata anche al Prefetto, apre un contenzioso sulla legittimità della votazione in Consiglio comunale, avvenuta senza che vi fosse il numero legale. Per Pellegrino ogni atto approvato in quel Consiglio comunale è nullo, anche la Variante ISES.

Eboli: Il Consiglio approva la Variante ISES

EBOLI – Il Consiglio Comunale di Eboli di misura approva il Cambio di destinazione d’uso della nuova sede dell’ISES. Le reazioni.
Il provvedimento è passato con con soli 13 voti, assenti gli 8 consiglieri (PD, FI, MDP-LEU e indipendente), e i 4 dissidenti UDC. Passa anche la presa d’atto della sospensione dalla decadenza della Altieri che ha presentato ricorso. Si chiude per ora una questione. L’ISES ha la sua sede e la Casa del Pellegrino ritorna alla sua destinazione originaria. La questione giudiziaria va avanti.

Incompatibilità, decadenza, surroga: Tra diritti, errori e distrazione la Altieri ricorre

EBOLI – Questa Sera nel Consiglio Comunale che non si terrà si dovrebbe discutere di decadenza e surroga di Altieri e Pellegrino.
Una storia infinita: tra ragioni contrapposte, errori e tante superficialità. Intanto la Consigliera Altieri, amareggiata, reiterando le sue ragioni ripropone una nuova opposizione alla Sentenza di Decadenza. Il Comune farà lo stesso. Pellegrino per la surroga può attendere.

“Casa del Pellegrino”: Revocato il finanziamento e sull’ISES l’UDC si defila

EBOLI – La Regione revoca il finanziamento del Centro Polifunzionale SS Cosma e Damiano. Si apre al danno erariale di 5.712.333,42 di euro.
Ecco gli atti della revoca. Va tutto a rotoli. L’UDC con Piegari, Masala, Guarracino e Bonavoglia diserta, disertano anche PD, FI, MDP-LUE che chiede le dimissioni di Cariello. Salta anche la surroga, Pellegrino può attendere, la Altieri ha proposto un nuovo ricorso. Salta il Consiglio comunale del 10 maggio? E mo chi paga?

Incompatibilità Altieri: Il Tribunale ha accolto il ricorso, Pellegrino è Consigliere

EBOLI – Il Tribunale ha accolto il ricorso. Cambio di poltrona in Consiglio: Esce la Consigliera Altieri della Lista “Eboli 3.0”, entra al suo posto Pellegrino.
Cambiano gli equilibri in Consiglio: La maggioranza ritorna a 16. Effetti sull’Amministrazione Cariello? Si vedrà. Intanto il Consiglio comunale è stato convocato per il prossimo 10 maggio, all’odg: Presa d’atto e surroga del Consigliere comunale; Deroga al PRG e cambio di destinazione d’uso di uno stabile da destinare a struttura sanitaria(ISES).

Eboli, caso incompatibilità Altieri: Si ritorna al Giudice Ordinario

EBOLI – Incompatibilità Altieri: Arriva la Sentenza della Corte di Appello che rimanda ogni decisione al Giudice di Primo grado.
E arriva anche la “doppia” interpretazione delle parti: Soddisfatto il Presidente del Consiglio Vecchio perché si discuterà il tutto innanzi al Giudice Ordinario; più che soddisfatto l’avv. di Pellegrino D’Andrea ritenendo evidentemente che il Tribunale confermi il giudizio già espresso.

Incompatibilità Altieri: La maggioranza CarielloCariello si “blinda”

EBOLI – Incompatibilità Altieri: Il presidente Vecchio annuncia la sospensione degli atti in attesa della decisione in appello.

Il Presidente del Consiglio comunale Vecchio e il Sindaco Cardiello, “blindano” le loro decisioni, accusano Cardiello e spiegano i motivi della sospensione della surroga.

Eboli, in Consiglio si cambia: Altieri fuori, Pellegrino dentro

EBOLI – Cambio forzato in Consiglio comunale, lo ha stabilito un’Ordinanza del Giudice: Esce la Altieri e entra Pellegrino.
Una vittoria giudiziaria e una vittoria politica quella che ha visto come protagonisti: l’Avvocato D’Andrea che ha presentato il ricorso al Tribunale di Salerno; e Damiano Cardiello, il Capogruppo di Forza Italia e oppositore per eccellenza all’Amministrazione Cariello.

Eboli: La Surroga di Pellegrino incombe su Consiglio e Debiti fuori bilancio

EBOLI – Eboli: Nel Consiglio sui debiti Fuori Bilancio è protagonista l’Ordinanza del Giudice di reintegro di Pellegrino al Posto di Altieri.
Respinta dal presidente Vecchio, la richiesta di sospensiva dell’OdG prodotta da Cardiello (F.I.) per l’ordinanza di surroga del consigliere Pellegrino. Dopo la tensione il Consiglio prosegue e approva tutti i punti all’OdG, ma rimanda le Politiche Giovanili ad un altra seduta

Battipaglia: Primo Consiglio comunale post – commissariamento

BATTIPAGLIA – Dopo un lungo commissariamento per scioglimento mafioso, primo Consiglio Comunale di Battipaglia. Il Presidente è Falcone.
Dopo le minacce e il proiettile il Consiglio Comunale: “La quiete dopo la tempesta”? Insediamento, procedure e atti formali, convalida e surroghe, ma si ufficializza ancor prima della discussione e della votazione al’elezione del presidente Falcone, stroncando il dibattito istituzionale.

Eboli: Il Consiglio Comunale approva il Ripiano del Disavanzo

EBOLI – Un consiglio comunale stanco e noioso approva, con 15 voti favorevoli (maggioranza) e 9 contrari (opposizioni) il “Ripiano del Disavanzo”.
Mentre sul Consiglio incombeva la notizia del fallimento della Multiservizi e il pericolo della chiusura dell’Ospedale di Eboli, sotto attacco della dell’ASL Salerno, tra schermaglie, interventi superflui e ripetitivi si è strappato un consiglio monotematico sulla Sanità.

Eboli: Si insedia il Consiglio e parte l’Amministrazione Cariello

EBOLI – Molti interventi, poco costrutto: e tra cerimonie e polemiche parte il nuovo Consiglio e l’Amministrazione Cariello.
Dopo le verifiche preliminari, ed il giuramento del 45° Sindaco di Eboli Cariello, la maggioranza con 16 voti su 24 ha eletto Presidente del Consiglio comunale, Fausto Vecchio, al suo 6° mandato consiliare.

Ecco la 1^ Giunta Cariello, e…. punto e accapo

EBOLI – Il Sindaco di Eboli Cariello ha nominato gli assessori (4 uomini e 3 donne). Una giunta giovane e rispettosa di equilibri e parità di genere.
Cariello blinda Giunta e Consiglio. Premia i suoi con Di Benedetto Vice Sindaco e Ginetti Assessore all’Ambiente. Paga i “biglietti” con Saia e Manzione. Punta con D’Aniello alla legalità e alla sicurezza.

Varata la nuova Giunta: Ecco il Melchionda bis

EBOLI – Nominata la nuova Giunta comunale. 5 assessori al PD, 2 all’API, 1 all’UDC. Soddisfazione del Sindaco di Eboli Martino Melchionda.
Conferma per Cicia, Lavorgna e Bruno. Lasciano Consalvo, Mastrolia, Magliano e Lettera. I nuovi ingressi: Stefania Cardiello(API), Liberato Martucciello e Ilario massarelli(PD), Dino Norma(UDC). Francesco Bello(API) entrerà in un secondo momento.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente