"Svimez" tag

“Nella task force di Colao, un esperto per il Sud”

ROMA – A chiedere che per la ripresa del dopo-Coronavirus, è l’On. Conte (LeU): “Nella task force di Colao, un esperto per il Sud”.

Federico Conte (LeU): Il Mezzogiorno rischia di pagare il prezzo più alto nell’emergenza economica legata al Coronavirus. Il Sud, infatti, avrà una maggiore debolezza rispetto al Centro-Nord nella fase della ripresa, perché sconta la precedente crisi mai del tutto superata.

Eboli, Incontro-Dibattito: Rapporto Svimez

EBOLI – Questione meridionale. Giovedì 10 ottobre ore 18.30, Auditorium S. Bartolomeo, incontro-dibattito sul Rapporto Svimez 2018.
Evento organizzato dalla Fondazione Gaeta per fare il punto sullo stato di salute del Meridione d’Italia. Dopo i saluti Rosaria Gaeta della fondazione “Gaeta”, se ne discuterà: Con Adriano Giannola, presidente Svimez; l’Astrofisico Erasmo Venosi; l’On. Carmelo Conte, già Ministro della Repubblica; Coordina il giornalista Andrea Manzi.

Battipaglia: La Sindaca Francese incontra i neo-Deputati Conte e Acunzo

BATTIPAGLIA – La sindaca di Battipaglia Cecilia Francese incontra i neo-parlamentari Federico Conte e Nicola Acunzo.
La sindaca Cecilia Francese: “Conte e Acunzo hanno avuto il garbo istituzionale di incontrare la nostra amministrazione per iniziare un dialogo costruttivo con il solo fine di mettere in campo progetti e proposte utili al rilancio economico e sociale di Battipaglia dell’intera Piana del Sele”.

M5S: Campania povera come la Lettonia

NAPOLI – Dai dati Istat, Svimez e Caritas, la Campania, con 17.600€ di reddito pro-capite, è ai livelli di povertà della Lettonia centrale.
Ciarambino e Saiello(M5S): “De Luca parla di autonomia con una regione che ha 5 miliardi di disavanzo, sanità commissariata e trasporti all’anno zero. Ecco la regione che il governatore definisce virtuosa”

Convegno a Eboli: Rapporto SviMez sull’Economia Campana

EBOLI – 7 aprile, ore 18, Aula Consiliare “Isaia Bonavoglia”, Comune di Eboli Rapporto Svimez: i dati dell’economia campana nel decennio della crisi.
L’incontro dibattito,organizzato dalla Fondazione Gaeta-Centro Studi Levi al quale parteciperà il presidente Svimez Adriano Giannola, patrocinato dal Comune di Eboli rientra nell’ambito del V° Concorso Nazionale e Internazionale Artistico – Letterario “Carlo Levi”.

Delocalizzazione Fonderie Pisano, dal Consiglio comunale un “NI”

EBOLI – Busillo si dimette da capogruppo dei Moderati di Centro.
Fonderie Pisano. La questione approda in Consiglio Comunale tra sensibilità diverse e malumori.

Le forze politiche non trovano una sintesi, ma respingono con qualche distinguo, l’ipotesi di delocalizzazione a Eboli. Passa solo la mozione di maggioranza. Cariello: ”Mi felicito per questa presa di posizione collettiva a favore del territorio, ma non chiudiamo completamente la porta!”

Battipaglia: Convegno PD sulle Aree di crisi e nuove Opportunità

BATTIPAGLIA – “Sviluppo e Infrastrutture, Area di crisi e nuove Opportunità”, questo il tema del Convegno che ha organizzato il PD di Battipaglia.
Un convegno sul rilancio industriale della Provincia ed in particolar modo del Distretto industriale del Sele. Il Segretario e il Capogruppo PD Bruno e Mirra, con Pontecorvo della Confindustria Salerno, hanno discusso di nuovi piani finanziari e programmi infrastrutturali, regionali e nazionali.

ANCE: Il Credito COFIDI in Italia a due velocità

SALERNO – Credito COFIDI in Italia è a due velocità. La Svimez conferma notevoli differenze territoriali.
In Italia nel 2013 su 22 miliardi di € di garanzie rilasciate, solo 3,9 attivate al Sud, di cui 470 milioni in Campania: quota maggiore ai servizi, 71 milioni alle costruzioni. Lombardi: «Banche-imprese, migliorare la qualità delle relazioni per rilanciare lo sviluppo»

Eboli, Sanità e Ospedale: Il Consiglio all’unanimità boccia Squillante e Caldoro

EBOLI – Il Consiglio comunale sulla Sanità e l’Ospedale approva all’unanimità un documento e Boccia Squillante. Si ritorna all’Ospedale Unico.
Bocciata senza appello la gestione Squillante. Condanne e prese di distanza da parte delle forze politiche, esponenti sindacali e delle Mamme ebolitane presenti in Consiglio. Unica iporesi dopo il disastro è la realizzazione dell’Ospedale Unico.

Antonio Cuomo e Federico Conte, infiammano Piazza della Repubblica

EBOLI – Cuomo da la carica alle Liste e Federico Conte, candidato alla regione per “PD con De Luca”, ci mette il resto e la Piazza si infiamma.
In un’Agorà cittadina, gremita di simpatizzanti e sostenitori, il candidato sindaco del centrosinistra Antonio Cuomo, traccia le linee guida del suo programma di rilancio della Città, e Federico Conte elenca le sperequazioni e indica il nuovo corso contro il napolicentrismo.

IN ITALIA DI TASSE SI MUORE

ROMA – Per la Banca D’Italia (riverimento 2013) siamo “solo” il quarto Paese zona UE più tartassato, per la Confcommercio invece nello stesso periodo abbiamo raggiunto la vetta con il 54% dei tributi sul Pil.
In Italia di Tasse si muore. E’ l’Ufficio Studi Confcommercio a regalare agli italiani il primato tra i tartassati G20.

Alcatel e BTP Tecno, per Etica: E’ la “desertificazione industriale di Battipaglia”

BATTIPAGLIA – Etica per il Buongoverno lancia l’allarme: Con la crisi dell’ex Alcatel, e della BTP Tecno è in atto la “Desertificazione industriale di Battipaglia”.
Decine di lavoratori atipici, interinali, rischiano di restare fuori dal mercato del lavoro, destinati ad ingrossare le fila dei disoccupati del nostro territorio e a dare un ulteriore “mazzata” alla nostra economia: E le “stelle” stanno a guardare.

La Valle del Sele: un sistema produttivo nazionale

EBOLI – Il convegno ha evidenziato vocazioni, potenzialità e eccellenze della Valle del Sele, che vedono quest’area tra quelle più vivaci del paese.
“Associazione M. Ripa” colma un vuoto politico e cerca di riempirlo di contenuti programmatici e proposte concrete, mentre è in atto uno scontro istituzionale Provincia-Comune di Salerno.

De Luca al “Manifutura 2011” di Bologna: Al Sud non si avverte la presenza dello Stato

BOLOGNA – De Luca al Festival dell’Economia Reale: E’ venuto meno il principio di responsabilità. Al Sud non si avverte la presenza dello Stato.
L’incapacità di far rispettare le regole; il lievitare del tasso di disoccupazione giovanile; la rapina dei Fondi FAS; la mancanza di investimenti, presentano uno drammatico ritardo rispetto al resto del Paese.

Sviluppo economico: è già secessione

ROMA – Le secessione “dolce” dei leghisti si realizza con il federalismo fiscale.
Clamoroso silenzio sulla questione meridionale. Si è persa ogni speranza di rilancio.
di Erasmo Venosi – 07 la Commissione Europea adotta il Quadro Strategico Nazionale (QSN) approvato dal Governo italiano nel gennaio 2006.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente