"Valle D’Aosta" tag

Campania: Anche i salviniani di Salerno chiedono il Referendum

SALERNO – Da Napoli e Salerno i salviniani chiedono un referendum anche per la Campania. Ma la lega rispolvera il “Carroccio” e ridiventa “Scorpione”.
Il referendum passa in Lombardia e Veneto. Come dice quel detto “A veder cagare viene voglia”, i salviniani di Salerno e Napoli chiedono il Referendum. Zaia chiede l’autonomia finanziaria e i 9/10 delle entrate fiscali, e va a mare il federalismo solidale e va a mare il progetto della “Lega dei Popoli”.

Congresso PD: La renziana Tartaglione è il nuovo segretario della Campania

NAPOLI – La renziana Tartaglione, con il 58.5% è il nuovo segretario regionale PD, sconfigge il lettiano Vaccaro fermo al 28% e il giovane Grimaldi al 14% circa. Ecco tutti i segretari PD eletti nelle 16 Regioni.
Vaccaro protesta e occupa la sede del PD salernitano, pare voglia protestare perché non è stato “paracadutato” bene. In Campania si sono recati alle urne oltre in 100mila, in calo rispetto alle precedenti nazionali, ma comunque un risultato. E si archivia una stagione politica: E’ arrivato il “nuovo”.

Successo campano al 64° Concorso Nazionale Barmen di Saint Vincent

SAINT VINCENT – Chiuso con successo anche per la Campania il 64° concorso nazionale dell’Associazione italiana barmen e sostenitori.
Due primi posti ed un secondo, più il successo del Nelson Mandela cocktail, realizzato dal campione mondiale Ettore Diana testimonial dell’azienda di liquori casertana Mavi Dirink, costituiscono il bottino campano in quel di Saint Vincent

Primarie PD: Matteo Renzi stravince e archivia la nomenclatura

FIRENZE – Renzi: “A noi il compito di ridare credibilità alla politica e ricchezza all’Italia. Questa non è la fine della sinistra è la fine di un gruppo dirigente della sinistra.
Matteo Renzi ha vinto le primarie. E’ il Segretario del PD. Grande affluenza alle urne: in 3 milioni ai gazebo. Matteo Renzi è al 67.8%; Gianni Cuperlo al 18.00%; Pippo Civati al 13,8%.

Roma va al ballottaggio. Marino stacca Alemanno. Ballottaggi anche a Salerno. Ridimensionato il M5S

ROMA – Calano i votanti in tutta Italia. Il PD vince dappertutto ma va ai ballottaggi. Il PDL affanna, sente la mancanza di Berlusconi. Puniti gli ex AN. Il Movimeto 5 Stelle, fortemente ridimensionato, ne esce con le ossa rotte: l’arroganza non paga.
SALERNO: Decideranno i ballottaggi a Scafati tra Aliberti e Pesce, a Pontecagnano tra Sica e Lanzara, a Campagna tra Rago e Monaco.

L’Italia al voto nella “Bufera” tra neve, pioggia e l’incubo di Grillo

ROMA – Elezioni: A livello nazionale precipita l’affluenza alle urne. Alle 22.00 per la Camera, ai seggi si è recato il 55,17% degli aventi diritto, in calo di oltre sette punti rispetto al 2008.
In Provincia di Salerno l’affluenza alle 22.00 è stata del 48,58%, in calo rispetto alle precedenti (58,51%). Nella circoscrizione: Campania 1, del 43,35% alle precedenti elezioni il 53,41%; Campania 2, del 47,98%, alle precedenti elezioni il 58,60%.

Bersani vince il ballottaggio: E’ il candidato del Centrosinistra

ROMA – Affluenza in calo rispetto al primo turno, 2.6milioni alle urne. 500mila elettori in meno del primo turno.
Il Segretario PD Bersani con il 60.9% vince nettamente contro il 39.1% di Renzi. Una vittoria oltre le aspettative. Ora inizia il peggio: governare senza favole.

Il paesaggio preso a schiaffi di Ernesto Galli della Loggia

Immagini e costi dell’incuria. Ernesto Galli della Loggia mette sotto osservazione con la sua “lente di ingrandimento” la Calabria. Il paesaggio preso a schiaffi di Ernesto Galli della Loggia MILANO – Si segnala…

Mafia e Usura: se ne parla in diretta alla Webradio Unis@und

SALERNO – Mercoledì 7 marzo 2012, dalle 12.00 alle 13.00, in diretta radiofonica dalla webradio Unis@und si parla di Mafia e Usura.
Ospiti della trasmissione: Luigi Cuomo, Coordinatore SOS Impresa, Lorenzo Diana, presidente nazionale Rete della legalità, Tano Grasso, presidente della Federazione Antiracket e Antiusura.

I Governatori più amati:Formigoni, Lombardo e Galan. Bassolino è ultimo

SUD IN CODA con Vendola, Loiero e Bassolino
Regioni- Ekma ricerche: Bassolino è il meno gradito (3,2%). In testa Lombardo, Formigoni e Galan (63,5)
Il Sindaco più amato dagli italiani è Flavio Tosi (66,9%). Vincenzo De Luca (55,5%) è al 25° posto.
ROMA – L’indagine si riferisce al primo semestre 2009 ed è stata realizzata da Ekma Ricerche con 20.800 interviste per i governatori e 81.800 per i sindaci. L’indagine, diretta da Natascia Turato per Ekma Ricerche, è stata realizzata tra 20 aprile e 10 luglio 2009.

CONGRESSO PD TUTTI I RISULTATI: Bersani vince in 17 regioni ma Franceschini tiene e punta alle Primarie, Marino sopra il 5 %

L’elaborazione dei dati e le proiezioni per POLITICAdeMENTE, sono di Gabriele Del Mese (Fluidworks).
17 regioni su 20 per Bersani: sfonda al Sud, delude nelle regioni rosse.
Franceschini prevale in Friuli Venezia Giulia (Effetto Serracchiani), Sicilia e Valle d’Aosta.
Ignazio Marino supera la soglia del 5% e partecipa alle primarie in 13 regioni. Con il 7,66% di media, ottiene un ottimo risultato.

ROMA – Le tabelle che seguito riportano alcuni dati che sono emersi dalla raccolta dei risultati dei congressi di circolo che si sono tenuti in tutta Italia, in vista del congresso del Partito Democratico e delle primarie del prossimo 25 ottobre. Sono dati generali, per aree e regionali.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2023 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente