"Zara" tag

Rifondazione e le “bufale” “nere” della destra battipagliese

BATTIPAGLIA – Il Circolo di Rifondazione Comunista A. Gramsci contro l’arroganza dell’ignoranza e la bufala “nera” di Battipaglia.
“Il circolo Gramsci non ha in alcun modo strumentalizzato i fatti tristemente noti del 1969. Carmine Citro appartiene alla Storia di Battipaglia e noi lo abbiamo semplicemente omaggiato come ogni anno con un garofano rosso”.

Battipaglia Sciopera contro la SPECTRE dell’immondizia

BATTIPAGLIA – Lo Sciopero generale cittadino è riuscito: Una marea di gente guidata dalla Sindaca Francese ha manifestato contro il Sito di Compostaggio.

Amministratori di maggioranza e opposizione e cittadini della Piana del Sele, anche in dissenso con i loro Sindaci e Partiti hanno scelto la vita e hanno sfilato composti contro il Polo dell’immondizia. Intanto oggi iniziano i lavori allo Stir. La SPECTRE dell’immondizia è avvertita. De Luca è avvertito.

Azzeramento Giunta? La Sindaca Francese: Non è all’ordine del giorno

BATTIPAGLIA – Cecilia Francese risponde alle “fibrillazioni” e sull’azzeramento della giunta: “Non è nell’agenda politica”.

E tra realtà e desideri, “Malpancismo” o “brigatismo” politico delle opposizioni e di vari settori della maggioranza, vecchi metodi e speranze nuove di rinnovamento la Francese va avanti, precisa, chiarisce e rilancia l’azione dell’Amministrazione e della maggioranza.

Battipaglia, Miasmi e Compostaggio: Ecco la linea dell’Amministrazione

BATTIPAGLIA – Miasmi e impianto di Compostaggio presso lo STIR di Battipaglia: Ecco la posizione politica dell’amministrazione Francese.
Si ribadisce NO all’Impianto di compostaggio, e nelle more di un incontro alla Regione, previste una serie di iniziative di controllo e monitoraggio dei siti privati e pubblici, che stoccano e lavorano i rifiuti, attraverso un tavolo te nico, una task force e anche l’utilizzo di droni.

Battipaglia: Cecilia si riprende la piazza

BATTIPAGLIA – “Non arretreremo di un passo. Andremo avanti”. E Cecilia Francese si riprende la Piazza.

Ce n’é per tutti: Per la la fronda interna alla maggioranza; per le opposizioni; per i Commissari prefettizi; per quei poteri forti che, hanno fatto scempio di Battipaglia.

Battipaglia: La Giunta traballa e Cecilia torna in piazza……

BATTIPAGLIA – Rivoluzione Cristiana e Forza Italia fanno le bizze e la sindaca Francese annuncia il comizio in piazza Amendola.
10 giugno, ore 19.30, comizio. Una “minaccia” o un “avvertimento”, o semplicemente la ricerca di una “quadratura” e la ricostituzione della maggioranza? E tra mugugni, proteste, documenti e rotture come quella con i Zara, Sagarese e Di Cunzolo, ecco che arriva anche Provenza. Nel Mirino Tozzi e il suo peso giudicato eccessivo.

“A ridaglie”. Polemiche a Battipaglia sul “caso” di una “Piazza Almirante”

BATTIPAGLIA – Una Piazza a Battipaglia per Almirante. “A ridaglie”. Longo (FI): “Antifascismo militante”.

La polemica dopo l’approvazione in consiglio della mozione di ntitolazione di una Piazza al Leader missino Almirante, mentre la Città è a pezzi senza nessuna via di ripresa, le fabbriche chiudono e si perde il lavoro, i commercianti chiudono e falliscono, la piana è invasa da Serre, pesticidi e rifiuti, la Sanità pubblica è in ginocchio, servizi inesistenti e l’ambiente è uno schifo.

Battipaglia: Ciotti tra “corsi e ricorsi” conferma la distanza dal PD

BATTIPAGLIA – Ciotti conferma la sua distanza dal PD e ricorda a tappe, tutti i percorsi politici che lo hanno legato alle decisioni di un PD remissivo.
Smentisce ogni voce Ciotti e dichiara a conferma del suo immutato impegno per la Città: “Ricostruzioni subdole e strumentali ma che non servono ad indirizzare il nostro cammino, perchè risponde ad un solo obiettivo #battipagliadacambiare”.

Il partito di Fini con Motta e Mastrangelo mette le radici a Battipaglia

BATTIPAGLIA – Mastrangelo: “Oltre 400 battipagliesi hanno sottoscritto il manifesto di Gianfranco Fini. Cercheremo, senza avventure, di dare fiducia agli italiani in generale e ai battipagliesi in particolare”.
Con Futuro e Libertà le minoranze si scompongono ulteriormente, i gruppi che sono all’opposizione da 4 passano a 5, e si profilano nuovi scenari.

Sinistra e Libertà: Questione sanità

Oggi siamo a chi la spara più grande. Fra poco si farà a gara a chi vuole fare l’ospedale mondiale, lasciando gli operatori sanitari senza le attrezzature minime necessarie. Ma Zuccatelli non manda…

Santomauro completa la Giunta e il centrodestra litiga

L’UdC “scomoda” Cesa e va a completare la Giunta Santomauro. Lite  nel Centro-destra e Provenza chiede la testa di Motta BATTIPAGLIA – Mentre il Centro-destra litiga, il “quadro” politico si va delineando e…

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente