agosto 2009

Vito Busillo è il Consigliere politico del Presidente della Provicia Cirielli in Internazionalizzazione

La nomina di Vito Busillo a Consigliere politico in Internazionalizzazione è un importante riconoscimento.
L’incarico è gratuito.
SALERNO – Vito Busillo è stato nominato Consigliere Politico del Presidente della Provincia [...]

ITINERARI TOSCANI – "La Festa del Luca" a S. Gusmé nel Chianti classico

Un Paese in festa per “Luca Cava” il personaggio inventato dal noto scrittore e uomo di spettacoli Silvio Gigli

“Festa del Luca” a San Gusmè tra musica, canti, balli, buona gastronomia e tanto vino delle cantine del Chianti
Torna la Festa del Luca a San Gusmè, una frazione di Castelnuovo Berardenga in provincia di Siena. Il tradizionale appuntamento che prevede, ogni anno, degustazioni di vino, mostre di arte, musica e tanto divertimento in onore di Luca Cava, simbolo del paese.

La Festa del Luca si articola nei primi due fine settimana 5 e 6 e 10, 12 e 13 settembre 2009,

ITINERARI TOSCANI – “La Festa del Luca” a S. Gusmé nel Chianti classico

Un Paese in festa per “Luca Cava” il personaggio inventato dal noto scrittore e uomo di spettacoli Silvio Gigli

“Festa del Luca” a San Gusmè tra musica, canti, balli, buona gastronomia e tanto vino delle cantine del Chianti
Torna la Festa del Luca a San Gusmè, una frazione di Castelnuovo Berardenga in provincia di Siena. Il tradizionale appuntamento che prevede, ogni anno, degustazioni di vino, mostre di arte, musica e tanto divertimento in onore di Luca Cava, simbolo del paese.

La Festa del Luca si articola nei primi due fine settimana 5 e 6 e 10, 12 e 13 settembre 2009,

L'Assessore Regionale all'Agricoltura Gianfranco Nappi in visita ad Eboli

Marisei sempre più distante dall’Amministrazione Melchionda, contesta l’incontro e traccia le sue sue priorità.
EBOLI – Riceviamo e con piacere pubblichiamo il seguente Comunicato Stampa del Consigliere Comunale del Partito Democratico Salvatore Marisei [....]

L’Assessore Regionale all’Agricoltura Gianfranco Nappi in visita ad Eboli

Marisei sempre più distante dall’Amministrazione Melchionda, contesta l’incontro e traccia le sue sue priorità.
EBOLI – Riceviamo e con piacere pubblichiamo il seguente Comunicato Stampa del Consigliere Comunale del Partito Democratico Salvatore Marisei [....]

Le disabilità: una "missione", un servizio, una opportunità

Intorno alle disabilità sprechi, ritardi e inefficienze, come una struttura RSA pubblica di 60 posti letto a Eboli, mai operativa e destinata ad altri usi.
De Vita (FOAI): “Il commissariamento consente al Governatore di prendere visione dei fatti in maniera diretta”.

SALERNO – A parlare è Cosimo De Vita, Presidente del Nuovo Elaion e Coordinatore Regionale del FOAI (Federazione degli Organismi di Assistenza delle Persone Disabili. De Vita, sta conducendo una vera e propria battaglia contro la Regione Campania, contestando con tutte le sue forze la famosa delibera 1267/2009, che prevede la compartecipazione delle famiglie, ai costi per la erogazione delle prestazioni integrate, di natura socio-sanitarie delle persone con handicap permanente grave, dei soggetti ultrasessatacinquenni e di quelli affetti da demenza.

Le disabilità: una “missione”, un servizio, una opportunità

Intorno alle disabilità sprechi, ritardi e inefficienze, come una struttura RSA pubblica di 60 posti letto a Eboli, mai operativa e destinata ad altri usi.
De Vita (FOAI): “Il commissariamento consente al Governatore di prendere visione dei fatti in maniera diretta”.

SALERNO – A parlare è Cosimo De Vita, Presidente del Nuovo Elaion e Coordinatore Regionale del FOAI (Federazione degli Organismi di Assistenza delle Persone Disabili. De Vita, sta conducendo una vera e propria battaglia contro la Regione Campania, contestando con tutte le sue forze la famosa delibera 1267/2009, che prevede la compartecipazione delle famiglie, ai costi per la erogazione delle prestazioni integrate, di natura socio-sanitarie delle persone con handicap permanente grave, dei soggetti ultrasessatacinquenni e di quelli affetti da demenza.

Corsetto e Morrone PdL sul Difensore Civico: Giovanna Donadio Commissario ad acta

Comunicato Stampa
di Antonio Corsetto e Antonio Morrone
Consiglieri Comunali Forza Italia – PDL
OGGETTO: Decreto di nomina del commissario ad acta per elezione del Difensore Civico Comunale.

Marisei PD traccia il quadro della situazione politico-amministrativa di Eboli

COMINICATO STAMPA
del Consigliere Salvatore MARISEI
SULLA SITUAZIONE POLITICA E AMMINISTRATIVA ATTUALE
Riceviamo e con piacere pubblichiamo [....]

AEROPORTO: da Pontecagnano decollano solo rese di conti e vendette

Dietro la nomina di Sica, capricci polito-industriali, rese di conti e nessuna strategia se non dichiarazioni di intenti, spunta il tandem Bottiglieri-Maiese: il primo, come Presidente della CCIA e il secondo Come presidente dell’Aeroporto.
Bassolino in scena con 49 milioni di euro: il convitato di pietra. Un’operazione contro De Luca.

SALERNO – Finalmente si vola. Ma volano solo vendette e rese di conti. La sostituzione di Vittorio Strianese con Ernesto Sica, ha una sua motivazione politica ma che parte sa uno scontro tra industriali capricciosi che si sgambettano continuamente da anni e che grazie alla nuova maggioranza guidata di Palazzo S. Agostino guidata da Edmondo Cirielli, ha trovato la giusta sponda per un affondo che vede al momento vincitore il Senatore PdL Nino Paravia.

A.A.A.SINDACO DI EBOLI CERCASI

Si è aperta la “successione”: come per la Iervolino a Napoli ad Eboli già si pensa al dopo Melchionda, senza ritorni al passato o a “caviale e martello”.
Non basta iscriversi al PD per farsi accettare.E’ come ritornare con la propria moglie e spiegare l’esistenza di 3 figli avuti da altre. Capaccio coerente come Cicia e Sgroia.
EBOLI- Salerno – Il dibattito che si è aperto intorno alla successione del Sindaco di Eboli Martino Melchionda, si sarebbe dovuto aprire, e in maniera più allargato, coinvolgendo anche le altre forze politiche di Centro-sinistra, e perché no anche nel Centro-destra, per fare un’analisi del voto in generale e in particolare.

SONDAGGIO NAZIONALE: CHI FA PIU MALE AL PARTITO DEMOCRATICO?

SONDAGGIO NAZIONALE

RIVOLTO AGLI ISCRITTI, AGLI ELETTORI E AI SIMPATIZZANTI DEL PARTITO DEMOCRATICO:
CHI E’ CHE FA MALE AL PARTITO DEMOCRATICO?

POLITICAdeMENTE il Blog di Massimo Del Mese, intende lanciare il presente SONDAGGIO on line, tra gli iscritti, gli elettori e i simpatizzanti del PARTITO DEMOCRATICO. La motivazione oltre a quella di voler alimentare il dibattito è anche quella di mettere un “faro” sul PD e sulle modalità che il PD ha scelto per andare al Congresso Nazionale ed eleggere il suo Segretario, [....]

La Lega spacca l'Italia, Berlusconi le coscienze e il Partito Democratico si masturba sulle primarie

Da un sondaggio della Irp Marketing, Bersani è in vantaggio su Franceschini e Marino (54%, 35% e 11%.
Bersani: “un partito dalle radici, cattoliche popolari e socialiste, aperto alla società e non antiberlusconista”
ROMA – E semplicemente assurdo vivere in in Paese dove tutto è possibile. Dove l’opposizione ai governi dal 1992 ad oggi, la fanno stesso i componenti delle maggioranze. Dove quando si vota non si vota mai a favore ma sempre contro chi governa o si sceglie sempre il meno peggio. Dove il corpo elettorale è diviso perfettamente a metà e di volta in volta c’è sempre qualche partito che saltando di qui o di là altera gli equilibri.

La Lega spacca l’Italia, Berlusconi le coscienze e il Partito Democratico si masturba sulle primarie

Da un sondaggio della Irp Marketing, Bersani è in vantaggio su Franceschini e Marino (54%, 35% e 11%.
Bersani: “un partito dalle radici, cattoliche popolari e socialiste, aperto alla società e non antiberlusconista”
ROMA – E semplicemente assurdo vivere in in Paese dove tutto è possibile. Dove l’opposizione ai governi dal 1992 ad oggi, la fanno stesso i componenti delle maggioranze. Dove quando si vota non si vota mai a favore ma sempre contro chi governa o si sceglie sempre il meno peggio. Dove il corpo elettorale è diviso perfettamente a metà e di volta in volta c’è sempre qualche partito che saltando di qui o di là altera gli equilibri.

Continuano i disagi alle Poste: Battipaglia, Eboli, Olevano sul Tusciano, orari ridotti e disservizi

Proteste del Sindaco di Olevano Ciancio e di Eboli Melchionda.
Il sindaco di Battipaglia Santomauro riesce a strappare un accordo alla Direzione Provinciale PPTT: apertura prolungata in caso di bisogno.
SALERNO – Le privatizzazioni in Italia non hanno mai portato buoni frutti al contrario degli altri paesi della comunità europea. Le Poste, le Ferrovie dello Stato, L’Enel, la Sip o Telecom, il Metano ecc ecc. Una vera e propria frana, tutte queste società privatizzate e messe sul mercato, invece di portare un beneficio agli utenti, hanno portato solo disservizi e aumenti dei prezzi. Paghiamo le tariffe più alte e abbiamo i peggiori servizid’Europa.

La prima breccia sul segreto bancario, l'UBS cede agli USA: rivelerà il nome di 4450 clienti

Caduto “parzialmente ” il segreto bancario gli evasori tremano. Tremano anche quelli italiani: nei primi 9 mesi del 2009, sono stati accertati 3,3 miliardi di euro evasi.
UBS: Il Governo svizzero si disimpegna e cede le sue quote azionarie.
ROMA – Anche le montagne più alte possono essere scalate, è solo questione di tempo, e il tempo è venuto anche per una delle Banche più sicure e più inespugnabili del Mondo, dal punto di vista del segreto bancario. Infatti, il colosso bancario svizzero UBS, a seguito di un’inchiesta condotta dall’Internal Revenue Service, per frode fiscale negli Usa, ha evitato in extremis il processo penale e per questo motivo dovrà rivelare i nomi di 4.450 clienti titolari di conti

La prima breccia sul segreto bancario, l’UBS cede agli USA: rivelerà il nome di 4450 clienti

Caduto “parzialmente ” il segreto bancario gli evasori tremano. Tremano anche quelli italiani: nei primi 9 mesi del 2009, sono stati accertati 3,3 miliardi di euro evasi.
UBS: Il Governo svizzero si disimpegna e cede le sue quote azionarie.
ROMA – Anche le montagne più alte possono essere scalate, è solo questione di tempo, e il tempo è venuto anche per una delle Banche più sicure e più inespugnabili del Mondo, dal punto di vista del segreto bancario. Infatti, il colosso bancario svizzero UBS, a seguito di un’inchiesta condotta dall’Internal Revenue Service, per frode fiscale negli Usa, ha evitato in extremis il processo penale e per questo motivo dovrà rivelare i nomi di 4.450 clienti titolari di conti

Si insedia il nuovo Prefetto di Salerno Sabatino Marchione

I primi impegno del Prefetto: il Ghetto di San Nicola Varco; le “Ronde”; un’osservatorio sulle infiltrazioni criminali.
Il Sindaco di Salerno DeLuca: -”auguri di buon lavoro, con l’auspicio di realizzare una profiqua sinergia Istituzionale”-.
SALERNO – Si è insediato il nuovo Prefetto di Salerno Sabatino Marchione. Il Dott. Marchione sostituisce nell’incarico Claudio Meoli che a sua volta andrà a dirigere la Prefettura di Ancona, è nato a Cascina in provincia di Pisa da genitori originari del basso Abruzzo, ha 63 anni ed è sposato con un figlio. E’ al suo primo incarico nel sud, è stato per il passato Prefetto di Terni e Cuneo.

Benvenuti nel Medio Evo – Abbasso Bossi W l'Italia

Berlusconi: “Bossi fa solo carezze ai suoi elettori. Per Umberto ho un amore fraterno”
Bossi e i suoi “carezzano” i propri elettori ma “bastonano” gli italiani e l’Italia
ROMA – Abbasso Bossi, W l’Italia. E’ così che bisogna rispondere alla escalation di Calderoli, Bossi e la Lega Nord. E’ così che bisogna far capire al Cavaliere, che se non interviene subito e continua a tenere in piedi l’alleanza con Umberto Bossi è colpevole quanto lui e mette in pericolo l’Unità Nazionale.

Benvenuti nel Medio Evo – Abbasso Bossi W l’Italia

Berlusconi: “Bossi fa solo carezze ai suoi elettori. Per Umberto ho un amore fraterno”
Bossi e i suoi “carezzano” i propri elettori ma “bastonano” gli italiani e l’Italia
ROMA – Abbasso Bossi, W l’Italia. E’ così che bisogna rispondere alla escalation di Calderoli, Bossi e la Lega Nord. E’ così che bisogna far capire al Cavaliere, che se non interviene subito e continua a tenere in piedi l’alleanza con Umberto Bossi è colpevole quanto lui e mette in pericolo l’Unità Nazionale.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2014 All Rights Reserved

2009-2013 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente