Cardiello (FI): “Alzeremo le barricate”. No alle Fonderie Pisano nella Piana

Cardiello sulla delocalizzazione Fonderie Pisano nella Piana del Sele: “pronti a fare le barricate“.

Il capogruppo di Forza Italia interviene sull’ipotesi di delocalizzazione delle Fonderie Pisano, esprime tutta la sua contrarietà e scrive al Sindaco investendolo di responsabilità..

Damiano Cardiello

Damiano Cardiello

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – “E’ arrivato il momento di prendere una posizione ufficiale, di natura politica ed amministrativa. – scrive in una nota politica il capogruppo di Forza Italia Damiano Cardiello sull’ipotesi di delocalizzare la Fonderia Pisano nella Piana del Sele – Le notizie si susseguono da settimane e, a parte qualche nota stampa, nulla è stato messo nero su bianco.

L’ipotesi di delocalizzare le Fonderie Pisano nella Piana del Sele, in un’area nei pressi del comune di Campagna, – aggiunge Cardiello – dunque al confine con la nostra Città, desta sconcerto e preoccupazione.

D’altra parte, – prosegue l’esponente politico di FInel mese di maggio, siamo stati i primi a denunciare questa eventuale ipotesi. Non bastano le rassicurazioni giornalistiche fatte dal primo cittadino, ma occorre fare di più.

Lettera di Damiano Cardiello a Massimo Cariello

Lettera di Damiano Cardiello a Massimo Cariello

Nella lettera inviata al Sindaco, si chiede esplicitamente di deliberare sulla tematica con un atto collegiale e alla presenza di tutta la giunta comunale. Successivamente il consiglio comunale congiunto con i colleghi di Campagna, non potrà esimersi dall’esprimere il proprio e convinto NO a questa sciagurata scelta.

Non possiamo consentire di distruggere l’agricoltura, il turismo e le attività produttive dell’intera Piana del Sele, – conclude Damiano Cardielloma dobbiamo assolutamente reagire. Forza Italia è pronta, sin da subito, a fare le barricate. Il tempo delle indecisioni è finito.

Eboli, 29 settembre 2016

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. un consiglio, non chiedete ai perfetti sconosciuti di sostenervi, considerato che vi siete presi anche l’aria, è giusto che siate voi tutti i beneficiari della politica a fare le barricate per difenderla

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente