Democratici x Eboli: Più attenzione per la Fascia Costiera

Il gruppo dei Democratici x Eboli e Infante sollecitano l’Amministrazione comunale: Più attenzione verso la Fascia Costiera.

Più attenzione da parte degli Enti Sovraordinati alle istanze del territorio, al recupero ed al rilancio della nostra Fascia Costiera. Infante: “Occorre ridare decoro al litorale per agevolarne l’Agroindustria ed il Turismo, in modo da migliorare l’economia e l’occupazione!”

Litorale_Eboli_1

Litorale_Eboli_1

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

Eboli – “Il lavoro di programmazione e sviluppo della fascia costiera inizia la verbosa nota dei DxEè una materia che va posta al centro del dibattito politico nella nostra città. E’ questo un argomento importantissimo in quanto da  questa ipotesi di sviluppo dipende la crescita economica e sociale dell’intero territorio ebolitano,  della Marina di Eboli e di tutta la fascia costiera a sud di Salerno!

C’è bisogno di una politica che tende ad avvicinare le decisioni politicheprosegue  incalzando il capogruppo Pasquale Infante  alle esigenze dei territori ricorrendo ad una programmazione integrata e organica che punti a sfruttare mettendole a sistema e in piena sintonia con le importanti decisioni già adottate dalla Regione con il Presidente De Luca dallo svuotamento del sito di Coda di Volpe, ai finanziamenti per il potenziamento dell’Aeroporto Salerno – Costa d’Amalfi  fino ad arrivare  ai rilevanti finanziamenti previsti per migliorare la mobilità ed il sistema dei trasporti interregionale.

Pasquale Infante

Pasquale Infante

La nostra città vive tante difficoltà dallo stato di disagio e abbandono della fascia costierastigmatizzano i Democratici x Eboli per bocca del capogruppodallo stato di disagio di tutte le periferie oltreché del centro storico, dal mancato decollo dell’area PIP, al mancato sviluppo della Marina di Eboli, alla scarsa manutenzione delle strade e dei beni comunali, al problema della sicurezza, all’elevato tasso di disoccupazione giovanile e non, ecc. . Bisogna attivarsi per adottare sul nostro territorio un piano strategico di rilancio della fascia costiera magari richiedendo, come già proposto dalla Regione Campania al Governo Centrale, la sperimentazione  in tali area di sviluppo delle ZES (zone economiche speciali) con forti vantaggi fiscali per le imprese che intendono investire.

Occorre ridare decoro e dignità ad un area quella del litorale ebolitano abbandonata a se stessaconclude con un auspicio il comunicato dei Democrat cittadini e per garantire ciò bisogna far di tutto per cercare di superare i vincoli del SIC.  Solo con un piano di sviluppo dell’intera fascia costiera possiamo risollevare le sorti di questa area che vive un profondo stato di degrado e abbandono da anni. Bisogna lavorare tutti insieme continuando a stringere una sempre più proficua collaborazione, una sinergia nuova con la Provincia, la Regione Campania e Governo nazionale in modo da avanzare proposte concrete per lo sviluppo del territorio e garantire dunque che le scelte operate in ambiti sovracomunali possano assicurare  lo sviluppo del nostro territorio muovendosi sulle due direttrici più importanti quali Agroindustria e Turismo in modo da migliorare la situazione economica, incrementare i livelli occupazionali e garantire un migliore benessere collettivo per noi e per i nostri figli!

Eboli, 11 marzo 2017

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. E bravo il futuro assessore Infante!!!
    Infatti mi ricordo che quando c’era il fratello nelle passate Amministrazioni la fascia costiera era un fiore all’occhiello…concorreva con Rimini!!
    Poi mi ricordo che la Piana del Sele concorreva con la California ed Israele per le produzioni…
    Non siate ridicoli.Grazie

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente