Cariello rompe gli indugi e si candida Sindaco di Eboli

Cariello tira bordate a Melchionda e lancia l’allarme Centri Commerciali, Multiservizi e assunzioni.

Nel suo Programma l’Area Pezzullo, l’Orientale, il Porto turistico.

Cioffi,Trifone, Presutto, Cariello

Cioffi,Trifone, Presutto, Cariello

EBOLI – Si incominciano a delinearsi gli scenari. Benché ancora regna confusione e si presenta un quadro politico estremamente diviso  in entrambi i poli i candidati incominciano a venire fuori. Massimo Cariello nella Saletta del Cinema Teatro Italia ha presentato la sua candidatura a Sindaco Di Eboli. Cariello, ha incassato l’appoggio di 5 liste e a suo dire 140 candidati. In effetti non sono nomi altisonanti,  e non ne fa altri se non quelli degli animatori delle liste: Gino Cioffi, Mario Trifone, Massimiliano Curcio, Massimo Stabile, Giancarlo Presutto, Antonio Di Giacomo, Silvio Masillo.

Il progetto, come in più occasioni si è sottolineato è “civico”, ora più che mai mette a riparo lo stesso Cariello, che essendo molto legato all’Assessore Regionale Corrado Gabriele, che ha lasciato Rifondazione Comunista per aderire al Partito Democratico, il quale potrebbe anche lui seguire Gabriele nel Pd. L’ipotesi comunque non dovrebbe interessare il Consigliere Provinciale Cariello, che per il momento è preso dalla campagna elettorale comunale.

Cariello non ha mancato di tirare qualche bordata ai suoi avversari ed in particolare al Sindaco Uscente Melchionda, ma ha parlato anche di programmi e di progetti, mettendo in evidenza l’impulso che si potrebbe dare individuando come possibili risorse l’Orientale, l’Azienda Improsta, il Polo Agroalimentare. Allo stesso modo indica nel Porto Turistico e nell’Area Pezzullo i due punti di forza: il primo favorendo il turismo; il secondo come destinazione di una città giudiziaria. Nel suo programma anche il poligono di tiro, lo sportello dell’edilizia, la viabilità del Centro Storico, il rifacimento della facciata del Comune, attenzione al commercio.

In effetti Cariello era da tempo che aveva aperto una campagna elettorale e aveva annunciati la sua candidatura, lo ha fatto in maniera repentina circa tre mesi or sono, quando all’improvviso ritirò dalla giunta il Consigliere di riferimento di Rifondazione Francesco Rizzo e si collocò all’opposizione. Si ricorderà che Cariello è stato assessore e punta di diamante, nei due mandati dell’Amministrazione Rosania, e successivamente in continuità con  quelle di Rosania, leader ispiratore per altri 4 anni e mezzo dell’Amministrazione di Martino Melchionda. Cariello candidandosi a Sindaco ha voluto svincolarsi definitivamente dall’etichetta di “uomo di Rosania“, ma anche di uomo di estrema sinistra. Tutte e due le operazioni sono riuscite bene, ma la seconda è riuscita benissimo, e se seguirà Corrado Gabriele nel PD, metterà definitivamente alle spalle il suo passato comunista.

42 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. COME NON MI ESALTAVA MELCHIONDA, NON MI SEDUCE NEMMENO L’IDEA DI MASSIMO CARIELLO FUTURO SINDACO DI EBOLI. IL PRIMO L’HO VISTO DI PERSONA UNA SOLA VOLTA E CI PARLAI AL CELL. UNA SOLA VOLTA: NON FU UNA TELEFONATA ESALTANTE, ANZI ARROGANTE E AGGRESSIVA. IL SECONDO NON LO CONOSCO PERSONALMENTE MA C’HO PARLATO DUE VOLTE AL CELL., LA PRIMA LO STESSO GIORNO DI MELCHIONDA, LA SECONDA IL,GIORNO DEI SS. COSMA E DAMIANO. LA SECONDA VOLTA MI DISSE CHE ERA NELLA PROCESSIONE E CHE MIA AVREBBE RICHIIAMATO. NON SOLO NON L’HA FATTO, MA NON HA NEMMENO RISPOSTO AD UN PAIO DI MIE TELEFONATE, CONVINCENDOMI CHE ERA INUTILE E INDECOROSO INSISTERE.
    QUAL ERA IL ‘CASUS BELLI’? MI STAVO INTERESSANDO ACCHE’ IL ‘MUSEO DEL FONOGRAFO’ DI VINCENZO MOTTOLA (IL QUALE DOPO QUATTRO-CINQUE ANNI STA ANCORA ASPETTANDO UN CONTRIBUTO DELLA PROVINCIA DI 300 EURO PER UNA MANIFESTAZIOE DA LUI CURATA PER I PREZIOSI PEZZI DEL SUO MUSEO), FOSSE TRASLOCATO IN UNA SEDE APPROPRIATA FRA GLI IMMOBILI DEL COMUNE. UN AMMINISTRATORE SERIO NON SI COMPORTA COSI’!

  2. E’ L’UNICO CANDIDATO REALMENTE FORTE,PENSO CHE DIFFICILMENTE IL LIDER MAXIMO POTRÀ’ PERDERE LA PROSSIMA TORNATA,AUSPICO UN ‘ACCORDO CON LA S.E.L. X UN FRONTE UNITARIO DELLA SINITRA, QUELLA VERA X INTENDERCI…GOOD LUCK

  3. AH, MASSIMO CARIELLO E’ IL LIDER MAXIMO? ALLORA FARA’ GUASTI PEGGIORI DEL VERO LIEDER MAXIMO D’ALEMA.

  4. Cariello e’ il meno peggio, gli altri sarebbero uno “TSUNAMI” civile x la nostra comunità!!! p.s. preferisco GERARDONE

  5. VAI MASSIMO . VADO AL MASSIMO VADO A GONFIE VELE E VOGLIO PROPRIO VEDERE VOGLIO PROPRIO VEDERE SE è COME DICE IL GIORNALE CVADO AL MASSIMO
    VADO AL MASSIMO
    VADO AL MASSIMO
    VADO A GONFIE VELE
    A GONFIE VELE
    A GONFIE VELE
    VOGLIO PROPRIO VEDERE
    E VOGLIO PROPRIO VEDERE
    E VOGLIO PROPRIO VEDERE
    COME VA A FINIRE

    AHI AHI AHI AHI

    VOGLIO VEDERE COME VA A FINIRE
    ANDANDO AL MASSIMO SENZA FRENARE
    VOGLIO VEDERE SE DAVVERO POI
    SI VA A FINIR MALE
    MEGLIO RISCHIARE CHE DIVENTARE
    COME QUEL TALE
    QUEL TALE CHE SCRIVE SUL GIORNALE

    AHI AHI AHI AHI

    VADO AL MASSIMO
    VADO IN MESSICO
    VADO IN MESSICO
    VOGLIO ANDARE A VEDERE
    VOGLIO PRORPIO VEDERE
    SE E’ COME DICE IL DROGHIERE
    LAGGIU’ VAN TUTTI
    A GONFIE VELE
    E QUEST’ESTATE INVECE
    DI ANDARE AL MARE
    VADO NEL MESSICO IO
    ALTRO CHE AL MARE
    VOGLIO VEDERE SE LA’
    DAVVERO SI PUO’ VOLARE
    SENZA RISCHIARE DI CADERE
    D’INCONTRARE SEMPRE
    SEMPRE QUEL TALE
    QUEL TALE CHE SCRIVE SUL GIORNALE

  6. Rileggendo un ritratto di Cariello scritto nel marzo del 2003..”.Lui, invece, Massimo Cariello, si professa comunista doc dal “92…..”
    Ah, come cambiano le cose!

  7. Meglio vivere 20 anni da comunista doc e poi ricredersi che morire comunista. Il ravvedimento è un atteggiamento valutato favorevolmente in tanti ambiti, posso citare la religione e la legge penale ( per la quale per produrre effetti deve anche essere operoso). Speriamo che quello di Massimo possa essere tale .

  8. il guaio e’ che massimo continua a dire che e’ comunista quando sta in sezione e parla con i giovani comunisti e poi quando sta per strada oppure con polito o presutto dice che lui in fondo non si sente piu comunista…

  9. CARIELLO sindaco…? sarebbe l’ultima vera condanna x la nostra città!!!

  10. COSA PROMETTERAI A QUESTI POVERI GIOVANI INGENUI,ANCORA SOLDI X FESTE ASSURDE, LAVORI IMPOSSIBILI E CORSI DI FORMAZIONE VIRTUALI…? ORMAI PECCATO PER TE, NON CREDE PIù NESSUNO ALL’ASINO CHE VOLA!!!

  11. pure presutto,aheeeeeee……………..insomma tutti in cerca di prima occupazione!!!!!!!!!!!!! statevi a casa.

  12. sezione 8 e Antonio 62: SONO D’ACCORDO.

  13. massimo a te tanto di cappello ma allearti con presutto e cioffi e il massimo della tua debolezza non avevi piu nessuno

  14. caro Massimo, l’amicizia e l’affetto che mi lega a te non credo mi consentirà di appoggiare altri, ma sono preoccupato, e non poco, nel vedere candidati al tuo fianco poco degni di questa grande responsabilità (non che gli altri stiano facendo meglio, sia chiaro). la mia gioia sarebbe stata quella di vedere una coalizione di centro-sinistra unita con candidati rispettabili…peccato! in bocca al lupo

  15. MASSIMO, SEI CANDIDATO? AL FIANCO DI CARIELLO?

  16. presutto e cioffi è una cattiva scel adavvero….immagino gia dai comizzi uscirà che presutto porta gonnella e Caldoro Presidente alla Regione “Centro Destra” e Cariello a Sindaco “Sinistra” Davvero un brutto colpo per la politica in questa città…ma come lui tanti altri Caldoro Vincerà alla Regione con i voti della Sinistra.. Grazie sin da Oggi a nome di Caldoro. ciao

  17. Professore davvero vi candidate, e dove? ditemelo che avrò premura e piacere di aiutarvi!

  18. massimo mi pongo una domanda ma tu che sei stato 15 anni al potere tra eboli e salerno non ti accorgevi che eboli stava morendo oggi vuoi fare il salvatore della patria e tutto assurdo riflettete cittadini ebolitani

  19. Ma voi che siete così bene informati, sapete Carmelo CONTE ed i suoi accoliti con chi si schiereranno?

  20. caro morpheus a me di carmelo conte con chi si allea non mi riguarda affatto forse hai sbagliato persona ed orientamento

  21. FARANNO,I CONTE QUELLO CHE HAN SEMPRE FATTO, LA POLITICA DEL DOPPIO BINARIO,IL PADRE DI QUA E IL FIGLIO DI LA’, MA NEL PD EX PCI-DS E DC-PPI, NON LO SEGUIRÀ’ NESSUNO,CONTE SARA UN FATTORE DI DIVISIONE : CHI LO VUOLE TRA GLI EREDI DI QUESTE 2 GRANDI TRADIZIONI,CHE LO HANNO FIERAMENTE COMBATTUTO ALL’APOGEO DELLA SUA POTENZA!CONTE CARO SIGNORE IL TEMPO E’ SCADUTO,GODITI LA VITA ED IL PATRIMONIO.

  22. salve a tutti sono ebolitano cittadino .
    Vorrei capire come fa Cariello a candidarsi con Cioffi uno che ha speculatogli ebolitani come responsabile dell’asis co l’appoggio di iNFANTE E TANTI ALTRI TUTTI FALSI PRIMA DA UN LATO E POI DALL’ALTRO SENZA IDEALI, PAROLA GROSSA PER LORO.é VERO CHE GLI EBOLITANI SONO STRANI MA NON DEL TUTTO IMBECILLI cARIELLO ANCOR PRIMA DELLA CAMPAGNA ELETTORALE HA PROMESSO POSTI DI LAVORO CHE NON ESISTONO HA FATTO LISTE ELETTORALI ALLA BRANCALEONE GENTE CHE HA SUBITO IL SUPPLIZIO IN CAMBIO DI UN LAVORO CHE NON ARRIVERA MAI, QUESTO E TANTI ALTRI COME buSILLO E I psi DI cONTE CHE MANOVRANO ALLE SPALLE DI QUEL FESSO DI mELCHIONDA IMBROGLIANO IL POPOLO EBOLITANO

  23. EBOLITANI HO UN S.O.S. PER VOI : CARIELLO, MELCHIONDA CON LA SUA BANDA :CICIA, PALLADINO CAPACCIO,E QUALCHE ALTRO DI MENO CONTO ALLINTERNO DELLA SUA ALLEANZA, NON SONO LA SINISTRA DI EBOLI.LA VERA SINISTRA EBOLITANAè UN’ALTRA COSA,èSTARE CON LA GENTE CAPIRE E VIVERE I SUOI BISOGNI, E ON FARE I COMUNISTI PER SNOBBARE GLI AMICI BORGHESI DI DESTRA COME BUSILLO,POLITO,IL PICCOLO BORGHESE CARDIELLO,IL MANSUETO DESTROIDE GAUDIERI L’AVV. NAPONIELLO E SUE CAMERATI .MA TUTTI QUESTI SI INTERESSANO DI EBOLI O PENSANO SOLO AI LORTO BISOGNI.

  24. EBOLITANI ATTENTI A VITO BUSILLO IL PICCOLO BERLUSCONI CHE POTREBBE GIOVARE DEGLI ERRORI DEGLI AVVERSARI A SUO FAVORE. ATTENTI ALLE STRONZATE E FALSE PROMESSE DI QUESTI PRETENDENTI AL TRONO.è VERO CHE PEGGIO DI CONTE NON SI PUO MA QUESTO è TROPPO

  25. Busillo manager? e di cosa? della malagestione consortile! parlate coi dipendenti e vedete che concezione posseggono del berlusconi agreste e tanto acculturato!

  26. sto cercando Cariello non sopiu dove cercare adestra a sinistra al centro i posti di lavoro che ha promesso sono tanti che non lo si riesce a trovare.Pero è simpatico alto bello occhialuto intellettualoide proprio un…figo.Ma siamo seri Eboli non merita questa vergogna, infatti è stato cacciato dalsuo stesso partito,Rifondazione ,il nome del partito la dice lunga rifodazione
    rifondiamoci dei vecchi schemi politici,rimoderniamo perche a sinistra non ci vogliono a destra nemmeno ,ma allora chi siamo con cariello?

  27. dimenticavo Gino quel caro Gino che nell’ASIS si è rigenerato a 4500 euro circa al mese e passa da una poltrona all’altra prima che si rompono dopo che si è seduto.

  28. Polito Infante La manna G. Presutto e Cioffi è una cattiva scelta davvero….immagino gia dai comizzi uscirà che presutto porta gonnella e Caldoro Presidente alla Regione “Centro Destra” e Cariello a Sindaco “Sinistra” Infante Polito e La Manna G. alla regione con Caldoro e qualche cadidato UDC, Cioffi è una Badiera. Davvero un brutto colpo per la Politica in questa città…ma come lui tanti altri Caldoro Vincerà alla Regione con i voti della Sinistra.. Cariello sarà penalizzato dall’elettorato è evidente e gli altri? gli altri rideranno alle spale di tutti come hanno sempre fatto! OVVIO.

  29. io lo dico a tutti:il vero Carnevale si svolge ad Eboli e durerà tutta la campagna elettorale…mai visti tanti cambi di casacche…è triste,davvero,che si parli ancora di Conte,Presutto e soci,siamo al Medioevo !! E abbiamo anche il coraggio di volerci staccare dlla Campania di Bassolino??Ma Eboli può fare scuola di corruzione e di latrocinio anche ad arsenio Lupin…che fogna!!!!!!

  30. vergognati,giancarlo presutto,questa è l’ennesima volta che mi manderai depliant elettorali che cestinerò perchè,se avessi voluto seguirti,avrei dovuto cambiare cento opinioni,questo lo puoi fare tu che di opinioni non ne hai mai avute e conosci solo la logica dell’intrufolarsi dove non ti conoscono,basta conservare il culo sulla poltrona…di nuovo,vergogna!!!

  31. CARA SCETTICA,QUALCHE MESE FA FECI NOTARE LA STESSA COSA AL PADRE, CIOÈ’ IL CAMBIO ANNUALE DI PARTITO DA PARTE DEL FIGLIOLO…..
    Dio ne scampi, fui accusato di insensibilità’ e di altre gravi colpe,quando anche x la logica di un, ça va sans dir,
    Primate questi atteggiamenti no sono degni di nessuna giustificazione, s’evince solo un opportunismo di bassa lega,LA POLITICA COME FONTE DI LAVORO

  32. @scettica: è il segno dei tempi, ci si “butta” nella speranza “speranzuola” di acchiappar qualcosa, i tempi grami fanno dell’agone politico il miglior ufficio di collocamento! Bassolino ci ha delusi, ma Rastrelli prima cosa ha fatto? e Cirielli ora,?per non parlare del Sultano di Arcore, il “signore del cattivo esempio”, che giustifica tutti gli altri e i loro discutibili comportamenti.

  33. con Cariello sindaco diremo tutti : si stava meglio quando si stava peggio!!!!!!!

  34. Massimo ho bisogno di un posto di lavoro, posso contare su di te? ne prometti tanti a tutti,pensa anche a me. Io voglio il massimo dello stipendio……………………………

  35. Adesso si inizia a distribbuire, calcature, abiti , buoni benzina ecc ecc! di male in peggio.

  36. mcd vai via non sei credibile ,stai spostando solo voti ,forse in cambio di…
    ebolitani stiamo attenti salviamo cio che vi è rimasto nel nostro comune . I danni sono tanti che l’intera quaresima di penitenza non basta a risanarli. A proposito i preti non debbono fare politica se non vogliono essere trattati come uomini politici ma come uomini di fede,non uomini di emilio fede ma ministri di dio,qui di Don Peppino, don Enzo, Don Fernando e quel rimbambito di don Matteo non fate campagne elettorali nascoste continuando a dire come PIO xii che scomunico i comunisti ,facendo divulgare la famosa frase che i comunisti mangiono i bambini.é proprio vero che la chiese è ruffiana di chi è piu forte cioe di chi governa.Pero quando deve chiedere ed attingere a fondi li vuole dalle fasce piu deboli.Questa è la chiesa di eboli.

  37. Una piccola e dovuta precisazione vista la confusione di alcuni. Chi scrive con il nickname “remo” non è il consigliere comunale Remo Mastrolia.

  38. non c’è confusione lo si riconoscerebbe suibito ,lui scrive come parla ,cioè non si capisce.

  39. liste coalizzate del centro-destra-sinistra:
    1 Soffritto
    2 Patanara
    3Mulunaro
    5jan camillo
    6 coco’
    7seirucati
    baccala
    campusantar
    speng
    gigo luong
    tonino o brutt
    tr
    anchell
    etc.
    loro sono il folclore di eboli voi siete un surrogato

  40. cariello ha una fabbrica di posti di lavoro in cambio di voti ,corrompe la gente,ma la gente accetta?

  41. enzo ippolito si scrive distribuire non distribbuire. MAgari da futuro consigliere ti servirà questa dritta

  42. scusate me sono errori di battitura

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente