Eboli Set di una Fiction-Docureality condotta da Flavio Insinna

La Rai scelto come Set Eboli ed il suo Centro Storico per progetto sociale, un Docureality affidato a Flavio Insinna.

Una troupe di RAI TV, formata da 40 persone, con Flavio Insinna proporrà, tra fiction e realtà, un esperimento sociale ad Eboli. Il Sindaco Cariello. “Ho creduto fortemente nel progetto della Rai sia per la promozione territoriale, sia per la ricaduta economica nel corso delle cinque settimane di permanenza!

Flavio Insinna-Massimo Cariello-Simona Ercolani,

Flavio Insinna-Massimo Cariello-Simona Ercolani,

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Un progetto sociale che, coniugando fiction con documentario, propone un esperimento basato sul rapporto tra famiglie ed istituzioni nel campo dei servizi. Un progetto che mette al centro la città di Eboli, la quale diventa il set di un docureality della Rai per cinque settimane.

La casa di produzione “Stand by me”, che fa capo ad uno dei nomi eccellenti nel campo della produzione creativa, Simona Ercolani, dopo una lunga selezione tra moltissimi Comuni ha scelto Eboli per questo esperimento sociale che sarà condotto dal famoso attore Flavio Insinna, popolare conduttore della fortunata trasmissione di Rai Uno “Affari tuoi”, che coinvolge diversi nuclei familiari ebolitani, i quali vivranno senza il Comune, senza servizi, senza regole e tasse e si gestiranno in autonomia tutti i servizi. Il programma dirà se i cittadini riusciranno ad “autogovernarsi” con successo, se si andrà al collasso o decideranno che è meglio l’amministrazione pubblica rispetto all’autogoverno.

«Fin dalla prima selezione, avvenuta mesi fa, ho creduto fortemente nel progetto della Rai sia per la promozione del nostro territorio, sia per la ricaduta economica nel corso delle cinque settimane del programma dice il sindaco, Massimo Cariello -. La troupe formata da 40 persone tra autori, produzione, regia e scenografi sta coinvolgendo molte realtà locali».

Il tutto è seguito dall’assessore con delega al centro storico, Ennio Ginetti, che dal primo momento, insieme con il primo cittadino, ha fermamente creduto nella possibilità che il centro storico di Eboli potesse rappresentare la cornice ideale per l’ambizioso e suggestivo progetto della Rai. Un progetto per il quale l’intera città si è messa a disposizione, dalla protezione civile agli ispettori ambientali, dalla polizia municipale agli stessi dipendenti comunali.

Eboli, 23 settembre 2017

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. http://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/la-gentilezza-di-flavio-insinna_28774.shtml…Non capisco tutto questo entusiasmo che hanno i miei compaesani per tale personaggio,io personalmente ne sono talmente contrario…guardare il video per capire di che tipo di persona parliamo.-IL sottoscritto non ha mai PRIVATO a nessuno la libertà di pensiero,poi ognuno può pensarla come vuole,ci mancherebbe siamo ancora in democrazia almeno credo,ma al sottoscritto Insinna non garba per niente anzi dirò di più mi sta letteralmente sui “pacchi”.-

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente