Battipaglia & Rifiuti: Il Comitato dice No a De Luca, Bonavitacola e Velardi

Dura reazione del Comitato “Battipaglia dice No”, contro De Luca, Bonavitacola e Velardi: «Battipaglia, non arretra di un centimetro dice “NO”. 

«Alle manovre ellettoralistiche del candidato alla Camera che, da supporter del sito di è divenuto “ragionevole mediatore”, nel disperato tentativo di racimolare qualche voto in più, è seguita la dichiarazione del segretario cittadino PD Bruno rispetto agli errori clamorosi dell’ufficio legale del Comune che verrebbero, “sanati” dalla pagliacciata del c.d. tavolo tecnico».

Comitato no compostaggio-conferenza stampa

Comitato no compostaggio-conferenza stampa

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – «L’attacco concentrico sferrato dagli uomini del partito del Presidente e del vicepresidente della Regione Vincenzo De Luca e Fulvio Bonavitacola  verso il nostro comitato, verso la sua battaglia e verso l’intera città di Battipaglia – si legge in un comunicato del Comitato “Battipaglia dice No” – diventa ogni giorno più arrogante, più cieco e più violento.

Fulvio Bonavitacola-Vincenzo De Luca

Fulvio Bonavitacola-Vincenzo De Luca

Alle manovre ellettoralistiche del candidato alla Camera che, dismessi i panni del supporter dell’impianto di compostaggio nello STIR, – prosegue ancora la nota che punta il dito su Mimmo Volpe nella sua veste di candidato al Collegio Uninominale di Battipaglia – ha adesso indossato quelli del “ragionevole mediatore”, nel disperati tentativo di racimolare qualche voto in più, ha fatto seguito la dichiarazione del segretario cittadino PD Davide Bruno per il quale gli errori clamorosi dell’ufficio legale del nostro Comune verrebbero, chissà perché, “sanati” dalla pagliacciata del c.d. tavolo tecnico.

Davide Bruno--650x412

Davide Bruno–650×412

Non si riesce a comprendere la logica che ispira Bruno, – aggiunge la nota del Comitato – se non il desiderio di prendere in giro i battipagliesi trattandoli da sprovveduti: secondo il suo bislacco ragionamento, il solo fatto di aver ricevuto una vacua promessa di “ridurre” l’aumento dell’immondizia che ci sommergerà, dovrebbe far ‘tabula rasa’ di tutto. Proteste, volontà popolare, ricorsi e persino gli errori da studente del secondo anno di giurisprudenza. Non perdiamo il tempo a rispondere alle patetiche elaborazioni di Bruno che ci arriva addosso l’insulto di Claudio Velardi, il campione del ‘renzismo’ un tanto al chilo. Si scateni quanto si vuole e quanto la muta di galoppini elettorali. Battipaglia non arretra di un centimetro. Battipaglia dice “NO”».

Battipaglia, 24 febbraio 2018

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente