Eboli e la “Guerra” delle Strade tra PD e Amministrazione

Strade comunali e provinciali, prive di ogni sicurezza. Strade di guerra come Beirut, e si apre la contesa per la messa in sicurezza.

È “guerra” sui meriti della presentazione di progetti “coerenti” e “cantierabili” per concorrere ai finanziamenti della Regione per la messa in sicurezza e ammodernamento della rete stradale del Comune di Eboli, ma anche sulla incompletezza per la esclusione di altre strade. Il PD al Sindaco: “Si presenti altri progetti“.

Strada-Provinciale-262-Campolongo-

Strada-Provinciale-262-Campolongo-

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – L’annuncio da parte dell’Amministrazione comunale della presentazione di alcuni progetti di messa in sicurezza e ammodernamento delle strade cittadine per concorrere al finanziamento di oltre un Milione di euro messo a disposizione della Regione Campania e finalizzato al miglioramento della viabilità regionale, è motivo di contesa tra l’Amministrazione Cariello e il Partito Democratico di Eboli.

La prima che ascrive a se il merito della presentazione di progetti “coerenti” e “cantierabili” per la messa in sicurezza e l’ammodernamento delle strade rientranti nel comune di Eboli; il secondo che rivendicando il merito al Partito Democratico, ai suoi uomini e alle numerose interrogazioni comunali presentate, sottolinea la incompletezza e la parzialità dei progetti inviati alla Regione che escludono strade di primaria importanza, provinciali e comunali, sollecitando e invitando l’Amministrazione a completare gli interventi inviando altri progetti da ammettere ai finanziati.

Strada provinciale

Strada provinciale

Si direbbe “La Guerra delle strade“, anche perché se consideriamo come sono ridotte quelle cittadine e quelle Provinciali che attraversano il Comune di Eboli, sembrerebbe proprio si tratto di strade in territori di guerra. Strade che come la “guerra” fanno anche morti e feriti nei vari incidenti stradali che si sono registrati negli ultimi danni. Strade impraticabili, prive di ogni minima sicurezza, a partire dalle buche, dai fondi sconnessi, dall’assenza di gardrail, dalla segnaletica orizzontale e verticale, per finire all’illuminazione. Insomma per chi le attraversa è un percorso di “guerra”, Beirut è vicina.

E mentre i cittadini per anni sono stati costretti a convivere con la perenne insicurezza di tutte le strade del territorio, e in questi periodi che ci si avvia alla stagione estiva, peggio ancora si apprestano alle gimkane per raggiungere il mare, è in atto una rivendicazione di meriti. Rivendicazione che non fa altro che sottolineare al contrario i demeriti di una classe dirigente, comunale, provinciale e regionale che seppur oggi tenta di riparare a qualche danno è ingiustificabile per come questi provvedimenti arrivino in ritardo.

foto 3 Strada Provinciale

foto 3 Strada Provinciale

«A seguito delle pregresse e ripetute interrogazioni consiliari e delle più recenti mozioni e interrogazioni consiliari presentate ad hoc dal gruppo consiliare PD, anche grazie all’impulso dei consiglieri Francesco Rizzo e Antonio Cuomo con cui abbiamo più volte pungolato l’amministrazione comunale a presentare progetti volti a migliorare la sicurezza e la viabilità sulle strade cittadine, – scrive in una nota stampa il capogruppo consiliare del Partito Democratico Pasquale Infanteapprendiamo con favore che con le Delibere di Giunta n. 205, 206, 207 e 208 del 22/05/2018 – riportato nell’articolo – è stata avviata la procedura per la presentazione di tali progetti preliminari (che interessano importanti interventi su molti tratti della nostra rete viaria) da inoltrare alla Regione entro il 28/05/2018.

Pasquale Infante PSR

Pasquale Infante PSR

I fondi ci sono e vanno spesi, altrimenti si rischia di restare fuori da questa ennesima, ed importante opportunità che la Regione Campania ci offre. – prosegue Infante ma precisando la vera natura e indicando i veri fautori delle iniziative istituzionali caricate dai continui supporti anche del gruppo consiliare PD di Eboli – Grazie all’impegno profuso dal Presidente Vincenzo De Luca e dal Presidente della Commissione Trasporti l’Onorevole Luca Cascone sono state messe a disposizione ingenti risorse col Decreto Dirigenziale n. 3 del 26/03/2018 per presentazione di progetti esecutivi e cantierabili tesi a migliorare la viabilità regionale di cui alla Delibera CIPE 54/2016 con una dotazione straordinaria superiore al Miliardo di euro che rappresentano un’opportunità unica per gli enti locali per ammodernare la rete viaria.

Molte sono le criticità già segnalate, – aggiunge Infante del PD – alcune delle quali sono state già fatte proprie dall’amministrazione comunale, come ad esempio la strada comunale di La Storta-Papaleone ed altre invece, come quella di Fiocche, Campolongo, Serretelle, San Vito, Serracapilli, Rosale, Macchione, Giustino Fortunato, Via Dei Tini, Cioffi, ecc vanno inserite tra i progetti da presentare alla Regione.

Strada provinciale

Strada provinciale

Abbiamo evidenziato – precisa ancora Infante aggiungendo altre indicazioni non contenute nella delibera comunale – più volte anche una situazione molto grave che riguarda numerose Strade Provinciali alcune già fatte proprie dall’amministrazione comunale come la SP 416 altre invece come la SP 412 in primis, oltre che la SP 413, la SP 204, la SP 262, la SP 30 e la SP 195 vanno inserite tra i progetti da presentare alla Regione entro il 28 p.v. .

Invitiamo nuovamente il nostro Comune e gli uffici preposti ad un ultimo sforzo – conclude il capogruppo PD Pasquale Infantequello di presentare altri progetti entro i termini di scadenza fissati dal decreto dirigenziale regionale suddetto in modo da poter intervenire e migliorare finalmente la situazione disastrosa delle strade presenti sul nostro territorio ebolitano».

Eboli, 26 maggio 2018

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente