Litoranea di Eboli pulita dai rifiuti

La Litoranea di Eboli  liberata dai rifiuti: raccolti oltre 50 sacchi di rifiuti abbandonati lungo la fascia costiera.

Il Sindaco di Eboli Cariello: «Dopo l’intervento per sanzionare comportamenti illeciti che danneggiano ambiente ed e litorale questa ulteriore azione segnala l’attenzione dell’Amministrazione per la fascia costiera, residenti e operatori turistici». 

Pulizia Litoranea Eboli-Busillo-LaBrocca-

Pulizia Litoranea Eboli-Busillo-LaBrocca-

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Pulizia lungo la Litoranea ad opera del Comune e di alcuni volontari. – si legge in una nota del Comune di Eboli – Prosegue l’azione di salvaguardia della fascia costiera e dell’ambiente. Un’azione che fa seguito alle iniziative già assunte dall’assessore all’ambiente, Emilio Masala, che con la collaborazione delle Guardie Ambientali nei giorni scorsi aveva messo in campo iniziative per una corretta raccolta differenziata, il rispetto delle regole e dell’ambiente. Il tutto in un quadro di sicurezza predisposto dall’assessore Anna Senatore, che ha predisposto un servizio di prevenzione antincendio attraverso l’intervento del nucleo comunale di Protezione Civile.

Questa mattina, – prosegue la nota – su iniziativa del sindaco, Massimo Cariello, in collaborazione con il consigliere delegato alla sicurezza ed alle periferie, Giuseppe La Brocca, l’assessore alle politiche sociali, Carmine Busillo che ha coinvolto nell’iniziativa anche il centro Sprar, i vigili urbani e la società Security Point, la costa ebolitana è stata ripulita dai rifiuti abbandonati.

«Dopo l’intervento per sanzionare comportamenti illeciti che danneggiano ambiente ed e litorale – dice il sindaco, Massimo Carielloquesta ulteriore azione segnala l’attenzione dell’Amministrazione per la fascia costiera, residenti e operatori turistici. Un altro segnale importante, dopo quello del contrasto ai reati ambientali degli ultimi giorni e l’avere assicurato la raccolta dei rifiuti in un momento in cui tanti Comuni sono in sofferenza. Operiamo a 360 gradi per garantire igiene e vivibilità, anche oltre le nostre competenze».

L’intervento ha portato a riempire oltre 50 sacchi di rifiuti. «Un’azione con la quale indichiamo come la strada del rispetto dei luoghi debba essere perseguita da tutti – spiega il consigliere La Brocca -. Siamo soddisfatti per il lavoro e per la collaborazione. Con noi hanno lavorato tre ospiti del centro Sprar e due addetti della Security Point. Un’azione che ha visto impegnati anche i vigili urbani a cui va il nostro ringraziamento».

Con Security Point e vigili, hanno operato alcuni immigrati. «Abbiamo coinvolto alcuni ospiti del centro Sprar – ha detto l’assessore comunale Carmine Busilloper dare il senso della partecipazione e della collaborazione. Un segnale forte, per indicare come Eboli sia una città capace di lanciare messaggi importanti e creare condizioni per azioni condivise».

Eboli, 17 agosto 2018

3 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. Dalla foto si capisce bene chi comanda e chi no. un ‘immagine cinica e strumentalizzata E neanche tanto originale. Peccato per le istituzioni cioè l’assessore La Brocca e il consigliere Busillo poteva essere un manifesto pubblicitario per la prossima campagna elettorale. Aggiungo che qualche anno fa il sindaco di Palinuro a capo di un gruppo di volontari munito di busta e guanti ripulivano la spiaggia dell’arco naturale dando credibilità vera perche impegnato in prima linea con i fatti.

  2. carmine busillo non sei buono nemmeno a raccogliere la munnezza insieme agli amici tuoi dello sprar, fate campagna elettorale per il vostro massimo cariello.
    queste cose vanno fatte sempre anzi non vanno nemmeno permesse.

    ma quando vi chiama?

  3. Bene, adesso è ora di passare a ripulire il Comune!!

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente