Presentazione a Salerno del Libro di Misuraca “Diego Tajani…..”

12 aprile, ore 10.00, Palazzo S. Agostino, presentazione libro “Diego Tajani. Un cambiamento atteso un secolo e i nodi irrisolti dell’Italia”. 

L’evento formativo organizzato dalla rete associativa nazionale Unieda e Università Popolare Interculturale sul tema della giustizia e della legalità che affiancherà la presentazione del libro di Maurizio Mesoraca. 

Diego Tajani

Diego Tajani

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – La rete associativa nazionale Unieda e l’Università Popolare Interculturale è lieta d’invitarLa a partecipare all’evento formativo, in forma di dibattito pubblico, sul tema della giustizia e della legalità che affiancherà la presentazione del libro “Diego Tajani. Un cambiamento atteso un secolo e i nodi irrisolti dell’Italia”.

L’evento si terrà il 12 aprile presso il Salone di Rappresentanza di Palazzo Sant’Agostino, sede istituzionale dell’Ente Provincia di Salerno, con inizio alle ore 10:00. L’iniziativa è patrocinato dall’Ente Provincia di Salerno e si sviluppa nell’ambito del Progetto nazionale “Università di Strada”, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (AVVISO N. 1/2017).

La presentazione verterà sulla figura e sull’opera di Diego Tajani, magistrato negli ultimi decenni del XIX secolo, uno dei primi politici italiani a denunciare la collusione tra la mafia e il potere politico che ebbe inizio con l’Unità d’Italia e che si è protratta fino ai giorni nostri. Fu, fra l’altro, Ministro di Grazia e Giustizia con De Pretis e Vicepresidente della Camera dei Deputati. Tajani nella sua attività parlamentare e nella sua vita professionale, ha sollevato tanti temi, tra i quali: Mafia, Giustizia, Laicità dello Stato e Mezzogiorno. Problemi che rimangono irrisolti nell’Italia di oggi e, dunque, di grande attualità. Alla presentazione seguirà un dibattito pubblico sul concetto di giustizia e legalità con i vari ospiti e relatori istituzionali.

L’iniziativa sarà un importante momento di confronto con l’autore Maurizio Mesoraca (già senatore e ora Presidente
dell’Università Popolare Mediterranea di Crotone UPMED e dell’Associazione Diego Tajani), con Isaia Sales (Docente di “Storia della criminalità organizzata nel Mezzogiorno d’Italia” presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, editorialista del il Mattino di Napoli, stimato esperto in Storia delle mafie, già deputato, sottosegretario di Stato e Consigliere regionale, che ha inoltre redatto la prefazione del libro), con Francesco Florenzano (Presidente della rete nazionale Unieda e di Italia Educativa, psicologo e autore di numerosi testi sull’apprendimento permanente), di Mariarosaria Vitiello (Consigliere politico del Presidente della Provincia in materia di Politiche Culturali, Educative e Scolastiche), con Annamaria Torre (Associazione “Marcello Torre” e referente provinciale Libera Memoria), Filomena Chiappardo (Assessore alla Cultura, Rete Museale, Comunicazione, Politiche Giovanili Comune di Padula), con Eros Lamaida, Sindaco di Castelnuovo Cilento – Cittadella della Legalità, con Francesco Cardiello, Segretario generale del Comune di Padula e referente del progetto: “Prevenzione della corruzione, testimonianze, da Joe Petrosino ai giorni nostri”; con Anna Garofalo, Referente provinciale di Libera, Walter Iannotti, Presidente dell’Università Popolare Interculturale e Silvana Magali Rocco, Ufficio comunicazione Unieda e responsabile formazione UPI.

Unieda

Unieda

Salerno, 7 aprile 2019

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente