Europee 2019: La Lega riparte da Eboli

La Lega parte da Eboli, e con la candidata Lucia Vuolo avvia la campagna elettorale per le elezioni Europee. 

Lucia Vuolo, candidata salernitana al Parlamento europeo per la Lega, dopo la manifestazione di Salerno con Salvini fa tappa ad Eboli ospite del Carroccio cittadino e precisa: ”Andremo a Bruxelles per raccogliere le istanze dei nostri territori. Ad Eboli esiste un solo coordinamento ed è quello di Vincenzo Albano!”

albano intervento

albano intervento

di Marco Naponiello per POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI –  Non si è ancora spento la vasta eco che la venuta di Matteo Salvini ha provocato a Salerno lunedì 6 u.s.(https://www.massimo.delmese.net/137677/salvini-a-salerno-tra-arruolamenti-passerelle-contestazioni/)nelle vesti  di segretario nazionale dellaLega ed in subordine di Ministro degli Interni di concerto all’ ondata di “indignazione” che ha suscitato la candidatura dell’attuale Rettore dell’ateneo salernitano, Aurelio Tommasetti sempre tra le fila del Carroccio (dimentichi i benpensanti delle precedenti due altri “Magnifici Rettori”: Vincenzo Buonocore Raimondo Pasquino), che la Lega riparte dai territori, dalle circoscrizioni meridionali un tempo lande desolate sotto il profilo dei consensi, ed ora  grazie alla svolta sovranista, è divenuta una terra di conquista.

Marco Abate

Marco Abate

La Lega ad Eboli ha messo radici già da qualche anno, nello specifico dalle amministrative del 2015 con il logo “Noi con Salvini”, artefice Vincenzo Albano, attuale coordinatore che vanta un’oggettiva primogenitura, il tutto insieme ad un nugolo di sostenitori dell’allora neo segretario della Lega, il quale quest’ultimo cercava di ripianare la credibilità persa dalla passata gestione del leader storico del Carroccio, Umberto Bossi, allargando l’offerta politica a tutta la nazione e facendo di esso un Partito di caratura identitaria e non limitato all’interno della “Linea Gotica”.  

Invero questo gruppo di simpatizzanti ha con coraggio comunicato negli anni verso i cittadini ebolitani e non, il verbo leghista riformato dalla gestione dell’attualeMinistro degli Interni, di cui questo sito sempre ha reportato con dovizia tutte le iniziative fondamentali espresse sul territorio cittadino (http://www.massimo.delmese.net/?s=lega+eboli), e senza alcun pregiudizio ideologico di sorta, come di sua comprovata linea editoriale che è orgogliosamente: libera e polifonica, riguardo le tematiche fondanti del Movimento, ovverosia: Ordine Pubblico, Immigrazione,  Anti europeismo finanziario, Difesa delle radici storiche e culturali della Patria, etc.

Lucia Vuolo-taglio nastro-Sede elettorale Lega

Lucia Vuolo-taglio nastro-Sede elettorale Lega

Sì giunge così all’inaugurazione delComitato Elettorale per le Europee del 26 Maggio, con la presentazione della candidata di circolo, Lucia Vuolo, in una plumbea quanto capricciosa domenica pomeriggio, la quale però non di certo ha scorato i simpatizzanti ad accalcare la sede del civico 34, nella centralissima via Giacomo Matteotti, preparata da giorni con il volontario impegno dei militanti, all’evento politico di cartellone.

Alle 17.30 in puntoLucia Vuolo si presenta all’appuntamento, atteggiamento raro tra i politici che denota in primis, un rispetto verso gli organizzatori davvero commendevole, e cosi in una sede assiepata di militanti, simpatizzanti e curiosi spiccavano: Roberto Pansa, fondatore dell’associazione “Insieme x Eboli” ora alleato del Carroccio per questa tornata elettorale, accompagnato dal fido Dario Landi, oltre a vari coordinatori locali, si intravedevano pure il responsabile Sanità del circolo cittadino, il sindacalista Rolando Scotillo, il suo omologo per i beni Culturali, Roberto Gallo, la presidentessa del Comitato per la Salute Pubblica del Sele, Rosa Adelizzi, il presidente del comitato di quartiere rione Pescara, Franco Moraniello, e tanto, ma tanto popolo.

vuolo intervento

vuolo intervento

In anteprima per POLITICAdeMENTE, la euro-candidata Vuolo ci concede un’intervista.

D – Ci sono stati e forse ci sono dei tentativi  in corso di strappare il Simbolo a questo coordinamento, lei cosa dice al riguardo?

R – ”Assolutamente no, la Lega esiste ad Eboli nella persona di Vincenzo Albano, altri tentativi non sono messi in discussione, al momento opportuno chiariremo le cose!”

D – Lei come donna del Sud cosa pensa debba essere fatto per rilanciare l’economia Meridionale?”

R – “L’Europa prende tanto dall’Italia e noi non siamo capaci di produrre progetti validi per il territorio; speriamo che con una filiera tra comuni di riuscire a far arrivare molti fondi e che gli amministratori li portino a conclusione!”

D – Quali le emergenze e i progetti per il comprensorio della Piana del Sele?

Risposta:” La Piana del Sele è una realtà agricola con imprenditori capaci e laboriosi,essi fanno si che questa realtà fosse imprenditoriale, e noi saremo a loro supporto!”

E veniamo ai relatori: introduce Vincenzo Albano coordinatore cittadino, il quale oltre ad essere stato l’antesignano insieme ai suoi accoliti della istituzione del circolo eburino, lamenta da tempo alcuni tentativi di “espropriazione” del vessillo leghista, come spesso subdolamente capita a chi ha successo. In abbrivio il dirigente rivendica la sua militanza “d’antan,” ossia nell’essere stato coordinatore cittadino dal 2015 e primo coordinatore territoriale in Provincia, in definitiva tra i primi dellaCampania: ”Lucia ha dato vita al movimento “Noi con Salvini” nel 2014, e solo grazie a lei noi siamo qui stasera. Siamo riusciti in questi 4 anni a bloccare 8 centri di accoglienza ad Eboli, stoppando inoltre varie iniziative di stanziamento sul territorio di rifugiati; ringrazio Rolando Scotillo per l’impegno nella Sanità come anche Roberto Gallo che si occupa degli usci civici. Prosegue Albano: ”Aspettiamo che l’Amministrazione Comunale ci esaudisca nell’istanza di un censimento sugli stranieri, in specie clandestini (siamo secondi in tutta la regione per gli stranieri stanziati sul territorio, dopo Castel Volturno) avendo una percentuale altissima di extracomunitari 14% oltre a quasi 5.000 unità non censite sul territorio! “ Si congeda rapidamente Albano con il ringraziare gli altri dirigenti di Partito presenti in sala:” Sono grato davvero a tutti, uniti noi possiamo fare grandi cose!”

Roberto Pansa

Roberto Pansa

Il microfono scivola nelle mani di Roberto Pansa (Insieme x Eboli), che sottolinea l’entusiasmo presente in sala, ma che è un buon viatico per il futuro:” Eboli ha alcuni problemi: immigrazione, centro storico, fascia costiera spalmati su un grande territorio. Inoltre siamo certi che la nostra zona industriale potrà in futuro avere quell’importanza che merita, essendo l’ultimo avamposto urbanizzato prima di Reggio Calabria, buon lavoro a tutti, noi ci siamo e ci saremo.“

Il terzo relatore è Marco Abate, dirigente della Lega Salerno, che in abbrivio evidenzia una peculiarità:” Importante avercandidato una salernitana, dopo che tante volte forestieri si son presi i voti senza farsi vedere in seguito. Lucia è una donna capace, che ama il suo lavoro, da sempre vicina alla gente: ecco perché questa è una scelta felice! “Conclude rapidamente il dirigente salernitano, non con unavenatura polemica verso scelte pregresse e comportamenti poco consoni di alcuni esponenti.

albano-vuolo

albano-vuolo

E giungiamo all’ospite d’onore, l’euro-candidata Lucia Vuolo, paganese e funzionaria comunale a Pompei, ma da lustri profonda conoscitrice della politica nelle vesti di segretaria particolare dell’ex presidente della Provincia ed attuale parlamentare, Edmondo Cirielli, storico esponente della destra, che senza troppi giri di parole dopo i calorosi ringraziamenti di rito, auspicando una riconciliazione all’interno e l’appoggio a qualsiasi candidato  della Lega, afferma:”Dopo 25 anni ho lasciato il mio vecchio Partito e sono approdata nella Lega nel 2014, per ammirazione verso Matteo Salvini che non parla alla pancia della gente, ma al cuore, all’anima, ed il simbolo richiama al legame con il popolo ed io mi sento una parte di esso.“

La Vuolo rimarca la volontà di un cambiamento anche tramite la sua elezione:”..forse cosi vedrò il perché tanti onorevoli non hanno aiutato negli anni la gente! Ringrazio pubblicamente per questa mia candidatura una parlamentare e sottosegretaria napoletana, Pina Castiello, che stimo molto ed abbiamo un percorso in comune; essa ha scelto una donna del territorio di Salerno, premiandolo, quando il territorio di Salerno ha dato un parlamentare napoletano (Gianluca Cantalamessa NdR.), il quale, senza far polemiche, ora non riconosce il nostro territorio ,e le cose vanno dette per chiarezza, ma vanno dette comunque!”

Pubblico

Pubblico

Conclude l’euro-candidata paganese:”..la cosa più importante che mi appartiene è ladignità, cercando di costruire una classe dirigente che cerchi di risolvere i problemi, tramite una squadra di Governo ed una di tecnici da mettere al lavoro, per lottare per il bene della mia gente. Il diritto di voto è il potere che può farci cambiare la vita:barrate con convinzione il simbolo della Lega e fate la scelta giusta!“

Allora non resta che aspettare adesso il 27 p.v. per vedere se davvero la Lega ha preso il “Vuolo”.

Candidati Lega per la Circoscrizione Sud (Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia e Calabria)

  1. Salvini Matteo
  2. Antelmi Ilaria
  3. Calderano Daniela
  4. Caroppo Andrea
  5. Casanova Massimo
  6. Cerrelli Giancarlo
  7. D’Aloisio Antonello
  8. De Blasis Elisabetta
  9. Grant Valentino
  10. Lella Antonella
  11. Petroni Luigi Antonio
  12. Porpiglia Francesca Anastasia
  13. Sapignoli Simona
  14. Sgro Nadia
  15. Sofo Vincenzo
  16. Staine Emma
  17. Tommasetti Aurelio
  18. Vuolo Lucia
Pubblico1

Pubblico1

Collage_lega eboli

Collage_lega eboli

Eboli 13 maggio 2019

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. ci vuole coraggio a votarli …..

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente