Teatro in Parlamento con l’attore e On. Nicola Acunzo M5S

L’On. e attore Nicola Acunzo del M5S con spettacolo «Minchia Signor Tenente»,  porta il Teatro in Parlamento. 

Un modo nuovo di mettere in collegamento parlamentari e addetti ai lavori del mondo della cultura: è l’idea lanciata e messa in atto dall’On. Nicola Acunzo, membro della Commissione Cultura alla camera dei deputati insieme a Salvatore Borsellino hanno portato in scena il “dramma” di Antonino Grasso. 

Nicola Acunzo Deputato M5S

Nicola Acunzo Deputato M5S

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

ROMA – Un modo nuovo di mettere in collegamento parlamentari e addetti ai lavori del mondo della cultura: è l’idea lanciata e messa in atto dal deputato Nicola Acunzo, membro della Commissione Cultura alla camera dei deputati.

Il piano è semplice …tenere incontri periodici con gli addetti ai lavori del mondo culturale italiano: dal mondo dei musei, al teatro, alla legalità, al cinema, al giornalismo, ai media, alle accademie e alla musica, per legare il mondo quotidiano della creatività a quello dei parlamentari che stilano poi in realtà le leggi. «Il nostro obiettivo – ha chiarito Nicola Acunzoè fare in modo che non ci sia più separazione tra chi legifera e chi realmente produce cultura nel nostro paese, culla della civiltà mondiale».

Acunzo-Borsellino

Acunzo-Borsellino

Il primo degli incontri è stato realizzato mettendo in scena nello stupendo salone del Cenacolo di Campo Marzio a Roma lo spettacolo «Minchia Signor Tenente» di Antonino Grosso. Un dramma apparentemente comico, che alla maniera oraziana racconta la Sicilia al tempo delle stragi di Falcone e Borsellino. Un modo durissimo ma efficace di confrontarsi con la mafia. Al termine della piece è stato particolarmente coinvolgente poi l’intervento di Salvatore Borsellino, fratello del magistrato Paolo Borsellino, che ha ricordato il dramma del fratello, ma anche le responsabilità delle istituzioni. «Non dobbiamo dimenticare mai – ha detto Borsellino – il sacrificio di chi è morto lottando contro la mafia, mentre pezzi delle Istituzioni li avevano già traditi».

Nicola Acunzo-Borsellino-e la compagnia teatrale

Nicola Acunzo-Borsellino-e la compagnia teatrale

Roma, 30 maggio 2019

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente