“Muoviamoci”: Stop al Compostaggi nello STIR di Battipaglia

Il Movimento politico “Muoviamoci”: Approvato l’indirizzo per togliere il compostaggio dallo Stir: “Avanti così”. 

I consiglieri comunali Roberto Cappuccio, Gerardo Zaccaria del Movimento Politico “Muoviamoci”: “Ringraziamo chi ha creduto in una battaglia che riguarda l’intera città. Continueremo a non abbassare la guardia affinché la Regione Campania recepisca questo indirizzo e scongiuri definitivamente la realizzazione dell’impianto di compostaggio di Battipaglia“.

Cappuccio_Zaccaria

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – «Approvato l’indirizzo per togliere il compostaggio dallo STIR di Battipaglia. – si legge in una nota politica di Muoviamoci Per Battipaglia,  il movimento politico dei consiglieri comunali Roberto Cappuccio, Gerardo Zaccaria che commentano la decisione dell’ATO di non realizzare più l’impianto di compostaggio presso lo Stir – Il consiglio dell’ente d’ambito dei rifiuti di Salerno ha approvato l’eliminazione del compostaggio dallo STIR di Battipaglia.

Un passo importante, lo aveva preannunciato il Presidente dell’EdA Rifiuti Giovanni Coscia, – proseguono Zaccaria e Cappuccio – grazie anche all’indice di saturazione, che abbiamo proposto, grazie al lavoro costante del nostro assessore allo sviluppo urbano Davide Bruno un anno fa, e che il consiglio Provinciale ha approvato a giugno scorso, si è aperto uno scenario nuovo per il nostro territorio e di fatto non ci sarebbe stato alcun ampliamento neppure quello previsto all’interno dello STIR.

Dalla concezione di un indice di saturazione per limitare gli impianti alla formazione dei subambiti per avere un’impiantistica pubblica autosufficiente e equilibrata sui territori, la collaborazione tra istituzioni per la tutela della nostra comunità che viene al primo posto.

“Abbiamo assistito ancora una volta alla corsa ai meriti, ma badiamo ai fatti concreti: – aggiungono ancora Zaccaria e. Cappuccio – ringraziamo la sindaca Cecilia Francese che ha fortemente creduto nel lavoro svolto dall’assessore Davide Bruno che ha individuato, un anno fa, nel criterio di saturazione una strada percorribile per bloccare i nuovi insediamenti e gli ampliamenti.

Ringraziamo il Presidente della Provincia che in maniera lungimirante e con uno spirito di sana collaborazione istituzionale ha approvato il criterio lo scorso giugno in consiglio provinciale con il nostro consigliere Sagarese aprendo di fatto un nuovo percorso per l’intera Provincia. E ad oggi la filiera della sana collaborazione istituzionale vede aggiungersi come ulteriore tassello l’approvazione dell’indirizzo per togliere il compostaggio dallo STIR di Battipaglia da parte del consiglio dell’ente d’ambito. – Concludono i Consiglieri Roberto Cappuccio, Gerardo Zaccaria del Movimento Politico “Muoviamoci” – Ringraziamo chi ha creduto in una battaglia che riguarda l’intera città. Continueremo a non abbassare la guardia affinché la Regione Campania recepisca questo indirizzo e scongiuri definitivamente la realizzazione dell’impianto di compostaggio nel TMB di Battipaglia».

Battipaglia, 7 agosto 2020

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente