"STIR" tag

Il compostaggio a Battipaglia non s’ha da fare: Parola di FI

BATTIPAGLIA – L’Impianto di Compostaggio presso lo Stir di Battipaglia non si deve fare, la Regione revochi subito l’aggiudica.

Il “Fictat” arriva dal Consigliere provinciale di Forza Italia Roberto Celano, che chiede alla Regione Campania di revocare immediatamente l’aggiudica e di modificare il Piano Regionale dei rifiuti.

Impianto di compostaggio e il dopo sequestro: “i ruggiti dei conigli”

BATTIPAGLIA / EBOLI – Un Amministratore giudiziario dopo il sequestro dell’impianto di Eboli è la proposta di Longo che fa domande ma parziali.

E mentre il finto ambientalismo impera i lavori allo STIR di Battipaglia per trasformarlo in un altro impianto di Compostaggio proseguono. Le Imprese che trattano rifiuti continuano a farlo. Il Sansificio sfuma spaventosamente ed emette odori nauseabondi. La puzza c’è sempre. E i “conigli”? Continuano a ruggire. 

Napoli emergenza rifiuti: De Luca propone la soluzione Acerra, il M5S protesta

NAPOLI – Emergenza rifiuti a Napoli. Per il M5S: “Sui rifiuti, una ennesima soluzione emergenziale ai danni degli abitanti di Acerra”. 

Il Governatore della Campania De Luca: “Insostenibile. Non possiamo tollerare che quartieri interi siano in questa condizione, questo veramente sporca l’immagine della città da farci valutare, una deroga per quanto riguarda i conferimenti della spazzatura all’impianto di Acerra”. I consiglieri regionali Muscarà e Viglione: “Altro che ipotesi, da giorni De Luca sta bruciando il tal quale in quell’inceneritore”. 

FI accusa Regione e Provincia: Hanno dichiarato guerra a Battipaglia

BATTIPAGLIA – Si avvicina la manifestazione popolare organizzata da comitati e associazioni per dire Basta ai rifiuti e FI si allontana dalle responsabilità. 

Valerio Longo (Forza Italia) accusa il Governatore De Luca e il Presidente della Provincia Strianese dimenticando il duo Caldoro-Cirielli: “Regione e Provincia hanno dichiarato guerra alla nostra comunità in tema di rifiuti e ambiente. Questa è purtroppo l’amara realtà” .

Forza Italia & Rifiuti: Il 6 dicembre in piazza e senza abbassare la guardia

BATTIPAGLIA – Manifestazione 6 dicembre, Longo(F.I.) invita alla partecipazione e a non abbassiare la guardia.

Il Capogruppo consiliare di Forza Italia Valerio Longo: “dobbiamo continuare a vigilare, con un controllo serrato e costante del territorio, senza sosta. Perciò il prossimo 6 dicembre non dobbiamo dividerci su polemiche inutili. Il 6 dicembre lasciamo a casa le nostre ambizioni personali e le nostre antipatie”.

228mila tonnellate di monnezza: Battipaglia riscende in piazza

BATTIPAGLIA – Definita la data: Il 6 dicembre si scende in piazza contro “le 228mila tonnellate di rifiuti che l’opprimono. 
La decisione è maturata in un incontro tenuto nella parrocchia di San Gregorio VII organizzato dal Comitato Spontaneo Battipaglia dice NO che ha stabilito modalità e tempi della mobilitazione generale, condivisa e su spinta di comitati e associazioni ambientaliste stanche e deluse. 

Convegno a Battipaglia: “Si può essere sani in una terra malata?”

BATTIPAGLIA – 26 ottobre 2019, ore 10.00, Salotto di Città Battipaglia Convegno: “Si può essere sani in una terra malata?”

L’incontro è stato organizzato: Dall’Associazione civica Cittade; Dal Comitato Spontaneo Battipaglia dice NO; Dall’Associazione CivivaMente; dall’Associazione Non sei sola; Da, Legambiente.

Puzza e ancora puzza a Battipaglia

BATTIPAGLIA – Battipaglia: Puzza & Puzze. Si chiede le dimissioni del Sindaco e chiusura del compostaggio di Eboli non degli impianti privati di monnezza.

Strabismo congenito quello di Longo. E facendo i “segugi” ognuno a “naso” cerca di coprire responsabilità e colpe e invece di procurare allarme ci si sieda iai tavoli istituzionali già avviati e si faccia valere il proprio peso politico. E una volta per tutte ci si dica quanti e di chi sono le Aziende che trattano rifiuti, chi li ha autorizzati e quali amministrazioni hanno concesso proroghe e semmai ancora oggi con i silenzi li protegge. 

Battipaglia: Passa in Provincia l’atto di indirizzo sulle Aree sature

BATTIPAGLIA – Passo avanti sui rifiuti. Il Consiglio Provinciale bota l’atto d’indirizzo per individuare le aree sature come Battipaglia. ECCO IL DOCUMENTO

Un grande risultato nella tormentata storia dei rifiuti e degli Impianti Industriali privati e pubblici che trattano rifiuti a Battipaglia e nella Piana. Attendiamo ancora ci forniscano il numero esatto. Intanto si costituisce un tavolo che si aggiunge a quello, Regionale, del Ministero dell’ambiente, del Prefetto. Mettiamoli inseme e facciamo un matrimonio, per bomboniera un Sacchetto di monnezza.

Compostaggio o STIR? Di chi è la puzza? E i privati?

La puzza per Longo,Bonavitacola e Costa viene dal Compostaggio di Eboli non dai 25 impianti di mennezza di Battipaglia: Loro hanno le centraline al naso. Longo, Francese, Bonavitacola, Costa, “sniffando” l’aria dell’impianto di…

I movimenti ecclesiali battipagliesi si mobilitano contro rifiuti, roghi, puzza

BATTIPAGLIA – Battipaglia: I movimenti ecclesiali scendono in campo contro le speculazioni sui rifiuti 

Dopo averlo discusso e analizzato arriva la bocciatura per il documento-moratoria sottoscritto da Comune-Provincia-DEA, poiché non riduce la quantità di rifiuti trattati di tutta la Campania, confermando il fermo contrasto alle politiche dei rifiuti, ai roghi, alle puzze e promuovendo una strategia che preveda presidi permanenti e la presenza nei luoghi delle decisioni. 

Battipaglia unita contro la SPECTRE: Accordo Comune-Provincia-Regione sui rifiuti

BATTIPAGLIA – Vertice Comune-Regione: Raggiunto l’accordo: criterio localizzativo e Stop all’aumento di rifiuti sul territorio.
La Città nella protesta trova se stessa. La Sindaca Francese guida la rivolta, si appropria del suo ruolo e negozia con Regione e Provincia. I Comitati fanno la loro parte. Le opposizioni anche nelle diversità ci sono. Il Ministro Costa parla ancora di tavoli invece di sedersi a quello di ieri e oggi e cacciare i soldi. Il M5S dopo le sue furbate è marginale. E mo? Via da Battipaglia i mercanti di monnezza.

Rifiuti & Puzza: Opposizioni e comitati contro il Sindaco Cariello

EBOLI – Negato l’accesso ad un incontro su puzza e rifiuti ai consiglieri di opposizione e al comitato “Eboli dice No”.
L’incontro di questa mattina tra il Sindaco di Eboli Massimo Cariello e il comitato “Battipaglia dice No” si è tenuto nelle stanze del Comune e a porte chiuse e lascia fuori le opposizione di Cardiello, Conte e Fido. Cosa si sono detti di tanto segreto Cariello e il Comitato battipagliese?

Il PCI di Eboli: L’incontro con Costa? Una manovra elettorale

EBOLI – Per il PCI di Eboli la visita “Istituzionale di basso tono” a Battipaglia del Ministro-non Ministro Costa è una manovra elettorale.
“Non sappiamo quale esito ha sortito e sortirà questo “giro esplorativo” del Ministro a spasso per la strada della puzza nella Piana del Sele e nel Cilento. Non vorremmo che si trattasse della solita passeggiata in vista delle prossime elezioni regionali”.

Questione rifiuti e la Provincia di Salerno

Il Consigliere provinciale delegato all’ambiente Fausto Vecchio fa il punto sulla questione rifiuti e la Provincia di Salerno. da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese EBOLI – «La questione rifiuti occupa ancora…

Battipaglia: Controllo Impianto di Compostaggio e Stir, e quelli privati?

BATTIPAGLIA/EBOLI – Battipaglia, controlli della Procura a Stir e Impianto Compostaggio. Per l’On. Conte è emergenza ambiente e interroga il Governo.

I due impianti pubblici di Eboli e Battipaglia sono sotto osservazione, per quelli privati bisogna attendere, intanto il suolo è inquinato le Aziende Casearie e Bufaline, gli impianti serricoli e i canali consortili continuano il loro “lavoro”, idem per le Aziende private e pubbliche che trattano rifiuti, e l’aria è irrespirabile e il mare è una merda.

Battipaglia ancora nella puzza

BATTIPAGLIA – Arriva il caldo e a Battipaglia arriva puntuale e insopportabile anche la puzza: Siamo alle solite: Di chi è la cola?
Valerio Longo capogruppo Forza Italia denuncia e prova rilanciare controlli e rigore sulle responsabilità: «Ho provveduto ad inoltrare una richiesta di intervento al NOE di Salerno, segnalando la nuova ondata in città di cattivi odori, per verificare la loro provenienza ed eventualmente colpire i responsabili».

Da Battipaglia a Eboli: Dalla puzza alla puzza

“Ci sentiamo ai prossimi miasmi”. Si saranno salutati così il Sindaco Cariello e la Sindaca Francese. “Nei prossimi giorni chiederemo la convocazione di un consiglio comunale congiunto per approvare di una delibera in cui…

Assemblea pubblica a Battipaglia: I ribelli dell’immondizia ci riprovano

BATTIPAGLIA – Sabato 27 ottobre, ore 10.00, Salotto Comunale, Palazzo di Città, Battipaglia: “Io mi rifiuto e tu?” Incontro con Istituzioni e Società civile.
“Io mi rifiuto e tu?” un appuntamento organizzato dal Comitato “Battipaglia dice No”, al quale parteciperanno Parlamentari nazionali, consiglieri regionali, Comune di Battipaglia, Associazioni ambientaliste e società civile per fare il punto sulla questione rifiuti e rilanciare ulteriori strategie. E l’Amministrazione? Guarda.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente