"STIR" tag

Questione rifiuti e la Provincia di Salerno

Il Consigliere provinciale delegato all’ambiente Fausto Vecchio fa il punto sulla questione rifiuti e la Provincia di Salerno. da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese EBOLI – «La questione rifiuti occupa ancora…

Battipaglia: Controllo Impianto di Compostaggio e Stir, e quelli privati?

BATTIPAGLIA/EBOLI – Battipaglia, controlli della Procura a Stir e Impianto Compostaggio. Per l’On. Conte è emergenza ambiente e interroga il Governo.

I due impianti pubblici di Eboli e Battipaglia sono sotto osservazione, per quelli privati bisogna attendere, intanto il suolo è inquinato le Aziende Casearie e Bufaline, gli impianti serricoli e i canali consortili continuano il loro “lavoro”, idem per le Aziende private e pubbliche che trattano rifiuti, e l’aria è irrespirabile e il mare è una merda.

Battipaglia ancora nella puzza

BATTIPAGLIA – Arriva il caldo e a Battipaglia arriva puntuale e insopportabile anche la puzza: Siamo alle solite: Di chi è la cola?
Valerio Longo capogruppo Forza Italia denuncia e prova rilanciare controlli e rigore sulle responsabilità: «Ho provveduto ad inoltrare una richiesta di intervento al NOE di Salerno, segnalando la nuova ondata in città di cattivi odori, per verificare la loro provenienza ed eventualmente colpire i responsabili».

Da Battipaglia a Eboli: Dalla puzza alla puzza

“Ci sentiamo ai prossimi miasmi”. Si saranno salutati così il Sindaco Cariello e la Sindaca Francese. “Nei prossimi giorni chiederemo la convocazione di un consiglio comunale congiunto per approvare di una delibera in cui…

Assemblea pubblica a Battipaglia: I ribelli dell’immondizia ci riprovano

BATTIPAGLIA – Sabato 27 ottobre, ore 10.00, Salotto Comunale, Palazzo di Città, Battipaglia: “Io mi rifiuto e tu?” Incontro con Istituzioni e Società civile.
“Io mi rifiuto e tu?” un appuntamento organizzato dal Comitato “Battipaglia dice No”, al quale parteciperanno Parlamentari nazionali, consiglieri regionali, Comune di Battipaglia, Associazioni ambientaliste e società civile per fare il punto sulla questione rifiuti e rilanciare ulteriori strategie. E l’Amministrazione? Guarda.

La “Nappi Sud” è un’eccellenza? Per il Sole24ore “Si”: A pagamento

BATTIPAGLIA – Battipaglia scopre che la Nappi Sud è una “eccellenza industriale”: Parola di Inverso e del Sole24Ore.

A decretarlo e stato un articolo promozionale del prestigioso giornale della Confindustria. Abbiamo appreso che l’Azienda è stata avversata da amministratori e politici. Ci siamo sbagliati sulla Nappi Sud non si trattava di un incendio ma di fuochi fatui e i miasmi altri non erano che essenze di Koty Fracaise.

Battipaglia: Immondizia punto e a capo

BATTIPAGLIA – Immondizia punto e a capo. Ancora rifiuti a Battipaglia. Monta la protesta e “Battipaglia dice No”.

Emergenza rifiuti su emergenza rifiuti da Rastelli a Bassolino, da Caldoro a De Luca una storia infinita di mennezza e business. Si ritorna alle discariche. L’Associazione “Battipaglia dice No” si appella a Bonavitacola e De Luca e invita l’Amministrazione ad unirsi alla protesta. Il M5S presenta una interrogazione regionale.

Vertenza rifiuti a Salerno e provincia: Amaro Ferragosto per 200 addetti

Vertenza rifiuti in provincia di Salerno la Csa-Fiadel: “Per 200 lavoratori del settore sarà il Ferragosto più brutto degli ultimi 10 anni!” La denuncia di Rispoli (Fiadel): “Da IsoAmbiente, al Consorzio di Bacino,…

Battipaglia, Caivano, la Campania in fiamme e fuoco

NAPOLI – Dopo gli incendi di Battipaglia ecco il rogo e il fumo nero a Caivano. La Campania brucia, l’immondizia brucia.
La consigliera regionale del Movimento 5 Stelle Daniela Muscarà: “Controllo degli impianti, ma la prevenzione passa anche per la riduzione del rifiuto. Più alto è il quantitativo di rifiuti depositati più aumenta il rischio incendi”.

Le “Fabbriche” dei rifiuti in Zona ASI: La Francese precisa impegni e ruoli

BATTIPAGLIA – Preoccupante la concentrazione di Imprese che lavorano rifiuti in Zona ASI di Battipaglia: La Sindaca Francese precisa ruoli e posizioni politiche.
Le polemiche sui rifiuti e la loro lavorazione dopo i ripetuti incendi che negli ultimi mesi e negli anni hanno preoccupato e non poco i cittadini non la Regione e l’ASI che a vario titolo nel tempo hanno trasformato la Zona Industriale di Battipaglia in “Polo dell’Immondizia”.

Caos allo STIR di Battipaglia: La Sindaca pronta a bloccare i camion

BATTIPAGLIA – Caos allo STIR, la Sindaca di Battipaglia Cecilia Francese pronta a bloccare i camion.
Lunghe attese di camion allo Stir. Aumento vertiginoso del passaggio di mezzi. Si profila una nuova emergenza rifiuti. Si invoca un provvedimento urgente e risolutivo.

Battipaglia: Conferimento rifiuti, AVVISO ISTITUZIONALE IMPORTANTE

BATTIPAGLIA – AVVISO ISTITUZIONALE IMPORTANTE: Comunicazione Istituzionale dal Comune di Battipaglia sul Conferimento dei rifiuti.

Si informa i cittadini che nel giorno della Festa del Lavoro 1 maggio 2018 e il giorno successivo 2 maggio 2018 la raccolta dei rifiuti potrà subire dei ralentamenti a causa della chiusura dello STIR. si invita pertanto a prestare attenzione al conferimento.

STIR di Battipaglia: Cronaca di una morte annunciata

BATTIPAGLIA – Dai 48 milioni di euro di debiti di Ecoambiente al blocco dello Stir: È la cronaca di una morte annunciata o una storia infinita?
Di che si tratta: Malaffare e corruzione o malagestione e irresponsabilità? Come si è arrivati a questi livelli di debiti se non si coinvolge anni di gestione? Chi doveva controllare? Chi monitorare? Chi sono i responsabili? Chi i colpevoli? Domande senza risposte che ci chiariranno gli inquirenti. E i lavoratori perché non parlano? Che avveniva nello STIR? Di qui l’allarme del.comitato Battipaglia dice NO.

Battipaglia STIR bloccato. La Francese scrive al Prefetto. Sopralluogo e accuse da Cariello

BATTIPAGLIA – Stir bloccato: La sindaca Francese scrive a Prefetto, Presidente Canfora, al liquidatore Ecoambiente: Chiede spiegazioni ed un incontro urgente. Cariello fa un sopralluogo e denuncia.
E quello che si temeva e si teme è avvenuto. Quello che tutti ignorano, non è l’avere questo tipo di impianti sul territorio, ma averli mal funzionanti, obsoleti e da anni operanti oltre le oro possibilità, senza monitorarli e controllarli. Portiamo l’immondizia a De Luca, Bonavitacola e al Prefetto, visto che ecoambiente che dovrebbe accettarla non la vuole.

Velardi chiede scusa ai battipagliesi ma…. non troppo

BATTIPAGLIA – Claudio Velardi chiede scusa a Battipaglia e ai battipagliese. Ammette: “È stato un errore di comunicazione”. E… “Volemose tutti bene”.
E tra un chiarimento e l’altro, una scusa e l’altra si è alla fine stabilito che il problema è politico, che De Luca Bonavitacola sono i responsabili, che i battipagliesi che protestano non dicono solo “No” e non sono camorristi e dalle accuse ai è passati alla collaborazione e con Velardi ci si impegna a tentare il chiarimento a La7 di Mentana.

Ricorso compostaggio: È stato un errore e chi ha sbagliato paga

BATTIPAGLIA – Ricorso compostaggio, per l’amministrazione: Chi sbaglia deve rispondere del suo errore. Siamo sicuri si tratti di un errore e non di un qualcosa di voluto?
Cecilia Francese: «Non eravamo a conoscenza della mancata notificazione dell’atto. Ho avviato le verifiche e siamo rimasti sbigottiti dalla superficialità utilizzata dal dirigente del Settore Avvocatura. È un atto che pregiudica l’Ente oltre a mettere in imbarazzo l’amministrazione comunale». La questione è politica e politicamente si deve risolvere.

Si riunisce il Tavolo Tecnico sui rifiuti: Battipaglia non c’è

EBOLI – Si riunisce il Tavolo Tecnico sui rifiuti. Battipaglia non c’è: Non è stata invitata. Ma Eboli la rappresenta.

Al Tavolo “zoppo” c’erano però: Regione, Provincia, Ecoambiente, Camera di Commercio. Ma questi non c’erano anche prima? E i lavori appaltati allo Stir? Attendiamo che succede. Il Sindaco di Eboli Massimo Cariello: “Al tavolo tecnico sugli impiantii il Comune di Eboli impone il contenimento dei rifiuti umidi e la riduzione delle emissioni”.

Un solo sito di Compostaggio a Battipaglia? Una ipotesi

BATTIPAGLIA – Il Comitato “Battipaglia dice No”, con Vitolo, Furmio e Petrone, sul compostaggio attacca a testa bassa il PD e Mimmo Volpe.

“Sulla riduzione da parte della Regione solamente ipotesi ma nulla di concreto. Tenete in freddo lo spumante: lo stapperemo quando avremo una legge che modificherà la parte che ci riguarda”

Rischio ambientale: Convegno a Eboli dei Comitati ambientalisti

EBOLI – Giovedì 25 gennaio, ore 19.00, Auditorium San Bartolomeo, Eboli, Convegno sul Rischio ambientale nella Piana del Sele.
Il Convegno informativo è stato organizzato dal Comitato per la Salute Pubblica e dal Comitato “Eboli dice No”, e i temi che si dibatteranno nel corso dell’incontro pubblico riguarderanno la Gestione intelligente del ciclo dei Rifiuti e la Tutela della Salute dei cittadini

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente