Summer Tour nel salernitano di Valeria Ciarambino

Il Summer Tour della Ciarambino candidata del M5S a Governatore della Campania fa tappa in Divina e Salerno.

E se Salvini sceglie il Papete, la Ciarambino con il suo Summer Tour sceglie le spiagge dei VIP e Salerno: Quattro le tappe in Costiera amalfitana a Praiano, Minori, Maiori, Vietri sul mare; Una sul Lungomare di Salerno. 

valeria-ciarambino

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – Tappa nel Salernitano per il Summer Tour della candidata del Movimento 5 Stelle alla presidenza della Regione Campania Valeria Ciarambino. Domani, giovedì 20 agosto, 4 gli appuntamenti in programma.

  • Ore 10.30, Praiano, Bar del Sole, incontro con i cittadini
  • Ore 12.30 Minori, via Roma, accanto al Bar Crystal, incontro con comitato “No Tunnel”
  • Ore 15.30 Maiori, Corso Regina, Coffee Rosy Bar, incontro con Comitato “Tuteliamo la Costiera Amalfitana”
  • Ore 17 Vietri sul Mare, Caffè Pasticceria Russo, Corso Umberto I, incontro con i cittadini
  • Ore 19.30, Lungomare di Salerno (nei pressi della Camera di Commercio), Gazebo informativo.

E se il “Capitano” senza stellette Matteo Salvini ha scelto il “Papete” come quartier generale per le sue scorribande politiche, i suoi selfie e le sue bordate titolistiche vuote e minacciose, ma senza parlare di tutti quei soldi che, come direbbe “Crozza” si só “arrubbati” banalizza e pontifica, la candidata alla Presidenza della Regione Campania del M5S Valeria Ciarambino sceglie “La Divina”, la Divina Costiera Amalfitana, per marcare netta la differenza tra lei e il “condottiero” della Lega.

La Ciarambino ha scelto la Costiera Amalfitana e il Lungomare di Salerno, per il suo “Summer tour“, un “Giro delle Spiagge” in quattro tappe (ci fosse qualcuno in Italia che per “nobilitare” qualcosa non usi l’inglese) con gli elettori che si sono riversati tutti sulle spiagge, ma non per soccorrere i migranti che non arrivano, ma per trovare gli elettori che hanno svuotato le Città e proseguire la sua campagna elettorale, sperando dica più quello cbe ha intenzione di fare, nella ipotesi dovesse vincere le elezioni, che invettive contro il suo principale e odiato competitor Vincenzo De Luca.

Salerno, 20 agosto 2020

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente