Eboli: Per i nuovi funzionari arriva a Sgroia un “admaiora” dal M5S

Fuori dal coro al Sindaco ff Sgroia arriva l’assist del M5S per le nomine, gli auguri ai funzionari e un “ad maiora” alla Città. 

A leggere come “coraggiosa” la scelta di Sgroia di non aspettare la nomina del Commissario prefettizio, arriva direttamente dall’On. Cosimo Adelizzi, deputato ebolitano del M5S che dichiara: «Nomine al Comune di Eboli: per il bene della città faccio i miei migliori auguri ai nuovi responsabili di settore». Con Forlano gli fa eco uno dei Meetup locali. 

Luca Sgroia Sindaco ff di Eboli 1

 

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – E mentre nel silenzio del Partito Democratico locale e provinciale, tutti, maggioranza e opposizione se la prendono con il Sindaco ff Luca Sgroia per le nomine di 7 funzionari su 11 che andranno a dirigere i vari settori della macchina amministrativa, fuori dal coro arrivano dal M5S e direttamente dal Deputato ebolitano Cosimo Adelizzi e Arturo Forlano da uno dei Meetup cittadini: Un assist importantissimo a Sgroia per la scelta coraggiosa di aver proceduto alla nomina; Gli auguri ai nuovi dirigenti; E un ad maiora alla Città di Eboli; Potenza della politica. E chi lo avrebbe mai detto che in terra di Vincenzo De Luca, arrivassero, da parte del M5S, tutte queste aperture al PD “oscurato” e a Sgroia, ritenuto tra i più organico al Governatore della Campania? La politica veramente fa miracoli, ma fa anche alleanze e questo autorevole incoraggiamento lascia pensare a future strategie e futuri scenari che potrebbero portare anche ad una coalizione che vedrebbe insieme PD e M5S. 

Cosimo Adelizzi

«Seguo con attenzione ciò che accade nella mia Eboli. – si legge in una nota stampa che ci è pervenuta da parte del Parlamentare ebolitano del M5S Cosimo AdelizziIl sindaco facente funzione, Luca Sgroia, ieri sera ha provveduto a nuove nomine per i funzionari che dirigeranno settori strategici per la macchina amministrativa. Una scelta coraggiosa che arriva proprio mentre mancano pochi giorni alla conclusione del suo impegno istituzionale, per l’arrivo del commissario prefettizio.

Certo, – prosegue Adelizzi – Sgroia avrebbe anche potuto soprassedere, lasciando scorrere il tempo e con esso anche le responsabilità, visto il ruolo transitorio che inaspettatamente ha dovuto ricoprire. Invece ha scelto di volersi assumere tutte le responsabilità del caso, e di prendersi quindi torti e ragioni.

Senza entrare nel merito delle opportunità o delle inopportunità, segnalate giustamente dai vari schieramenti politici che siedono nell’assise cittadina, – prosegue ancora il Parlamentare ebolitano del M5S – sento forte la necessità di ribadire che gli ebolitani hanno bisogno, adesso più che mai, di un vero e proprio cambiamento, e di fare della trasparenza e della legalità all’interno dei suoi organi istituzionali una bandiera da sventolare con orgoglio.

Per il bene di Eboli faccio quindi i miei migliori auguri ai nuovi responsabili di settore, e mi auguro che riescano a dimostrare quanto prima di essere all’altezza dei compiti affidatigli. – conclude l’Onorevole pentastellato Cosimo AdelizziLa nostra è una grande città: ha tutte le carte in regola per rimettersi in piedi, ha una gran voglia di crescere e lo farà diventando più forte di prima. Ad maiora.

Arturo Forlano

A fare da eco al Deputato Adelizzi è l’attivista di uno dei Meetup cittadini del M5S Arturo Forlano, vicino al Parlamentare ebolitano il quale aggiunge – «Il sindaco facente funzione, Luca Sgroia, ha ufficializzato le nomine dei nuovi funzionari che dirigeranno alcuni settori di importanza strategica per la città. Notiamo con piacere che, finalmente, si è messo in atto quel principio di rotazione chiesto dal regolamento anticorruzione e invocato da più parti politiche, comprese quelle di maggioranza, durante il mandato Cariello. Ben sette funzionari su undici sono ruotati. 

Ci dispiace assistere ad un via vai incessante di comunicati stampa da parte delle varie fazioni politiche e ci dispiace altrettanto del fatto che qualcuno possa essere scontento del suo nuovo incarico, aspirando ad altro. Si sa che quando si prendono delle decisioni così importanti qualcuno può prenderla a male, ma d’altra parte, solo a Cariello apparteneva la facoltà di fare miracoli e di mettere, dunque, tutti d’accordo

«Ci voleva e ci vuole – afferma Arturo Forlano, attivista ebolitano del Movimento 5 Stelle – un cambio di rotta repentino e celere per salvare il salvabile. Bene ha fatto in questo caso Luca Sgroia ad esercitare un potere consentitogli dalla legge, ruotando i funzionari dei settori, così come avviene in tutti gli enti normali.

I cittadini di Eboli hanno bisogno proprio di questo: della normalità. – conclude Forlano a nome del Meetup Movimento 5 Stelle EboliNon esistono monopoli ed esclusività. Tutte le parti in causa, funzionari compresi, devono ottemperare alla loro funzione, impegnandosi per dare risposte concrete ed efficaci alle esigenze dei cittadini. Si lavori seriamente, per la ricostruzione morale e funzionale della città».

Eboli, 22 novembre 2020           

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. I giochi sono fatti, endorsement dei 5 stelle al Sig. Nessuno (Sgroia) complimenti.
    Non avendo la capacità di presentare un proprio candidato i Pentastellati si appoggiano anzi ripiegano su un candidato dettato dal PD che non significa Partito Democratico ma Piero De Luca.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente