UdC per Eboli: Discontinuità, moralizzazione e normalizzazione

L’UdC con Scotillo apre alle candidature ma nella discontinuità, nella moralizzazione e nella normalizzazione.

Rolando Scotillo: “Invitiamo le aziende, i professionisti e quanti impegnati nel sociale a farsi avanti ed a proporsi con idee e valori, per un programma serio che vede Ambiente, Salute, Scuola, Sicurezza e Lavoro come temi per un accordo di programma che dia servizi efficienti al cittadino e sia occasione di sviluppo e lavoro, il tutto ad un costo sostenibile.”

Rolando Scotillo

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI«Le recenti cronache giudiziarie che hanno visto coinvolti la precedente gestione amministrativa del Comune di Eboli – che praticamente si è solo insediata subito dopo le elezioni per poi essere travolta dallo scandalo giudiziario – si legge in una nota stampa dell’UdC locale a firma del Commissario cittadino Rolando Scotilloci deve far riflettere molto su chi da ottobre prossimo dovrà garantire gli interessi di tutti i cittadini mettendo da parte logiche di gruppo, interessi personali ed economici sulla gestione delle risorse pubbliche.

È proprio per questo che il Commissario della Unione di Centro di Eboli ha deciso lanciare un appello sulla composizione delle liste elettorali rivolto prima a sé stesso e poi a tutti i concorrenti in corsa: “Nella composizione delle liste dei candidati al Comune di Eboli dobbiamo dare un forte segnale di discontinuità. – Dichiara Scotillo Rolando, comlissario cittadino dell’UDC che continua – chi ha condiviso, precedentemente, scelte elettorali scellerate dovrebbe avere il buon gusto di mettersi da parte. Cimitero, Palasele, Spiagge e servizi sociali (Piano di zona) sono state fonti di corruttela e corruzione che hanno portato ad oltre ulteriori 40 indagati e milioni di euro di tasse in danno erariale. Chi dovrà avere il controllo politico sugli appalti di servizi e sulla gestione di beni pubblici dovrà essere una persona al di sopra di ogni sospetto e con grandi capacità.”

Stessa cosa dicasi per chi ha voglia di entrare in campo candidandosi preannuncia Scotillo in quanto a fine marzo ha intenzione di organizzare, per tema, una serie di conferenze sul dettaglio del programma.: “Invitiamo le aziende, i professionisti e quanti impegnati nel sociale a farsi avanti ed a proporsi con idee e valori. Invitiamo i cittadini comuni che vogliono cambiare il sistema comunale finora esistente a confrontarsi con noi ed a proporsi per le candidature su un programma serio che vede Ambiente, Salute, Scuola, Sicurezza e Lavoro come temi per un accordo di programma che dia servizi efficienti al cittadino e sia occasione di sviluppo e lavoro, il tutto ad un costo sostenibile.”

Eboli, 10 marzo 2021

5 total pingbacks on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente