Il PdL di Battipaglia sul PUC, chiede massima trasparenza e una Commissione Speciale

Provenza e Pagano propongono una Commissione Consiliare Speciale: Sugli strumenti urbanistici occorre la massima trasparenza.

Il PdL Abbandona il Coordinamento Politico, per l’assenza di norme e regole chiare,  necessarie a disciplinare il processo che porterà alla redazione del PUC.

Giuseppe Provenza

BATTIPAGLIA – Ci è pervenuto dal Capogruppo Consiliare del PdL Giuseppe Provenza e dal coordinatore cittadino Carmine Pagano, la lettera con la quale hanno inteso annunciare di non partecipare al così detto Coordinamento Politico che avrebbe dovuto avviare tutti i percorsi del futuro Piano Urbanistico Comunale.

Provenza e Pagano danno delle precise motivazioni politiche, e pur ritenendo che l’argomento merita il più ampio coinvolgimento delle forze politiche e della società civile, ritengono opportuno, e ne fanno esplicita richiesta di costituire una Commissione Consiliare Speciale, che si occupi, in maniera Istituzionale e Politica degli Strumenti Urbanistici.

A tale proposito, il Consigliere e Capogruppo del Pdl Provenza ne fa richiesta ufficiale, che in basso si riporta integralmente, indirizzandola al Sindaco di Battipaglia, al Presidente del Consiglio, al Segretario Generale, ai Capigruppo.

……………….  …  ……………….

Al Sindaco di Battipaglia Dott. Giovanni Santomauro

Al Presidente del Consiglio Comunale  Dott. Ugo Tozzi

Al Segretario Generale  Dott.ssa Maria Tripodi

Ai Capigruppo consiliari
Alla segreteria dell’Organismo Politico per la redazione del PUC

Battipaglia lì 03/09/2010

Oggetto : Abbandono del Laboratorio-organismo politico per la redazione del PUC


ESIGENZA di TRASPARENZA

Il gruppo consiliare ed il Coordinamento cittadino di Battipaglia del PDL, in riferimento al Laboratorio politico per la Redazione del PUC ritengono doveroso comunicare che il relativo  gruppo consiliare attraverso i suoi  DUE –unici- rappresentanti (capogruppo Giuseppe Provenza e vice Francesco Falcone) diserterà la riunione di venerdì 3 settembre 2010 e conseguentemente abbandona detto laboratorio persistendo l’assenza di norme e regole chiare,  necessarie per disciplinare il processo che porterà alla redazione del PUC.

A tal fine si evidenzia :

– che l’assenza di qualsiasi forma di regolamentazione ha dato luogo ad una serie di modifiche nella composizione del laboratorio, che alterano la regolare rappresentatività dei rispettivi gruppi consiliari e i relativi equilibri, generando dubbi ed incertezze finanche sulle più elementari decisioni e le modalità per eventuali votazioni;

– altresì, si rileva che si sono svolte diverse riunioni in assenza dei 2 rappresentanti del PDL, in quanto di fatto non convocati, conseguenza anche dell’inesistenza di un calendario per le riunioni.

Inoltre, considerata l’assenza di un o.d.g., è stata e sarà di fatto limitata –in alcuni casi impedita- la facoltà di approfondire temi ed argomenti e di portare contributi costruttivi.

Fatti, omissioni e anomalie che hanno portato evidentemente a stravolgere il progetto iniziale.

Attesa l’importanza, la straordinarietà, la complessità e la delicatezza degli argomenti in discussione crediamo sia necessario riflettere e fare chiarezza, finalizzata alla TRASPARENZA, nel rispetto dei cittadini di Battipaglia.

Pertanto, proponiamo la costituzione di una COMMISSIONE SPECIALE

ai sensi dell’art. 15 del reg. sul funzionamento delle commiss. Consiliari del comune di Battipaglia- in sostituzione dell’attuale laboratorio politico, come da MOZIONE protocollata in data 02/09/2010 ed allegata al presente comunicato.

C.C. Coordinatore Cittadino PDL                                 C.C. Capogruppo PDL

Carmine Pagano                                                Giuseppe Provenza

………………….  …  ……………………

MOZIONE

OGGETTO: COSTITUZIONE DI UNA COMMSSIONE SPECIALE EX ART. 15 Reg. C.C.

Il sottoscritto  Giuseppe Provenza, nella qualità di C.C. Capogruppo del PDL, nel prendere atto che  è nelle intenzioni dell’AMM.NE comunale l’adozione del PUC,  con la partecipazione/supervisione di una commissione/struttura politica composta da maggioranza e opposizione;

-attesa l’importanza del Piano Urbanistico comunale, col quale si stabiliscono le linee guida del futuro assetto urbanistico della città di Battipaglia, che andrà ad impegnare ed ipotecare il futuro nostro e dei nostri figli;

-attesa la straordinarietà, la complessità e la delicatezza degli argomenti in discussione;

ritiene doveroso e necessario disciplinare con forma e sostanza il processo che porterà alla redazione del PUC, mediante l’istituzione di una

COMMISSIONE SPECIALE

ai sensi dell’art. 15 del reg. sul funzionamento delle commiss. Consiliari del comune di Battipaglia- in sostituzione dell’attuale laboratorio/organismo politico, al fine di stabilire regole certe, garantire il rispetto delle leggi e soprattutto garantire la TRASPARENZA.

Pertanto, lo scrivente propone al Sindaco, alla Giunta comunale e al Consiglio Comunale di

DELIBERARE

L’istituzione di una commissione speciale (ex art. 15 del reg. sul funzionamento delle c.c.) per la redazione del PUC.

Consigliere Comunale Capogruppo PDL

Giuseppe Provenza

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente