"Strumenti urbanistici" tag

Due anni di Amministrazione Cariello e le priorità rimangono inevase

EBOLI – Con il Capogruppo Infante dal PD critiche e suggerimenti all’Amministrazione Cariello a due anni e tre mesi dal suo insediamento.
Le priorità: Sviluppo della Fascia Costiera e programmazione integrata e organica per favorire la crescita economica; Sviluppo e salvaguardia dell’ambiente; Agroindustria e Turismo. L’occasione: i ZED; il PUC; il PUAD, PUA e tutte le strumentazioni urbanistiche di accompagnamento.

Eboli, Fascia Costiera e Strumenti Urbanistici: Interrogazione PD

EBOLI – Il PD ebolitano interroga il Sindaco sulle principali questioni politiche: PUC, PUA, PUAD Fascia Costiera, ambiente e rifiuti.
Infante, Rizzo e Cuomo (PD): “Il lavoro di programmazione e sviluppo della fascia costiera è una materia che va posta al centro del dibattito politico nella nostra città”.

L’Approvazione dei PUA per “Ascolto cittadino”: Una nuova visione della Città

EBOLI – Ascolto Cittadino: «L’Amministrazione Cariello risponde alle esigenze della città con provvedimenti urbanistici da anni chiusi nei cassetti».
L’approvazione dei PUA da parte della Giunta, costituisce l’inizio di una nuova visione della città: di fatti, qualunque piano di nuova concezione non può prescindere, ma partire, dai piani attuativi esistenti.

Addio PUC: Scaduti i termini si “ritorna al passato”. Si va verso una proroga

BATTIPAGLIA / EBOLI – I PRG di Eboli, Battipaglia e altri 147 comuni della provincia hanno perso la loro efficacia: Si “ritorna al passato”. Si chiede a de Luca una proroga.
La norma per i comuni che non hanno approvato in tempi utili (4 luglio 2015) il PUC, hanno margini ristettissimi di manovra. Nicola Vitolo, Funzionario alla pianificazione territoriale della Provincia chiarisce circostanza, tempi e percorsi.

Massimo Cariello “Arringa” la Piazza: E…. parte la sfida

EBOLI – “Eboli deve ripartire dalla sua storia”, dice Cariello nel suo primo comizio da Candidato Sindaco di Eboli ad una piazza stracolma.
Cariello deciso e attento, disinvolto e prudente, non espone simboli, attende FI, ma arringa la piazza, incoraggia il suo popolo, e inserisce la marcia della sua macchina elettorale partendo alla carica del suo massimo competitore Cuomo e alla conquista della Fascia Tricolore.

Comuni Ricicloni: Battipaglia 1^ in Campania per la raccolta differenziata

BATTIPAGLIA – Comuni ricicloni: Battipaglia 1^ in Campania per la raccolta differenziata sopra i 50.000 abitanti. Ma Legambiente denuncia il degrado dell’area attigua alla Villa comunale “Longo”.
Nato dieci anni fa per iniziativa di Legambiente, Comuni Ricicloni è oramai un appuntamento consolidato, che rappresenta un momento di verifica della raccolta differenziata, e più in generale del sistema integrato di gestione dei propri rifiuti.

FI e FdI: Il PUC non sia uno strumento di “voto di scambio”

EBOLI – FI e FdI: “Dieci anni, 800 mila euro, promesse, annunci e ritardi, ma solo oggi si riparla della questione urbanistica.
No al voto di scambio sull’adozione del PUC. I gruppi consiliari di Fratelli d’Italia e Forza Italia intervengono sull’adozione dello strumento urbanistico.

CivicaMente e il Nuovo PUC di Battipaglia: Lo Sviluppo Sostenibile, questo sconosciuto…

BATTIPAGLIA – Lo Sviluppo Sostenibile, questo sconosciuto… L’Associazione CivicaMente fa un’analisi sulla nuova zona Pip individuata dal nuovo PUC di Battipaglia.
Le Cinture Verdi battipagliesi sono minacciate da nuova cementificazione. Un posizionamento più attento del progetto e un riferimento a degli indici urbanistici avrebbero reso il PIP un’opportunità per la città, piuttosto che una minaccia.

Parte da Salerno: “Italia Viva. Per una carta del rinnovo urbano”

SALERNO – Sabato 8 marzo 2014, ore 10.00 Salone dei Marmi, Comune di Salerno: Italia Viva. Per una carta del rinnovo urbano.
Parte da Salerno una riflessione Nazionale sulla Trasformazione Urbana con: Vincenzo De Luca, Ricardo Bofill, Vittorio Sgarbi, Domenico De Masi, Vertici nazionali architetti, ingegneri, urbanisti, costruttori.

Eboli: Il Nuovo PSI chiede un incontro al Prof. Gerundo, il progettista del PUC

Il Nuovo Psi con Cariello, Fido, Domini e Di Benedetto, chiede un incontro ufficiale con il Prof. Gerundo, il Progettista del PUC del Comune di Eboli. Vi sono stati cambiamenti di indirizzo politico del…

Il PUC dei desideri. Francese-Zara: prove tecniche di alleanza?

BATTIPAGLIA – Prove di dialogo tra Cecilia Francese e Fernando Zara. Il collante: la redazione del Piano Urbanistico di Battipaglia. Il Commissario Ruffo frena.
Prove tecniche di alleanza o inciucio? Il PUC dei desideri fa miracoli. Il Commissario va per la sua strada e c’é il tentativo di legittimare il lavoro della Commissione Urbanistica, mentre resta ancora sospeso il “giudizio” su Santomauro.

E’ bagarre. I lavoratori edili protestano e bloccano il Consiglio comunale

EBOLI – Il Consiglio comunale è costretto a sospendere i lavori sulla spinta delle proteste in aula dei lavoratori edili. Il Consiglio salta, e le vittime diventano carnefici.
Grida, parolacce, insulti, confusione, I lavoratori reagiscono al tentativo di strumentalizzazione delle forze politiche. E la vertenza lavoro in tutte le sue drammatiche angolature “occupa” in modo sbagliato la scena politica.

PUC di Battipaglia e il “volontariato urbanistico”: Una “proposta indecente”

BATTIPAGLIA – Con il Bando per il reclutamento di giovani professionisti di supporto al PUC si vorrebbe avere la “Botte piena e la moglie ubriaca”.
Il volontariato urbanistico è una “proposta indecente”. Come si è giunti a credere di poter mortificare le professionalità implicate in un’operazione di questo genere, già così provate e marginalizzate dalla crisi economica e dal clientelismo dominante nel sud?

Polito (FLI): Fermiamo lo scempio

EBOLI -Nuove norme dal Governo per la salvaguardia e l’uso del suolo? Mobilitiamoci, possiamo ancora farcela.
Le nuove norme impediranno l’assalto al territorio e ai terreni agricoli, come il caso dell’Housing Sociale Fontanelle, ponendo un limite al consumo del suolo, salvaguardando il territorio ed evitando dissesti idrogeologici? Intanto fermiamo lo scempio.

Dibattito a Sinistra – Per la Fabbrica di Nichi, SEL vive fuori dalla realtà: E’ ora di cambiare

EBOLI – Dopo la lettera aperta di Giovanni Tarantino ai dirigenti di SEL che apriva la discussione su alcune questioni politiche, arrivano le riflessioni anche dalla Fabbrica di Nichi.
E’ ora di cambiare. Restare chiusi in vecchie logiche e schemi porta all’isolamento e alla “inutilità dell’azione politica”. La politica è credibile se produce cambiamenti e se genera partecipazione e condivisione delle scelte.

Vecchio( PDL?) – L’Amministrazione è in crisi, la maggioranza è implosa. Meglio le elezioni

EBOLI – L’amministrazione comunale è in piena crisi, la maggioranza politica che la sostiene è implosa. Il Sindaco Melchionda dimostri di essere in grado di ricomporre una maggioranza capace di governare per i prossimi tre anni.
Governare significa risolvere i problemi dei cittadini. Fino ad ora non è stato fatto. Se ciò non avviene in tempi brevi, meglio le elezioni.

L’urbanistica si è fermata a Eboli? Una lettura del Piano Strategico Comunale.

EBOLI – Manzione e l’urbanistica a Eboli. La certezza da parte degli attori, si contrappone alla rassegnazione da parte dei cittadini sempre più distanti.
Quando l’urbanistica si riduce a planotecnica, da un lato, e a materia di scambio dall’altro, non sono più i processi a costituire oggetto di osservazione e riflessione, ma, in termini pragmatici, il potenziale uso di essi.

Dal Comitato di Quartiere Serracapilli la proposta di razionalizzare l’asse Piazza-LeBolle

EBOLI – Da piazza della repubblica a “Lebolle”, razionalizzare l’esistente guardando lontano.
Le nuova realtà del Centro Commerciale Le Bolle, stravolge il Quartiere Serracapilli e rende obbligatorio un nuovo approccio alla territorialità, senza però cadere negli errori del passato.

Un anno di opposizione: Il bilancio positivo del Nuovo Psi

EBOLI – Conferenza stampa Nuovo Psi: Il Bilancio positivo di un anno di opposizione a fronte di una incapacità del Sindaco Melchionda e di un’Amministrazione affogata nei debiti, fallimentare, arrogante e senza amore per la Città.
Cariello: Ci siamo assunti impegni seri e responsabili e per questo ci candidiamo alla guida della Città.

Melchionda schiera la sua “armata”: La “forza della debolezza”

EBOLI – Il Sindaco da i voti alle opposizioni: boccia quella interna come irresponsabile; quella di Cariello avventuriera; seria quella di SEL e PdL.
L’Intervento di Melchionda. La Città deve cambiare. Dobbiamo sconfiggere l’avventurismo e le alleanze nuove e vecchie che soffocano ogni iniziatica. C’è qualcuno che vuole decidere la vita e la morte di ognuno.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente