4^ edizione della Grande Bufala con Vissani e don Alfonso testimonial d’eccezione

Dal 28 maggio al 5 giugno il meglio della mozzarella di bufala campana DOP con testimonial di eccezione come gli chef Vissani e don Alfonso.

Il 24 maggio presso la camera di Commercio di Salerno, conferenza stampa di presentazione.  Tra le novità: un’area dedicata alla ricotta di bufala DOP; la mozzarella dell’Unità d’Italia con latte di bufala di Puglia, Campania e Lazio.

Grande Bufala LOGO

EBOLI – Ultimi dettagli prima della partenza della quarta edizione de La Grande Bufala, la kermesse enogastronomica dove l’unica protagonista è la “signora in bianco”, la Mozzarella di Bufala DOP, un prodotto di grande eccellenza richiesto e riconosciuto in tutto il mondo. Dal 28 maggio al 5 Giugno, saranno nove giorni ricchi di appuntamenti rivolti sia agli appassionati che agli operatori e alle famiglie.

La conferenza stampa di presentazione, si svolgerà il 24 maggio, alle ore 10:30, presso la Camera di Commercio di Salerno di Via Roma.

L’inaugurazione si terrà il 28 maggio alle ore 18, in Piazza della Repubblica ad Eboli (SA), con il taglio e la degustazione della “Mozzarella dell’Unità”. Una curiosità dedicata, ovviamente, a questo 2011 in cui si festeggia i 150 anni dell’Unità d’Italia. Così dal latte proveniente da Puglia, Lazio e Campania sarà lavorata una mozzarella di bufala DOP mai assaggiata prima!

sapori meditterranei

Per l’occasione sarà presente, oltre alle autorità, lo chef Gianfranco Vissani, che fungerà anche testimonial della manifestazione, presenterà una sua ricetta dove l’ingrediente principale sarà la mozzarella di bufala!

Gli organizzatori, dunque, assieme al Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP, presenteranno questa interessante e simbolica iniziativa. Da allevatori riconosciuti della Campania, del Lazio e della Puglia arriverà il latte di bufala di razza mediterranea italiana, che sarà trasformato da uno dei caseifici locali della Piana del Sele, socio del Consorzio, in una enorme treccia che sarà poi offerta ai partecipanti.

Ma l’oro bianco non sarà il solo a splendere e a tenere banco, difatti accanto ad esso una serie di prodotti tipici e i più importanti argomenti legati al settore agricolo ed enogastronomico saranno al centro sia dell’area espositiva del Bufala Village, che dei dibattiti, delle attività ludiche-formative, degli incontri con gli chef e con gli appassionati.

Convinti che gli chef abbiano un ruolo di primaria importanza nel proporre e trainare i prodotti di qualità, largo spazio quest’anno a chef noti al grande pubblico ed anche a chef legati al territorio ebolitano che bene conoscono le eccellenze della zona.

In programma per il 5 giugno, alle ore 10.30, la presentazione del libro “La cucina del cuore” dello chef Alfonso Iaccarino, icona della cucina italiana che è saputa uscire dai suoi vecchi confini e s’è fatta amare all’estero così come a casa propria. Uno chef che ha vissuto il periodo in cui la cucina italiana ha saputo riscattarsi ed ha abbracciato, finalmente, la grande qualità dei suoi prodotti tipici.

Un incontro a 360° con uno chef che racconta non solo la sua cucina, ma la storia di una bella evoluzione attraverso personaggi, cibi, abitudini…

Tra le novità un’area interamente dedicata alla ricotta di bufala, di recente riconosciuta come DOP, dove sarà possibile degustarla in tutte le sue versione: dal naturale, agli abbinamenti con mieli e marmellate, nonché nel suo importante utilizzo nella creazione di dolci freschi.

La Grande Bufala invito inaugurazione

*Il programma completo e dettagliato è disponibile on-line all’indirizzo web www.lagrandebufala.it.

…………………….  …  ……………………….

La Grande Bufala celebra la Dieta Mediterranea

Gianfranco Vissano chef internazionale

Grande tripletta di ospiti: gli chef Gennaro Esposito, Gianfranco Vissani ed Alfonso Iaccarino.

28 MAGGIO – 5 GIUGNO 2011 EBOLI (SA)

Il prossimo 24 maggio, alle ore 10:30, presso la Camera di Commercio di Salerno, sita in Via Roma, si svolgerà la conferenza stampa della quarta edizione de LA GRANDE BUFALA, kermesse dedicata alla mozzarella di bufala ed ai prodotti tipici Made in Italy.

Interverranno:

  • Guido Arzano, presidente Camera di Commercio Salerno;
  • Enrico Bottiglieri, presidente CONFESERCENTI Salerno;
  • Enzo Galiano, vice presidente Vicario della Confesercenti Regione Campania;
  • Domenico Raimondo, vice presidente Consorzio Tutela Mozzarella di Bufala Campana DOP;
  • Mario Miano, assessore all’agricoltura – Provincia di Salerno;
  • Attilio Astone, presidente dell’Associazione “Eboli Sviluppo”;
  • Adolfo Lavorgna, assessore alle attività produttive del Comune di Eboli (SA);

Grande Bufala Inaugurazione anno 2010

Eboli (SA), 24 maggio 2011

2 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. bravi davvero complimenti ad astone e company. poi dicono che eboli muore è ovvio facciamo lavorare gente di fuori città…. dalle strutture al catering alle ragazza che arriveranno da battipaglia salerno ecc ecc alla sicurezza che non si sa perchè non vengono mai chiamate agenzie ebolitane ma arriveranno da agropoli o dal cilento. oltre 100000 euro di sponsor per dire siamo piccoli privati e non abbiamo un euro, alla faccia….. cmq anche con tutte queste mie criticità e sperando che l’anno prossimo sia ancora migliore vi faccio il mio in bocca al lupo! ps AD ASTONE RICORDATI DEGLI AMICI!!! firmato operaio ebolitano

  2. presagio annunciato, vigilanza di agropoli, hostess di battipaglia e salerno, catering dall’estero e strutture da montecorvino pugliano e bellizzi… ed ecco a voi la grande bufala in piazza della repubblica ad eboli!!! hanno tolto il diritto di passaggio ai cittadini privandoli di tutta l’area hanno messo gazebo e stand dappertutto senza lasciare nemmeno lo spazio per far transitare una autoambulanza voglio vedere poi chi firma le autorizzazione e si prendera’ le responsabilità del caso…… bravi signori delle bufale 4 anni e ad eboli solo casino di traffico e stress per chi vive in piazza o zone limitrofe e quali sono i risultati? voi vi arricchirete e la città npaghera’ lo scotto di dover poi ripulire e riaggiustare la piazza a spere dei cittadino ovviamente. ancora una volta ribadisco il concetto che eboli sta morendo ma non per colpa degli ebolitani ma dei suoi imprenditori che importano da altre città manovalanza ecc ecc. BRAVI ecco a voi la BUFALA!

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente