A Sieti rivive il Borgo antico

Un tuffo nel passato tra Palazzi nobiliari sontuosi, mostre e spettacoli a Sieti rivive il borgo antico.

Narrazione dei luoghi, storia, arte e cultura il 27 e 28 agosto al Borgo di Sieti un itinerario  culturale di primo piano.

Sieti (Giffoni Sei Casali)

SIETI – Giffoni sei Casali – Avrà inizio questa sera a Sieti nel comune di Giffoni Sei Casali l’evento “Ritorna più antico il Borgo Antico di Sieti” finalizzato al recupero della tradizione nel tentativo di riportare alla luce gli stili di vita e di lavoro, le storie e le culture che hanno caratterizzato, nel corso dei secoli, la vita della comunità locale, la quale vanta, altresì, personaggi ed esperienze nel campo civile ed ecclesiastico di notevole rilevanza storico culturale.

Sieti Borgo

Glorie locali i cui valori e contenuti continuano a dare un contributo all’elevazione civile e morale dei territori. La manifestazione si basa su uno straordinario percorso di valorizzazione del territorio che a partire da stasera fino a domani (domenica 28 agosto) darà l’opportunità al visitatore di degustare le specialità dei prodotti tipici e di immedesimarsi nelle modalità e nei ritmi della vita quotidiana di un tempo come gradito ospite nelle corti dei palazzi storici dove potrà partecipare ad eventi di spettacolo, teatro e musica.

Il visitatore, inoltre, potrà apprezzare le narrazioni dei luoghi, i racconti e le storie che rappresenteranno il paesaggio umano del borgo, attraverso incontri intergenerazionali e l’arte del linguaggio espressivo e della scrittura creativa.

Gerardo Marotta sindaco giffoni sei casali

Itinerario culturale di primo piano realizzato da educatori, pedagogisti, artisti. “In questi mesi – ha dichiarato il Sindaco di Giffoni Sei Casali, Gerardo Marotta hanno visitato il borgo di Sieti personalità del mondo delle istituzioni e dell’impegno sociale. Hanno avuto modo di apprezzare le meraviglie paesaggistiche e storico culturali, nonché il senso di comunità e la qualità del vivere. Ci hanno incoraggiato a proseguire e potenziare il nostro impegno per la valorizzazione del “capitale” custodito dalle famiglie e dalle aggregazioni sociali. In questa linea si colloca l’edizione 2011 di “Rivive il Borgo Antico.

E del “capitale” valore antico parla anche l’Assessore al Turismo Giuseppe Di Muro: “Il valore prioritario nell’ideare l’edizione di quest’anno – afferma l’Assessore – è rappresentato dal nuovo protagonismo nell’ideazione stessa dell’evento. In particolare, è da sottolineare l’impegno del Forum dei Giovani, la cui attività è rivolta, preservando l’identità storica, a sviluppare forme di partecipazione e cittadinanza rivolte al futuro”.

Palazzo De Pastina

L’Edizione 2011 farà tappa a Sieti Alto e Sieti Basso, focalizzando l’attenzione sulla singolare ricchezza della varietà e dell’unità nella vita comunitaria del piccolo e incantevole borgo.

Il programma prevede per questa sera a Sieti Alto l’apertura al pubblico dei palazzi nobiliari come Palazzo De Pastina, Palazzo Nobile e Palazzo Fortunato dove i visitatori potranno apprezzare gli affreschi delle loro suggestive stanze e godersi contemporaneamente le mostre e gli spettacoli di musica strumentale (mandolino, chitarra, contrabbasso) organizzati al loro interno; nel bar della Piazza si potrà degustare l’ormai famoso caffè alla nocciola e il “bruschettone; in Piazza e nei vicoli ci saranno proiezioni, sfilate di abiti da sposa d’epoca, degustazioni di pizze, panini e buon vino, prodotti tipici delle aziende agricole locali, il tutto nell’atmosfera sempre affascinante del mangiafuoco, degli artisti di strada e al suono delle Tammorre.

Anche i bambini verranno coinvolti in giochi e divertimento. Domenica 28 agosto, invece, a Sieti Basso, si terrà uno spettacolo teatrale a cura della MCE di Salerno e alle ore 21.30 seguirà un momento di grande cabaret con il bravissimo Ciro Girardi, attore collaudato del migliore teatro comico salernitano.

Sieti di Giffoni sei Casali, 27 agosto 2011

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente