"Giffoni Sei Casali" tag

Vicina la costituzione del Contratto di Fiume Picentino

PONTECAGNANO FAIANO – Il Contratto di Fiume tra i Comuni del Fiume Picentino e varie associazioni è vicino alla sua costituzione. 

Contratto di Fiume è stato costituito fra i Comuni Pontecagnano Faiano (ente capofila), di Castiglione del Genovesi, Giffoni Valle Piana, Giffoni Sei Casali, San Cipriano Picentino, San Mango, Salerno, e svariate Associazioni o Aziende private.

Pontecagnano Faiano: Presentazione del rapporto “Goletta dei Fiumi” di Legambiente

PONTECAGNANO FAIANO – Venerdì 28 febbraio 2020, ore 9:30 Museo archeologico nazionale di Pontecagnano Faiano. Presentazione di “Goletta dei Fiumi”. 

Il Rapporto, su iniziativa dei Circoli Legambiente “Occhi Verdi” e “Arcadia”, presenta i dati dei sei rilevamenti effettuati, nell’ambito di “Goletta dei Fiumi 2019” nei quattro Comuni attraversati dal fiume Picentino.

Sicurezza: Sottoscritto accordo tra i Sindaci dei Picentini

MONTECORVINO ROVELLA – Sulla sicurezza nell’area, sottoscritto nel Palazzo comunale di Montecorvino Rovella un accordo fra i Sindaci dei Picentini.

Una dichiarazione d’impegno al fine di intraprendere un percorso di collaborazione nelle attività di polizia municipale che approderà alla stipula di una convenzione ad hoc per ottimizzare le risorse umane nell’attività di controllo del territorio. 

Giffoni sei Casali:La storia di Giovanni Cifrino da Prepezzano a Boston

GIFFONI SEI CASALI – Il Prof. Antonio Landi racconta la storia di Giovanni Cifrino da Prepezzano di Giffoni sei Casali a Boston.
Cifrino emigrò per migliorare le sue condizioni di vita. Giunto in America, si stabilì a Boston e in pochi anni diventò un noto imprenditore commerciale del settore degli alimentari. Nel 1925 rientrò a Prepezzano dando inizio ai lavori per la costruzione di un orfanotrofio infantile.

Salerno: Si costituisce l’ATO rifiuti dei picentini

SALERNO – Si è costituito a Palazzo S. Agostino, l’ATO dei Comuni Picentini: Il primo Sub-Ambito della Provincia di Salerno.
Questa mattina, si è costituito il primo Sub-Ambito dei Comuni picentini della Provincia di Salerno, per la gestione integrata dei rifiuti urbani secondo i principi di efficienza, efficacia, economicità, trasparenza e sostenibilità ambientale.

HET Human Eco Technology : Una esperienza tecno-ambientale

BATTIPAGLIA -14 dicembre, ore 16.30, Aula consiliare Battipaglia, presentazione di: “Studiare nel Verde”. Sistema di rigenerazione per l’habitat scolastico.
HET Human Eco Technology ha come partner sul territorio Sorvillo Concept, e coinvolge il territorio e gli ambienti specie quelli scolastici e rappresenta l’evoluzione e l’attuazione della filosofia in una famiglia di prodotti che usano la tecnologia senza dimenticare che la natura chiede di essere guardata, ascoltata e rispettata.

2° Picentia Short Film Festival di Montecorvino Rovella

MONTECORVINO ROVELLA – Con il Picentia Short Film Festival, torna la Rassegna cinematografica d’essai a Montecorvino Rovella.
Al via il 14-15-16 settembre la seconda edizione della kermesse internazionale di cortometraggi, organizzato dall’Ass. Cinematografica ACT Production, interamente composta da giovani della provincia di Salerno di età compresa tra i 18 e i 27 anni.

Assistenza domiciliare gratuita a Pontecagnano Faiano

PONTECAGNANO FAIANO – I progetto di Assistenza domiciliare Gratuita, gestito dal Piano di Zona è una iniziativa dall’Assessore alle Politiche Sociali Paola Manzo.
Dal primo giorno di agosto è attivo, il servizio Home Care Premium, l’iniziativa, gestita dalla Cooperativa Sociale il Canguro, è tesa a garantire assistenza domiciliare ai soggetti non autosufficienti ricadenti nell’Ambito Territoriale S4 di cui è Comune Capofila Pontecagnano Faiano.

Amministrative 2017: Ecco Sindaci eletti e ballottaggi nel salernitano

SALERNO – Nel Salernitano come in Campania e nel resto del Paese il PD si aggiudica il Primo turno, il Centro destra si ridimensiona, flop del M5S.
Elezioni amministrative 2017 nel salernitano, dei 33 comuni eletti al primo turno 31 Sindaci. Tra questi passano anche Torquato a Nocera Inferiore, Coppola ad Agropoli, mentre c’è il ballottaggio a Capaccio-Paestum tra Palumbo e l’uscente Voza e a Mercato San Severino tra Bennet e Somma.

Piano Sociale di Zona S4: Sussidi economici a favore dei Minori

BATTIPAGLIA – Piano Sociale di Zona S4: approvato per l’anno 2014, l’Avviso pubblico per l’erogazione di sussidi economici a favore dei minori riconosciuti legalmente da un solo genitore. Scadenza 04 aprile 2015.

Giffoni Sei Casali: Screening oncologico del Comitato No Inceneritore

GIFFONI SEI CASALI – Sabato 20 dicembre, 9.00 / 12.00, piazza Giovanni Paolo II, Giffoni Sei Casali, screening oncologico organizzato dal Comitato No Inceneritore Salerno,
L’Iniziativa a cura dell’ISDE (Associazione Medici per l’Ambiente) in collaborazione con la FIMMG (Federazione Italiana Medici di Famiglia), è una raccolta dati delle malattie tumorali presenti su una popolazione di oltre 75 mila abitanti dei comuni picentini.

Caccia: Campagna è per la riperimetrazione del Parco Regionale Monti Picentini

CAMPAGNA – Anche il Comune di Campagna sposa il progetto della riperimetrazione del Parco Regionale Monti Picentini.
Primo incontro a Campagna fra amministrazione, associazioni venatorie e cittadini finalizzato ad illustrare la cartografia relativa alla riperimetrazione del Parco Regionale Monti Picentini.

Volpe lancia il Piano di Zona “Battipaglia, Olevano, Bellizzi”. Etica aderisce

BATTIPAGLIA – Dopo il Sindaco di Bellizzi Volpe e quello di Olevano Volzone anche Cecilia Francese è favorevole ad un altro Piano di Zona con Battipaglia capofila.
Francese: “…e se tornassimo a parlare di politiche sociali?” Volpe: “Il Piano di Zona nel suo attuale assetto, politico, organizzativo e territoriale non ha mai funzionato, e anzichè offrire servizi ha assunto il carattere di un carrozzone politico.

Piano di Zona S4: Da oggi se ne occupa il Commissario Ada Ferrara

BATTIPAGLIA – Toccherà al Commissario Ada Ferrara il compito di occuparsi del Piano di Zona ambito Salerno4 con Pontecagnano Faiano capofila.
Dopo un incontro tra le associazioni e il commissario Ferrara, sono finiti sotto accusa i conti del nuovo Piano di Zona e l’inattività del Comune capofila. L’ambito copre una popolazione di 150mila abitanti e sebbene impegna dei fondi i servizi non sono garantiti.

E’ allarme sociale. Dal 1° Luglio cesseranno i Servizi ai disabili

BATTIPAGLIA – E’ Allarme sociale, dal 1° luglio l’ambito S4 resterà senza servizi”. Preoccupazioni e perplessità espresse dai sindacati e dagli operatori del settore.
Summit tra le Associazioni A.D.I., Selenia, Auser, il Tribunale dei malati, l’Associazione Nazionale Pensionati/CIA, S.P.I. /C.G.I.L., F.N.P./ CISL, U.I.L.P./UIL, la Consulta dei disabili, la Consulta degli anziani e le Cooperative sociali..

Piano di Zona S4: Convocazione Coordinamento Istituzionale

BATTIPAGLIA – 3 giugno 2013, ore 10.30, presso la Sala Giunta del Comune di Battipaglia è stato convocato il Coordinamento Istituzionale dell’Ambito Territoriale S4.

L’Italia al voto nella “Bufera” tra neve, pioggia e l’incubo di Grillo

ROMA – Elezioni: A livello nazionale precipita l’affluenza alle urne. Alle 22.00 per la Camera, ai seggi si è recato il 55,17% degli aventi diritto, in calo di oltre sette punti rispetto al 2008.
In Provincia di Salerno l’affluenza alle 22.00 è stata del 48,58%, in calo rispetto alle precedenti (58,51%). Nella circoscrizione: Campania 1, del 43,35% alle precedenti elezioni il 53,41%; Campania 2, del 47,98%, alle precedenti elezioni il 58,60%.

Avversità atmosferiche: Dichiarato lo stato di Calamità per gli agricoltori Campani

SALERNO – Il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Mario Catania, ha dichiarato lo Stato di calamità per gli agricoltori Campani colpiti da avversità atmosferiche.
I produttori agricoli che hanno subito danni a causa dell’evento calamitoso, potranno accedere agli aiuti previsti dal Fondo di Solidarietà Nazionale. La C I A di Salerno, si è immediatamente attivata presso tutti i suoi uffici territoriali per fornire l’assistenza agli agricoltori.

Battipaglia ha il suo Piano di Zona e diventa capofila

BATTIPAGLIA – Santomauro centra un nuovo obiettivo: Battipaglia si sgancia dal Piano di Zona S5 di Eboli e diventa capofila di un nuovo Piano, operativo già dal 1/1/013. Soddisfatto anche Lascaleia (PD).
Varato il nuovo Piano di Zona in ambito territoriale S4, con Battipaglia capofila e i comuni di: Acerno, Bellizzi, Castiglione dei genovesi, Giffoni Sei Casali, Giffoni Valle Piana, Montecorvino Pugliano, Olevano sul Tusciano, San Mango Piemonte, Pontecagnano Faiano.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente