Il neo cordinatore dei giovani IDV Torsiello: sull’omofobia, IdV non discrimina

E’ Martino Torsiello il nuovo Coordinatore dei Giovani di Italia dei Valori di Battipaglia.

Il neocoordinatore dei Giovani IDV nella sua prima uscita interviene sulla Censura del Manifesto contro l’Omofobia, voluto dalla Commisssione Pari Opportunità: “Italia dei Valori non discrimina”.

bacio-gay-Manifesto-battipaglia

BATTIPAGLIA – Appena nominato il nuovo segretario giovanile dell’IDV battipagliese, il giovane 23enne Martino Torsiello, interviene già sulle vicenda legata all’omofobia che ha coinvolto l’Amministrazione comunale di Battipaglia e la Commissione Pari Opportunità.

Ricevuto la nomina nei giorni scorsi dopo i ringraziamenti di rito: “Ringrazio prima di tutto l’assessore Maurizio Mirra che oltre ad essere un ottimo collega in questa nuova avventura è prima di tutto un amico che ha avuto fiducia in me affidandomi questo importante compito per il quale spero di dare il meglio apportando proposte nuove, impegnandomi anche a portarle a termine. Un ringraziamento specile va a Giuseppe Ferlisi e a Carmine Sica che mi stanno accompagnando nei primi passi di questa nuova esperienza. Mi auguro di essere all’altezza del compito e della fiducia riposta nella mia persona e non deludere le aspettative mi impegnerò per la città”; non ha fatto mancare il suo pensiero e quello dei giovani di Italia dei Valori di Battipaglia sulla recente vicenda del Manifesto che la Commissione Pari Opportunità del Comune di Battipaglia aveva pensato e fatto realizzare, in occasione della “giornata contro l’Omofobia”, censurato perché ritraeva due giovani che si baciavano.

battipaglia-manifesto-gay-censurato

“Italia dei Valori non discrimina – dichiara Torsiello, in merito alla vicenda del manifesto per la giornata contro l’omofobiaribadiamo la nostra posizione di difesa di ogni tipo di diritto e il nostro impegno a lottare contro ogni tipo di discriminazione. La nostra posizione è stata già espressa in passato, con la partecipazione alla manifestazione “Battipaglia non discrimina” e con la proposta del registro civile, durante un convegno alla presenza di Franco Grillini.

La vicenda della censura del manifesto per quanto opinabile, – prosegue nelle sue considerazioni Torsiello – ci dimostra di quanta strada c’è ancora da percorrere in ambito culturale e sociale la nostra città e ci sprona a promuovere e ad impegnarci nella lotta contro ogni forma di discriminazione. La vicenda dimostra che c’è bisogno di questa manifestazione di sensibilizzazione, che faccia luce anche in quelle menti permeate da valori “clericali”, oramai radicati nella società, che guardano ancora con disdegno all’omosessualità.

Ricordiamo ad esse – conclude il Coordinamento giovanile Italia dei Valori Battipaglia, Martino Torsielloche fanno parte di quei valori anche l’uguaglianza e l’amore per il prossimo. Difenderemo in ogni sede il diritto all’amarsi e l’uguaglianza di ogni tipo di amore. Per questo motivo continueremo a portare avanti con le nostre forze sia in termini di risorse umane sia in termini economici la campagna di sensibilizzazione insieme al PD e chi vorrà aderire“.

Battipaglia, 17 maggio 2012

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente