EBOLI: Assegnati all’ASL i locali destinati alla Guardia Medica a Santa Cecilia

Attivazione della Guardia Medica a Santa Cecilia: la Giunta comunale assegna i locali all’ASL.

Il Sindaco di Eboli Martino Melchionda: “Prosegue l’impegno per dotare Santa Cecilia di un importante presidio di assistenza sanitaria”.

Istituto-Comprensivo-Virgilio-Santa-Cecilia-Eboli.

Istituto-Comprensivo-Virgilio-Santa-Cecilia-Eboli.

EBOLI –  La Giunta Municipale, con deliberazione n. 409 dello scorso 14 novembre, ha assegnato all’ASL Salerno i locali da destinare all’attivazione del servizio di Guardia Medica in località Santa Cecilia.

I locali individuati, presso cui ora verranno predisposti gli opportuni lavori di adeguamento, sono all’interno delle strutture sportive dell’Istituto Comprensivo “Virgilio”.

L’attivazione di un Punto Servizi per l’erogazione di prestazioni ambulatoriali, di visite domiciliari, servizi di guardia medica turistica in località Santa Cecilia, deriva  da una precisa volontà  dell’Amministrazione Comunale.

Martino Melchionda

Martino Melchionda

Difatti, con precedente delibera n. 261 del 12 luglio, ne è stata avanzata richiesta, ed ora, all’indomani del parere positivo da parte dell’Asl – giunto lo scorso 22 ottobre –  la Giunta ha individuato i  locali di proprietà comunale, da destinare allo scopo.

Soddisfatto il Sindaco di Eboli Martino Melchionda: Il potenziamento dei servizi di continuità assistenziale a beneficio di quanti vivono stabilmente o stagionalmente nelle zone più lontane dal centro cittadino, e peraltro densamente popolate, è di fondamentale rilievo. Per questo lAmministrazione ha voluto fortemente adoperarsi per garantire lattivazione di della Guardia Medica in località Santa Cecilia.

Massimiliano Atrigna

Massimiliano Atrigna

LAsl ha recepito la nostra richiesta, presto le popolose aree periferiche della nostra città, dove peraltro registriamo anche una consistente presenza di cittadini stranieri e bagnanti nella stagione estiva, avranno un servizio sanitario estremamente utile e necessario.

Allindomani del parere favorevole da parte dellAsl – dichiara l’assessore al Patrimonio Massimiliano Atrignaci siamo subito mobilitati per formalizzare lassegnazione dei locali da destinare allo scopo. Ora occorrerà svolgere gli opportuni lavori di adeguamento, ed anche Santa Cecilia, insieme alle altre aree periferiche della nostra città, vedranno lattivazione di un servizio di assistenza  sanitaria che ricopre grande importanza.

Eboli, 17 novembre 2013

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente