CivicaMente: Promuoviamo a Battipaglia la realizzazione dei Centri Antiviolenza

L’Associazione battipagliese “Civica Mente” propone l’adesione dell’Ambito Territoriale S4 al bando regionale per l’apertura e il potenziamento dei Centri Antiviolenza.

I Centri Antiviolenza svolgono progetti e attività di salute, ricerca, formazione, prevenzione e sensibilizzazione anche e soprattutto nelle scuole, vengono usati nell’assistenza legale e psicologica, oltre ad occuparsi di accoglienza telefonica e ospitalità delle vittime e dei figli.

Centri-antiviolenza

Centri-antiviolenza

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – In Italia – Scrive in una nota la giovane Psicologa Donatella Palazzo, dell’Associazione battipagliese Civica Mente, fondata dall’Ing. Maurizio Mirra, già assessore poi dimessosi dalla Giunta Santomauro, che sollecita il Commissario prefettizio Mario Rosario Ruffo ad aderire al Bando Regionale di cui al decreto dirigenziale n.25 del 17 gennaio 2014, che destina fondi a favore degli ambiti territoriali, per aprire e potenziare i n ognuno di essi i Centri Antiviolenza, – è sempre più dilagante e allarmante il problema sociale della violenza sulle donne, ossia violenza di genere, agita dagli uomini e caratterizzata da azioni fisiche, sessuali, di origine psicologica ed economica, che comportano un turbamento dello stato psicologico.

E’ necessario attuare interventi specifici, che sono il punto di partenza e il fine delle delle Associazioni e Cooperative sociali che gestiscono i Centri Antiviolenza. Questi svolgono progetti e attività di salute, ricerca, formazione, prevenzione e sensibilizzazione anche nelle scuole, luogo ideale dove educare le generazioni future. Impegnati nell’assistenza legale e psicologica, si occupano di accoglienza telefonica, ospitalità delle vittime e figli. Lavorano in rete, luogo simbolico di scambio e confronto.

La Regione Campania, si è dimostrata attenta all’urgenza di supportare le vittime di violenza, per assicurare la gestione di servizi che le tuteli e sostenga: con il decreto dirigenziale n.25 del 17 gennaio 2014 (che destina fondi a favore degli ambiti territoriali) ha approvato il bando, in favore degli ambiti territoriali per aprire e potenziare i Centri Antiviolenza, uno per ogni ambito.

“Tali Centri – dichiara Donatella Palazzo, Psicologa e parte attiva in Civica Menterappresentano l’opportunità di avere a disposizione strumenti e informazioni su strategie e risorse per riprendersi autonomia e consapevolezza. Pertanto invitiamo caldamente il Comune di Battipaglia, nella persona del Commissario prefettizio Mario Rosario Ruffo, di farsi promotore presso il nostro ambito territoriale affinchè non si faccia sfuggire questa importanza opportunità”.

Battipaglia, 8 febbraio 2014

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2023 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente