"Alpi" tag

Eboli Sanità & Ospedale: L’ex Sindaco Presutto scrive al Ministro Lorenzin

EBOLI (SA) – Elio Presutto ex Sindaco di Eboli e ex Manager dell’USL di Salerno, scrive al ministro della salute Beatrice Lorenzin.
Con la sua lettera, Presutto si sostituisce ai politici e agli amministratori, a sottolineare la loro inadeguatezza a rappresentare i cittadini e i territori, inadeguati specie nella sanità a dare una adeguata risposta ai bisogni dei cittadini e dei più bisognosi.

Allarme chiusura in Ospedale, dura presa di posizione di Cariello e Vecchio

EBOLI – Dopo il trasferimento abusivo di Pediatria e Ostetricia a Battipaglia, scatta l’allarme chiusura di Ginecologia all’Ospedale di Eboli.
Dura presa di posizione del sindaco di Eboli Cariello e del presidente del Consiglio Comunale Vecchio: «Giù le mani dal reparto di Ginecologia, l’ospedale non va ancora impoverito, anzi deve essere potenziato».

Eboli “Stop” ai Patrocini: Concessi solo per le disabilità

EBOLI – Freno ai Patrocini dall’Amministrazione e una proposta da Busillo: Solo per attività e manifestazione che non escludono le disabilità.
D’accordo anche il Sindaco Cariello. Patrocinio solo alle manifestazioni che favoriscano la partecipazione delle persone con disabilità, cacellando barriere architettoniche ed ogni altra forma di ostacolo. Ma non sarebbe il caso di passare dall’improvvisazione alla programmazione?

Sanità & Ospedale – Lettera di Gigliotti a POLITICAdeMENTE: Allarme, lamento o addio?

EBOLI – Il Dottor Gigliotti Responsabile dell’U.O. di Nefrologia e Dialisi dell’Ospedale di Eboli scrive una lettera aperta a POLITICAdeMENTE.
Una analisi lucida, completa e competente dello stato in cui versa il Nosocomio ebolitano, ma anche un allarme per l’irreversibilità delle scelte adottate, un lamento per le politiche perseguite, un addio se si persegue in quella direzione. E la Politica sta a guardare.

Incontro pubblico delle “Mamme” sulla sanità e l’Ospedale di Eboli

EBOLI – Incontro pubblico sulle sorti della sanità cittadina. Il tema: Riordino strutturale del P.O. di Eboli e Ospedale Unico.
All’incontro promosso dall’Associazione delle Mamme con il Consigliere regionale Maraio, poche presenze e grandi assenze (Cariello, On. Cuomo, Sen. Cardiello), parola d’ordine: chiudere in fretta la gestione fallimentare Squillante e rilanciare il comparto sanità.

Incontro sull’Ospedale di Eboli: Le mamme convocano la politica

L’associazione delle mamme convoca vertici ASL, Sindaco, Parlamentari e il Consigliere Regionale Maraio per discutere dell’Ospedale di Eboli. Ancora per una volta sono le mamme a prendere una iniziativa politica e si sostituiscono…

ASL Salerno: Il Commissario Postiglione incontra la Stampa

SALERNO – Domani, martedì 11 agosto 2015, ore 10.00, Sala Riunioni ASL Salerno, il Commissario straordinario ASL Salerno Postiglione incontra la Stampa.
Con Postiglione si chiude una pagina triste e dolorosa per le nostre comunità assistite, e si spera se ne apra un’altra che sia più rispettosa delle comunità e degli assistiti, specie per quelle fasce più deboli verso le quali giammai si deve fare conti.

De Luca nomina Postiglione Commissario all’ASL di Salerno

SALERNO – Con la nomina di Antonio Postiglione a Commissario dell’ASL Salerno si chiude l’era distruttiva di Squillante.
Questa nomina “a tempo” chiude l’era Squillante-Caldoro che ha taglieggiato servizi e prestazioni, accorpato, trasferito e chiusi reparti e Ospedali, e se ne apre un’altra, quella delle riparazioni ai torti subiti, e quella della eliminazione vera di sprechi e privilegi.

Dopo Consiglio sulla Sanità. Cardiello: L’Ospedale non si tocca

Cardiello (FI): “Sulla questione sanità abbiamo mostrato un grande senso di responsabilità”. Il consigliere comunale di FI Damiano Cardiello interviene dopo il consiglio comunale monotematico: “L’Ospedale di Eboli non si tocca“. da (POLITICAdeMENTE)…

Eboli, Sanità e Ospedale: Il Consiglio all’unanimità boccia Squillante e Caldoro

EBOLI – Il Consiglio comunale sulla Sanità e l’Ospedale approva all’unanimità un documento e Boccia Squillante. Si ritorna all’Ospedale Unico.
Bocciata senza appello la gestione Squillante. Condanne e prese di distanza da parte delle forze politiche, esponenti sindacali e delle Mamme ebolitane presenti in Consiglio. Unica iporesi dopo il disastro è la realizzazione dell’Ospedale Unico.

Eboli verso il ballottaggio: Cuomo si apparenta con Caputo

EBOLI – E mentre si va al ballottaggio Cuomo si apparenta con Caputo e cambia strategia.
La Campagna elettorale si fa dura. Cuomo promette battaglia. Sarà un attacco frontale. Una serie di manifesti tematici accusano Cariello e Melchionda. Le responsabilità sono confuse: Melchionda le ha sparse a destra e a sinistra.

Nessun candidato alle Regionali: PD e FI snobbano Battipaglia e Eboli

PIANA DEL SELE -Per le Regionali, i due maggiori Partiti, PD e FI, snobbano Eboli, Battipaglia e la Piana del Sele, e non candidano nessuno.
PD e FI abdigano ai partiti minori. Tra i candidati a Battipaglia Zara e Pagano per il centrodestra. Pascale, Salimbene e spunta per IDV la novità di Carlo Vitolo per il centrosinistra. Farina M5S. A Eboli, D’Arco per il Nuovo Psi; Adelizzi M5S; e Rosania per SEL.

Commissariate Squillante. Intervenga il Prefetto: Non garantisce i territori

EBOLI – Bocciato il Piano Aziendale il DG Squillante ci riprova con il Nuovo Piano Ospedaliero, e convoca un Tavolo Tecnico rimaneggiato. La Commissaria Filippi protesta.
La situazione è allarmante. Il Direttore Generale dell’ASL Salerno non risponde che ad una logica distruttiva. Bocciato nel suo operato ha trasferito e chiuso Reparti e Ospedali e ha alimentato gli sprechi con lo Scandalo Alpi (75milioni nel 2013).

Le “risultanze” del Convegno di Nocera Inferiore: L’importanza del management in Sanità

NOCERA INFERIORE – Al Convegno di Nocera Inferiore: L’importanza del management in Sanità; si è parlato di gestione e risoluzione della crisi, formazione e management sanitario.
Testimonianze significative quelle avute nel corso del convegno che hanno messo in evidenza il momento difficile in cui continua a versare il nostro territorio, anche alla luce della Legge Nazionale che impone nuovi standard dei Piani Ospedalieri regionali.

“Tavolo Tecnico” nuovo Piano Ospedaliero: Squillante sollecita i Comuni

SALERNO – Asl Salerno: Proposta nuovo Piano ospedaliero e territoriale, il manager Squillante sollecita i sindaci dei Comuni della Provincia di Salerno. Eboli indica la Filippi.
Per Squillante: “Il tempo dell’attesa è finito”, e concede ai Sindaci 10 giorni di tempo per nominare un Tecnico che dovrà partecipare al tavolo istituzionale. Intanto il Commissario prefettizio di Eboli non individuando personalità superpartes bene ha fatto ad avaocare a se l’indicazione.

Eboli: Servizio Civile “Un aiuto alla terza età”, tra precisazioni e smentite

EBOLI – “Un aiuto alla terza età”, il Progetto per il Servizio Civile, presentato dal Comune di Eboli è in attesa di valutazione.
A confermarlo sono: L’ex Assessore Annarita Bruno fornendo precisazioni tecniche e politiche; E la Commissaria Prefettizia Vincenza Filippi con una nota istituzionale, precisa ed inequivocabile.

Le Mamme ribelli incontrano Caldoro: Lunedì si parla dell’Ospedale e di Sanità

EBOLI -Lunedì 10 novembre 2014, ore 12,30, il Comitato spontaneo delle Mamma in difesa dell’Ospedale di Eboli, incontra a Napoli il Governatore della Campania Caldoro.
Domenica mattina, 9 novembre a partire dalle 11.00, Sit-In pubblico in piazza della Repubblica, nel corso del quale la Presidente Rosa Adelizzi e il Comitato forniranno tutte le informazioni e raccoglieranno le varie istanze dei cittadini.

Centri di riabilitazione contro l’ASL: Si va verso lo Stato di agitazione

SALERNO – I Centri di Riabilitazione della Sanità Privata accreditati scendono sul piede di guerra contro l’ASL. Si va verso lo Stato di agitazione. Subito un tavolo prefettizio

Parisi (Anffas), Gambardella e Polizzi (Aspat), denunciano l’ennesimo atto grave e penalizzante dell’ASL Salerno sui tetti di spesa. La cattiva programmazione e un errore contabile di fatto evidenziano una sottostima storica del fabbisogno. Tutto a danno degli assistiti e delle famiglie.

M5S di Eboli: Senza Ricerca e Innovazione non si esce dalla Crisi!!!

EBOLI -Sabato 18 ottobre 2014, 10.00 – 13.00, Piazza eella Repubblica, Eboli, mobilitazione per la giornata internazionale della scienza e la cultura.
“Senza Ricerca e Innovazione non si esce dalla Crisi !!! Ai Gazebo del M5S l’occasione per continuare a raccogliere le idee di programma cittadino per presentare ai cittadini la nostra idea di governo comunale”. E più che di “PIL” e “R&F”, di marciapiedi, strade, fogne, servizi, asili, sanità ecc. ne parleremo?

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente