"cambiamenti climatici" tag

Un successo lo School Workshop on Climate Change Battipaglia 2022

BATTIPAGLIA – È stato un vero e proprio successo il webinar “School Workshop on Climate Change Battipaglia 2022” che ha coinvolto docenti e alunni sui temi ambientali. 
Quattro gruppi di lavoro costituiti dagli assessori all’Ambiente e Istruzione, 2 docenti e 2 alunni per ciascuna Scuola secondaria di primo e secondo grado hanno discusso con esperti di ambiente e dei cambiamenti climatici, di economia e dei vari settori coinvolti, di energia e rinnovabilitá. 

Eboli, Festa dell’Albero 2021

Mostra il tuo lato Green. 19, 20 e 21 novembre 2021, Festa dell’Albero. Tutti insiele contro i cambiamenti climatici.  Caterina Manzione presidente Legambiente Silaris Eboli: “L’albero è il simbolo della natura che per…

CivicaMente & Verde pubblico: Amministrazione ammazza alberi

BATTIPAGLIA – Piazza della Repubblica e Piazza Risorgimento a Battipaglia: Riqualificazioni “ammazza alberi”. Le accuse di Civica Mente. 

“L’amministrazione continua l’opera di distruzione del verde pubblico, a fronte di tutte le buone prassi che la maggioranza la maggioranza cittadina adotta. Insieme al nostro candidato sindaco Maurizio Mirra, concentreremo la nostra azione amministrativa nel censire il verde esistente, preservare gli alberi monumentali, aumentare le aree verdi e il patrimonio arboreo comunale”. 

Fondi Regionali a un Progetto sul “Mezzogiorno” alla Fondazione Gaeta

EBOLI – La Fondazione Gaeta-Centro Studi Levi riceve fondi Regionali per il progetto “Mezzogiorno: strategie e azioni per un cambiamento eco-sostenibile”.

Rosaria Gaeta,  Presidente della Fondazione Gaeta-Centro Studi Carlo Levi indica i temi: “Lo spopolamento delle aree interne: Lo sviluppo economico e sociale sostenibile; La questione meridionale alla luce del riscaldamento globale; I cambiamenti climatici; L’Economia Circolare”. 

Inquinamento fiumi Sarno e Agnena: Ecco il ritorno alla normalità

SARNO – Dopo solo due giorni della fase 2 il Wwf è già in campo per “Il ritorno alla normalità che ci spaventa”.

Campania punto indietro: Prima il fiume Sarno, poi i Regi Lagni, infine il fiume Agnena che si sono tinti dei colori tipici del peggiore inquinamento ed emettono odori nauseabondi, come sono insopportabili alla foce dell’Agnena, tra Castel Volturno e Mondragone, senza dimenticare l’incendio  all’Adler di Ottaviano; Si riparte. 

Cambiamenti climatici: Greenpeace in piazza contro il Governo

SALERNO – Cambiamenti climatici: Anche a Salerno i volontari di Greenpeace scendono in Piazza contro il Governo Conte.
Gli obiettivi del Governo Lega-M5S guidato da Giuseppe Conte in fatto di energia e clima, sono del tutto insufficienti e sostanzialmente uguali a quelli del governo precedente, guidato da Paolo Gentiloni. Secondo Greenpeace, relativamente a queste materie il governo del cambiamento ha cambiato poco o nulla.

#FridayForFuture# “Climates trike”: Parco del Cilento è Inverso con Greta

BATTIPAGLIA – #FridayForFuture# “Climates trike”: Il Parco del Cilento e Inverso si schierano a fianco di Greta Thunberg.

E oggi venerdì 15 marzo a Battipaglia come in tutto il mondo è sciopero degli studenti e i giovani si schierano in sostegno di Greta la bambina svedese contro il surriscaldamento del Pianeta e i cambiamenti climatici.

Crisi idrica: L’Amministrazione di Eboli si attiva presso l’Ato

EBOLI – Eboli: L’Amministrazione Cariello si attiva contro la Crisi Idrica con i suoi rappresentanti in seno all’Autorità Ambito Sele.
Dopo la richiesta dello Stato di Calamità, l’Amministrazione Comunale con i suoi delegati nel consorzio di Bacino del Sele, Merola e Masala ha perorato le istanze del Territorio e perorato l’attenzione sulla Piana del Sele nella gestione delle risorse idriche.

Danni e maltempo a Battipaglia: Pronta la mappa delle criticità

BATTIPAGLIA – Battipaglia, danni maltempo: c’è la relazione tecnica degli uffici. A breve il tavolo tecnico con gli enti interessati.
Dalla relazione tecnica individuate alcune zone: Area Collinare occupate ad cave; Costone collinare Castelluccia; Sottopasso cittadino; Cimitero e alcuni quartieri; alla luce dei quali si chiede un incontro con Anas, Consorzio di Bonifica, Provincia, Genio Civile, Alba e gli assessori di riferimento.

ASL Salerno: Settimana di studio sui cambiamenti climatici e ambientali

SALERNO – Al via la “Settimana sullo studio dei cambiamenti climatici e ambientali”, con prosieguo il 30 e 31 ottobre, all’Hotel Meridiana di Paestum.
Promosso dall’équipe del Centro Aziendale per la Cura delle Malattie Allergiche e Immunologiche Gravi dell’ASL Salerno, il Forum è stato organizzato quale aggiornamento professionale dal prof. Vincenzo Patella dell’Ospedale “S M della Speranza” di Battipaglia.

Il Pianeta è in pericolo: Allarme per i cambiamenti climatici dal 4° Rapporto IPCC

ROMA – Gli oceani, assorbono il calore in eccesso della Terra, la loro acidità causa l’assorbimento del biossido di carbonio: i primi provocano l’innalzamento dei mari; la seconda l’alterazione della chimica del mare.
Negli ultimi 112 anni il livello del mare è cresciuto di 19 cm. L’Antartide, il “radiatore del pianeta” ha raggiunto la sua minore estensione nel febbraio scorso. Fra il 2020 e il 2030 in estate l’Artico potrebbe essere libero dai ghiacci. Un rapporto inquietante mentre la disinformazione dei media continua a mistificare.

La “febbre del Nilo” in Veneto: conseguenza del riscaldamento globale

ROMA – L’alterazione o il riscaldamento globale, sta modificando il clima determinando anche effetti sulla salute.
Il sole e il riscaldamento irregolare della superficie terrestre, causa i venti e delle correnti. Il surriscaldamento, e l’incremento dell’effetto serra, responsabili di molti problemi. In Veneto in questo scorcio di agosto si sono verificati dieci casi di “febbre del Nilo” e per ora i casi riguardano Rovigo, Padova e Treviso.

Eventi atmosferici avversi e danni all’agricoltura in Provincia di Salerno

SALERNO – Eventi atmosferici avversi e differenze climatiche hanno messo in ginocchio le produzioni agricole sia in campo aperto che serricole. Sichiede interventi a sostegno del settore.
La Confederazione Italiana Agricoltori e Confagricoltura Salerno, scrivono al Dirigente dello Stapa-Cepica ed al Presidente della Provincia di Salerno, per sensibilizzarli rispetto agli ultimi eventi climatici che hanno caratterizzato la nostra provinci

L’Italia si sgretola. Le alluvioni: il frutto di un’urbanizzazione selvaggia

ROMA – Non sono eventi naturali gli straripamenti. Disastri e morti sono il frutto di mancati interventi di prevenzione e di rispetto delle norme.
Nel secolo scorso dissesti e alluvioni sono costati 10.000 vittime, 350.000 senza tetto e oltre 100miliardi di euro, a fronte di soli circa 200milioni di euro stanziati fino all’anno scorso.

Cava dei Tirreni, Climatologi a confronto:La valutazione degli scenari meteo-climatici

CAVA DEI TIRRENI – Assemblea-convegno della CLM-Community per il 2011, mette a confronto il gotha dei climatologi europei.
Dal 30 agosto al 2 settembre, a Cava de’ Tirreni, una quattro giorni per analizzare il clima e i sui riflessi in uno scenario futuro. Il prestigioso evento è ospitato per la prima volta in Italia.

Erosione marina: Balneatori e Amministra tori a confronto

EBOLI – E’ necessario proporre interventi strutturali idonei, con iniziative progettuali finalizzate al ripascimento e alla salvaguardia dell’ambiente.
Bisogna promuovere un incontro con i responsabili europei per cercare una definizione concordata e condivisa, che non escluda interventi imprenditoriali misurati.

Clima ed energia: Ai negazionosti una domanda

ROMA – Ignorare il costo energetico ed ecologico e concentrarsi solo su quello monetario dell’estrazione ha condotto il pianeta alla attuale condizione.
Nessun timore per la modernità, ma andrebbe assunta una posizione responsabile e precauzionale.

Copenaghen: E' in gioco il futuro del Mondo

Al via il summit contro i cambiamenti climatici: la prima volta di Obama. La Conferenza sul clima sarà un successo o un fallimento? 1200 delegati e poche speranza. L’Italia, non ha nessun ruolo….

Copenaghen: E’ in gioco il futuro del Mondo

Al via il summit contro i cambiamenti climatici: la prima volta di Obama. La Conferenza sul clima sarà un successo o un fallimento? 1200 delegati e poche speranza. L’Italia, non ha nessun ruolo….

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente