"Classe dirigente" tag

Stati Generali del Centrosinistra per elaborare proposte e evitare personalismi

BELLIZZI – Gli stati generali del centrosinistra potrebbero essere una buona idea contro l’improvvisazione e i personalismi.
Aprire una discussione e bloccare quel movimento “statico” per offrire agli elettori sfiduciati una proposta univoca, credibile e riconoscibile rendendo Bellizzi “Laboratorio” politico.

Carmelo Conte e il significato del voto amministrativo

SALERNO – Personalità vincenti come Zedda, De Luca, Pisapia, De Magistris, e la loro impostazione liederistica senza essere l’espressione di una classe dirigente e di governo, corrono il rischio che ha corso Berlusconi o meglio Bassolino.
E’ legittimo, chiedersi perché Berlusconi ha perso e la sinistra non ne ha tratto vantaggio?

Dalla Manifestazione di sabato un NO alla vendita dell’Americanino

BATTIPAGLIA – Un grande corteo per dire : “no alla vendita dell’americanino”
Ogni Consigliere Comunale si assuma la responsabilità di sancire davanti agli interessati la chiusura del Centro Anziani.

La Eboli Multiservizi non è la Croce Rossa

EBOLI – Solidarietà di SEL ai lavoratori in sciopero. E’ crisi profonda. E le responsabilità? Chi non ha colpe scagli la prima pietra.
La Multiservizi non è la Croce Rossa. Solidarietà fa rima con responsabilità. In questa Città ormai tutti avrebbero bisogno della Croce Rossa.

NAPOLI – Primarie figlie del Tesseramento truccato e Cozzolino è “figlio” del bassolinismo

NAPOLI – Bassolino irrompe come uno “Zombie” e vuole la proclamazione di Cozzolino. Occorre un rigurgito di orgoglio, trovare forza e coraggio per andare oltre le primarie, e dire a Bassolino: Vaff……
Può mai nascere una proposta politica con la quale poi si debba tentare di riconquistare una Città offesa e mortificata, partendo da un dubbio che ne mina la credibilità?

Comunali di Napoli – Le Primarie del centrosinistra: 4 i candidati, Sorbillo si ritira

NAPOLI – Finalmente ci saranno le Primarie o “continuarie” del centro-sinistra. Sono 5 i candidati: Ecco tutti i seggi quartiere per quartiere.
Domenica prossima 23 gennaio a Napoli apertura dei cento seggi, per scegliere con le primarie il candidato sindaco del centrosinistra. In corsa Oddati, Ranieri, Cozzolino, Mancuso, Sorbillo.

Sgroia e Di Donato si defilano: agli scontri di potere, scelgono il “Partito”

EBOLI – Il documento “responsabilità per Eboli”, non è una corrente, è una riflessione politica che tende a spostare la questione dagli uomini alle cose concrete.
Sgroia: “Riteniamo di non volere fare scelte verso qualcuno, ma verso le responsabilità del mandato degli elettori. Bisogna abbassare i toni, in ogni caso lavoreremo per l’unità”.

Comunicati Stampa del 30 novembre 2010

Comunicati Stampa del 30 novembre 2010 BATTIPAGLIA – Etica per il Buon Governo: – Allarme percolato al sito di stoccaggio Castelluccia. – Santomauro perde la maggioranza. MPA, Adolfo Rocco: – richiesta di apertura…

Il PdL e il “Vento” di libertà nella Battipaglia di oggi

BATTIPAGLIA – Noi italiani ci lasciamo scandalizzare da affermazioni, comportamenti, azioni che ci riconducono ad inevitabili rigurgiti del passato, ben sapendo che non sono più riproponibili.
Pagano: “Lasciateci parlare alla città, non interrompete la nostra intenzione di costruire un popolo moderato battipagliese, fatto di modelli culturali tra noi condivisi, che non sono quelli razzisti ovviamente”.

Classe (per nulla) dirigente

NAPOLI – Nel centocinquantesimo anniversario dell’Unità d’Italia constatiamo che l’unità scricchiola, si sentono rumori sinistri.
Il dramma del Mezzogiorno non consiste nei gravissimi problemi che lo attanagliano. Ma nelle sue classi dirigenti (politici, imprenditori, professionisti, intellettuali) incapaci di cercare soluzioni e rimedi.

Il Sen. Cardiello è il Commissario del PdL a Eboli

EBOLI – Cirielli commissaria Violante e PdL locale. Franco Cardiello guiderà la ricomposizione del Partito.
Invertendo l’ordine dei fattori il prodotto non cambia. Al PdL una politica più che un Leader.
EBOLI – Il Popolo delle Libertà non ha pace. Sono anni che non riesce ad esprimere una Classe dirigente stabile, duratura e riconoscibile dall’elettorato di centro-destra.

Il viaggio dell’Unità di Civati (PD), passando da Eboli 150 anni dopo l’Unità d’Italia

Oggi in Puglia ieri tra Eboli, Gaeta e Teano sulle tracce di Garibaldi e di un Paese in mutamento 150 anni dopo.
Del Mese: «Qui c’è ancora molto clientelismo. La metà dei giovani non lavora ed è costretta a emigrare per trovare fortuna. Prima emigravano gli operai, ora se ne va la futura classe dirigente».
EBOLI – Si propone di pubblicare questo articolo tratto dal quotidiano l’Unità, un tempo organo di Partito del PCI, scritto da Giuseppe Civati, detto Pippo, Consigliere Regionale del Partito Democratico in Lombardia ed insieme ad altri giovani come il Sindaco di Firenze Matteo Renzi, Debora Serracchiani, Giuseppe Scalfarotto e altri, si stanno ritagliando un ruolo di nuovo leaders.

La CISL/Eboli chiede un Consiglio Comunale urgente

EBOLI – Per affondare i PO di Eboli e Battipaglia si inventano un’Ospedale più Grande: Ospedale piccolo, Ospedale medio, Ospedale Grande. Siamo a chi la spara più grossa.
Di fronte ad una classe politica e dirigente incapace di dare certezze diciamo: Vogliamo l’Ospedale e che funzioni.

Sabato 3 luglio Italia dei Valori a Congresso

Il Congresso Provinciale di Italia del Partito di Antonio Di Pietro si svolgerà al Grand Hotel Salerno sabato 3 luglio 2010 alle ore 9,30. SALERNO – Sabato 3 Luglio 2010 dalle ore 9.00,…

RDB-CUB Sindacati di base: Adesso paghi chi non ha mai pagato

RDB CUB contro la manovra economica del Governo. Pagano sempre gli stessi: il Governo per pagare le sue incapacità ricorre al Bancomat dei dipendenti pubblici. SALERNO – Dopo aver causato milioni di cassaintegrati,…

PD nasce il Forum del Sud: L’antilingotto dei “Sipontini”

SPECIALE CONGRESSO PD -4-

La Rete interregionale del PD: i “Manfredoniani” o “Sipontini” si oppongono ai “piombini” del Lingotto

MANFREDONIA (FG) – Si è concluso all’Hotel Nicotel Gargano di Manfredonia il Forum del Sud”. L’iniziativa è partita dalla giovane pugliese Cinzia De Marzo, candidata PD alle ultime elezioni per il Parlamento europeo nella circoscrizione Sud. L’autoconvocazione è partita dal Web e in un passaparola si sono dati appuntamento a Manfredonia provenienti da tutte le Regioni del Sud.

PD nasce il Forum del Sud: L'antilingotto dei "Sipontini"

SPECIALE CONGRESSO PD -4-

La Rete interregionale del PD: i “Manfredoniani” o “Sipontini” si oppongono ai “piombini” del Lingotto

MANFREDONIA (FG) – Si è concluso all’Hotel Nicotel Gargano di Manfredonia il Forum del Sud”. L’iniziativa è partita dalla giovane pugliese Cinzia De Marzo, candidata PD alle ultime elezioni per il Parlamento europeo nella circoscrizione Sud. L’autoconvocazione è partita dal Web e in un passaparola si sono dati appuntamento a Manfredonia provenienti da tutte le Regioni del Sud.

PD a Congresso: tra Franceschini e Bersani arriva Ignazio Marino

E’ ufficiale: Ignazio Marino si candida alla segreteria del PD
La corsa a 3 potrebbe ben presto diventare a 5 con la discesa in campo della Binetti e Adinolfi: ecco i candidati

ROMA – Massimo D’Alema intervenendo ad una festa del PD a Roma si dice contrario allo statuto del Pd che prevede che a eleggere il Segretario siano anche i votanti alle primarie – “è una regola assurda” -, ha detto D’Alema. L’ex presidente del Consiglio ha sottolineato che bisogna fare il congresso anche per cambiare questo statuto, senza per questo abbandonare le primarie, che sono sicuramente necessarie per scegliere il candidato premier o magari i candidati di collegio, ma non possono accettarsi quando si tratta di scegliere il segretario del Partito, che resta una prerogativa solo deglli iscritti.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente