"Classe dirigente" tag

Stato Sociale oggi: Questo sconosciuto

SALERNO – A Politici, società Civile, al Mondo economico e imprenditoriale la domanda: Ma dove è lo Stato Sociale?

A questo interrogativo prova a dare delle risposte proiettando una sua analisi sulle vicende politiche Giovanni Coscia nell’articolo che segue. 

Conte come Grillo: Giovani ribellatevi. Protestate

EBOLI – L’appello di Carmelo Conte ai giovani: “Ribellatevi, protestate. Per smuovere qualcosa ci vuole una vera e propria ribellione”.
“Lettera a Eboli”: Positiva la prima “chiamata alle armi” di Carmelo Conte. Si è discusso alla presenza di un folto e attento pubblico di Eboli. Si è avanzato delle proposte. Si è chiarito: l’ex Ministro Conte non è candidato a Sindaco, ma l’obiettivo è costituire una nuova classe dirigente e individuare un giovane che possa guidare ed interpretare il cambiamento.

L’On Carmelo Conte Scrive agli ebolitani: È dibattito?

EBOLI – Martedì 3 settembre, ore 19.00, Aula Consiliare, Comune di Eboli, incontro-confronto sulla “Lettera a Eboli” di Carmelo Conte.
Una chiamata alle armi? O una preparazione alla sfida elettorale dell’anno prossimo? Una individuazione di personalità politiche o un’arruolamento per la formazione di Liste e raggruppamenti politici? Un programma elettorale o un canovaccio per aprire una discussione politica? Questi incontri riusciranno a “smuovere” le coscienze degli ebolitani?

Marcia indietro sui Parcheggi in Litoranea

EBOLI – Parcheggi in Litoranea: Invettiva di Cardiello (FI) e Fido (Eboli 3.0). Chieste le dimissione del Sindaco e del suo Vice.
La guerra dei parcheggi in Litoranea tra Eboli e Battipaglia finisce nel caos con la plateale marcia indietro della Giunta Cariello: il bando è stato sospeso in procedura di autotutela. Fido e Cardiello: “Le bugie di Cariello e Di Benedetto hanno le gambe corte!”

Francopio Pellegrino è il Coordinatore di Maiori di Forza Italia Giovani

MAIORI – COSTA DI AMALFI – Forza Italia Giovani si organizza in Costiera amalfitana e nomina il giovane Francopio Pellegrino coordinatore cittadino di Maiori.

La nomina arriva direttamente dalla coordinatrice provinciale Adriana Volzone, e Grazie ai Giovani de FIG il partito di Berlusconi ancora esiste in provincia di Salerno mentre la sua classe dirigente e i neo Deputati e Senatori si sono dati nuovamente per dispersi.

Presentazione a Eboli del Libro “Briganti” di Gigi Di Fiore

EBOLI – Venerdì 17, ore 18.30, Libreria“Edicolè”, Presentazione del Libro “Briganti” ControStoria della guerra contadina nel Sud dei Gattopardi.
“Briganti”, il racconto di Gigi Di Fiore narra la saga dei rivoluzionari cafoni del Meridione. ”ControStoria della guerra contadina nel Sud dei Gattopardi”: L’inciso del lavoro letterario del saggista e giornalista pubblicata da Utet.

Battipaglia: Con Lanaro il centrosinistra trova “l’unità possibile”

BATTIPAGLIA – La segreteria Politica ufficializza le alleanze che accompagneranno Enrico Lanaro candidato Sindaco Battipaglia, nella sua campagna elettorale.
Landolfi (segretario provinciale): «Il Centro Sinistra con Udc, Scelta Civica, e Pd insieme con Lanaro”, ecco l’unità possibile». Fissata la prima riunione programmatica. Nel Comitato politico: Landolfi, Bruno, Galdi, D’Avenia, Valletta e Cobellis; di Oddati non si sa.

Vittorio Sgarbi: “Beppe Grillo? Un nazista e…” e a Salerno?

ROMA – Valanga Sgarbi sul comico-“padrone” del M5S: “Beppe Grillo? Un nazista e…” ce n’è anche per Saviano. E a Salerno si analizza il DNA dei candidati.
Secondo il critico d’arte “ci sono due stupratori che sono Saviano e Grillo i quali stabiliscono di avere proprietà del loro partito e della loro ideologia”. “Il loro metodo è un metodo fascista, quindi il fascismo è più forte della legge”.

I Riformisti: Le primarie non per soddisfare attese ma occasione di cambiamento

EBOLI – Per i Riformisti un Candidato condiviso e affidabile come Di Benedetto per superare credibilità istituzionale e fiducia dei cittadini.
Programma strategico, classe dirigente, metodo condiviso e trasparente della scelta del candidato Sindaco sono per i Riformisti del Pd condizioni indispensabili insieme ad una squadra, un’alleanza e obiettivi programmatici prioritari.

Forza Italia a Eboli: ” Nomina di Merola” occasione di rilancio del Partito

EBOLI – Cardiello e Busillo del gruppo consiliare di Forza Italia esprimono soddisfazione per la nomina del coordinatore cittadino: “La Nomina dell’Avv. Pierluigi Merola: un ottimo segnale di rinnovamento”.
Con Merola, inizia il nuovo corso per il Partito di Berlusconi: “Lunedì 24 alle ore 20.30 incontreremo gli iscritti per la prima riunione operativa. Siamo il primo partito ad Eboli e continueremo a stare tra la gente, puntando a vincere le elezioni comunali”.

Primarie PD: Matteo Renzi stravince e archivia la nomenclatura

FIRENZE – Renzi: “A noi il compito di ridare credibilità alla politica e ricchezza all’Italia. Questa non è la fine della sinistra è la fine di un gruppo dirigente della sinistra.
Matteo Renzi ha vinto le primarie. E’ il Segretario del PD. Grande affluenza alle urne: in 3 milioni ai gazebo. Matteo Renzi è al 67.8%; Gianni Cuperlo al 18.00%; Pippo Civati al 13,8%.

Fernando Zara: Il PUC è senz’anima. Frutto di schemi partigiani e interessi speculativi

BATTIPAGLIA -Se fosse necessario costruire 1600 nuovi alloggi, chi e perché prevede di costruirli giù a mare?
Il PUC di Battipaglia è privo di un’anima, è frutto rinsecchito e marcio di tecnici asserviti a schemi di potere partigiani, di interessi speculativi.
Per come si presenta, è sprovvisto di una visione in grado di abbracciare e sostenere la tutela ambientale come la riqualificazione urbana. Una nuova Battipaglia che trova spazi a mare e non in collina, lasciando invece a morire una zona ASI o l’ipotesi di un’area PIP lungo gli assi autostradali.

Melchionda come Berlusconi: Firma i Referendum dei Radicali

EBOLI – Il Sindaco di Eboli come Silvio Berlusconi firma parte dei 12 quesiti referendari proposti dai Radicali tra i quali 4 sulla Giustizia
Melchionda ricorda le battaglie civili della Sinistra e se la prende anche con il Partito Democratico: “Si tratta di tematiche che devono appartenere alla sinistra. Il PD non puo’ essere il partito della conservazione”.

“HAMBURGHER HILL” dell’ambiente e del cemento di Armando Voza

EBOLI – Opere pubbliche ad Eboli: Serbatoio alla Madonna del Carmine. “Scempio edilizio”.
Gli ambientalisti, impegnati nel ridare dignità alla Città tutelando e incremento il verde pubblico, si indignino davanti a quello scempio e a quello che potrà realizzarsi nell’area: lo devono alla loro credibilità, ai nostri figli, al futuro di questa città.

La ruota della Storia: Eboli fine di una fase politica

EBOLI – Una campagna elettorale mediocre che mette fine anche ad Eboli a una fase politica che parte da Rosania e finisce oggi in un PD azzoppato.
E’ finita una stagione di cortigianerie, di autoreferenzialismo, di propaganda, di clientele e di familismo, che si infrange sulla protesta di Grillo e del populismo imperante. Inizia la fase della ricostruzione morale e politica dei Partiti e della società.

Renziani e Riformisti accusano: Melchionda esercita pressioni

EBOLI – Volano gli stracci e sporcano le Primarie. E’ una storia infinita. E’ ora di liberarsi di chi tiene sotto scacco questa Città.
Gli stessi che hanno ridotto la Città in macerie, si ripropongono dietro Renzi, Bersani e Vendola per deciderne il futuro. Non gli è bastato come l’hanno ridotta, vogliono essere sicuri di finirla. Gruppi di potere che lasciando in eredità ai figli rabbia, rancore, e l’ossessione della vendetta.

Primarie PD a Scafati: Corre anche la Vitiello

SCAFATI – Mariarosaria Vitiello, scioglie la riserva e presenta il suo programma.
Con la Vitiello sono in cinque in corsa per le Primarie del PD di Scafati del 16 dicembre prossimo. Ambiente, economia e lavoro, salute, societa’e vivibilita’, questi i temi che mette in campo la Vice segretaria provinciale del PD. Con lei sono 5 i candidati del centrosinistra.

Dibattito a Sinistra – Tarantino: SEL è in un “vicolo cieco”

EBOLI – Tarantino apre una discussione politica interna ed esterna a SEL: “Si è nuovamente imboccato un vicolo cieco che non porta da nessuna parte”.
La questione delle questioni non è mettere insieme sigle, per cercare di illudersi di non essere soli, ma cercare di “coinvolgersi insieme”, evitando fughe in avanti e primogeniture di cui non bisognerebbe andarne fieri, specie se queste rallentano un processo di coesione.

Il dopo Renzi-De Luca e “I giovani che non piacciono”

SALERNO – Gaetano De Maio della Direzione Nazionale dei Giovani Democratici, ribatte al Sindaco De Luca con una dura nota politica.
“Dobbiamo consentire a tutti di poter competere, bisogna immettere nuove capacità e dare forza a tanti che con il lavoro, lo studio e il sacrificio voglio dare un contributo. Incoraggiare i giovani che pensano, forse i giovani che spesso non piacciono”.

Matteo Renzi a Salerno, ospite di De Luca, presenta il suo libro: Stil Novo

SALERNO – Martedì 5 giugno ore 18.00, Palazzo di Città di Salerno, Incontro-dibattito su “Stil novo” il Libro di Matteo Renzi. “Prove tecniche” di nuove alleanze?
Il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca “l’eretico” e di Firenze Matteo Renzi “il Bischero” si confronteranno sui temi attuali e sulle problematiche delle Città. Non si esclude anche del rinnovamento del PD e saranno scintille.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente