"clientele" tag

M5S: Una Legge contro clientele e “fritture”

AGROPOLI – Proposta della Senatrice Gaudiano del M5S: “Una legge contro la clientela scientifica”. E Di Maio l’ha letta?
La proposta della senatrice grillina Gaudiano per l’obbligatorietà nelle elezioni del sorteggio di scrutatori e Presidenti di Seggio, viene da “spunti elaborati da meetup agropoli dopo caso fritture di pesce”, che estende anche ad Alfieri nominato da De Luca. Noi suggeriamo anche un riferimento alla Montanini e Di Maio, a Foa e Salvini, a Casalino e Conte.

Longo FI: L’Ambiente, le Imprese e… le facce di corno

BATTIPAGLIA – Forza Italia con Longo accusa il Consorzio ASI e le “distratte” politiche ambientali nell’Area Industriale di Battipaglia.
L’Ambiente, le Imprese e… le facce di corno. Longo punta il dito sull’attuale presidenza Visconti e sul Governatore De Luca colpevoli di clientele e politiche distratte ignorando gli anni di gestione Caldoro-Cirielli-Cassandra e tutte le conseguenze. Conseguenze tipiche di un carrozzone politico.

Cecilia Francese: Un Patto nobile per Battipaglia

BATTIPAGLIA – Un “Patto nobile” per Battipaglia. Ricostruiamo insieme le regole e la moralità della politica.
Cecilia Francese: “Stiamo assistendo ad una disgregazione e ad un apparente sfilacciamento delle coalizioni. Ricostruiamo insieme le regole e la moralità della politica.”

Scafati & Veleni: Pagano (Giovani F.d.I.) grida al Clientelismo

SCAFATI – I Giovani di Fratelli d’Italia di Scafati accusano l’Amministrazione ed Aliberti: «Politica per passione o reclutamento clientelare?»
Sulla Compilazione delle liste: “Si sente parlare di alcune candidature che rappresenterebbero l’ennesima dimostrazione di un attaccamento inconsueto e figlio di interessi personali che nulla hanno a che vedere con il bene della città”.

La ruota della Storia: Eboli fine di una fase politica

EBOLI – Una campagna elettorale mediocre che mette fine anche ad Eboli a una fase politica che parte da Rosania e finisce oggi in un PD azzoppato.
E’ finita una stagione di cortigianerie, di autoreferenzialismo, di propaganda, di clientele e di familismo, che si infrange sulla protesta di Grillo e del populismo imperante. Inizia la fase della ricostruzione morale e politica dei Partiti e della società.

Le dimissioni di Consalvo, per il Nuovo Psi: Ingerenze politiche

EBOLI – Per Cariello e i suoi le dimissioni dell’Amministratore Unico sono la dimostrazione della politica distruttiva dell’Amministrazione.
Nuovo Psi: “Consalvo accusa alcuni Assessori della Giunta Melchionda di gravi ingerenze politiche. Abbiamo chiesto a Lenza di convocare la Commissione Controllo e Garanzia. Per la Giunta Melchionda, non ci sono altre strade se non quelle delle dimissioni.”

Il “Gruppo dei 18” contesta l’Assemblea di SEL: Non è valida

EBOLI – Il “Gruppo dei 18” contesta l’Assemblea e scrive al Segretario provinciale di SEL Michele Ragosta: “E’ stata convocata senza il rispetto delle regole dello statuto”.
Sono una piccola elite, scollegata dal tessuto sociale della città, che si erge ad unico depositario della verità. Le loro non sono Assemblee ma incontri tra pochi intimi. questo gruppo dirigente, ritiene di poter gestire a proprio piacimento il partito.

Vitiello(PD): Liste pulite per le Amministrative di Scafati

SCAFATI – Vitiello: Stop alle raccomandazioni, ai concorsi truccati, alle consulenze e agli incarichi agli amici degli amici.
“Basta alla politica vista come un carrozzone da espugnare con la competizione elettorale per poi spartirne le risorse tra i vincitori, a logiche vecchie fondate sul voto clientelare e sull’appropriazione partitocratica e familistica della stessa amministrazione”.

I workshop tematici dei giovani del centro e della sinistra: Uniti e separati

EBOLI – Sono partiti i workshop tematici dei giovani della sinistra e del centro. Si parla di lavoro, di formazione e di ambiente, del “posto fisso” e dell’art. 18.
La difficoltà di trovare il lavoro, la precarietà, la burocrazia, i favoritismi, le clientele i veri nemici dei giovani. Vitiello: E’ giusto che i giovani riflettano sul loro futuro, sebbene sia un momento di grande crisi.

Multiservizi: L’aggressione a Masci è Camorra

EBOLI – L’aggressione a masci è l’evoluzione di un atto delinquenziale che si vuole elevare a camorrismo, sostituendosi ed occupando un vuoto di legalità.
Quando sul territorio si intrecciano attività al limite della legge o si combattono o si associano. Eboli come Pagani? Parcheggi, Centro Commerciale, prepotenze, clientele. Se non è Camorra che cosa è? Ci dobbiamo preoccupare?

Sanità allo sfascio nelle mani del peggiore PdL

SALERNO – “Sanita’. Il Pdl è il peggio. Sulla Sanita’ bisogna cambiare tutto!
Landolfi: “Tra incompatibilità di commissari e manager e un Governo Regionale irresponsabile, bisogna voltare pagina”. Cittadino: “Basta con le bugie…Ognuno si assuma la propria responsabilita’!”

Polito (FLI): accuse generiche e gravi. Occorre chiarezza

EBOLI – Polito: Posso affermare di non essere coinvolto in alcuno degli affari o malaffari denunciati.
Sapere chi sono i “liberi e riformisti del PD” e perché non hanno il coraggio di mettere il proprio nome sotto quella sigla è un diritto per Polito.

Vecchio e Lenza (PdL): L’Amministrazione copre i suoi debiti vendendo il patrimonio

EBOLI – L’Amministrazione per coprire i suoi debiti “s”vende il patrimonio immobiliare. Nelle casse comunali a fronte di 13milioni ne finiscono solo 4.
L’amministrazione ha ceduto alla Società veicolo i suoi beni per valorizzarli e dismetterli, la Eboli Patrimonio Srl, li ha ipotecati presso il MPS per un prestito, finto nelle casse comunali.

Per il Nuovo PSI, la Montagna ha partorito …un despota

EBOLI – Il Sindaco ha fatto già ricorso a questo metodo, con risultati sempre peggiori. Antonio Conte è stato estromesso per non aver operato male.
Melchionda il “Sovrano” non si smentisce, appena i suoi consiglieri si irritano ricorre allo stratagemma del rimpasto, finalizzato a defenestrare i dissidenti e ad accontentare i nuovi adepti.

Il Sindaco Melchionda querela il Consigliere Petrone

EBOLI – Tanto tuonò che piovve. La fabbrica della melma produce solo sabbie mobili e tutti ne sono rimasti inghiottiti.
Melchionda querela e un Consigliere PD avrebbe licenziato il parete del giovane firmatario del documento di sfiducia del Segretario cittadino ebolitano.

Prescrizione breve, è la fine della giustizia

ROMA – Oggi è il giorno della verità. Si decide se la nostra è una Repubblica Occidentale liberale e democratica o si avvia ad iscriversi nel club di quelle Sud Americane. Il salvapremier fa saltare il processo Mills.
Per cancellare due dei quattro processi a carico di Berlusconi, ne finiranno a mare altri 15mila.
A Milano Berlusconi “assalta” il Tribunale con un atto di “Squadrismo mediatico”.
A Roma i familiari delle vittime di Viareggio, i terremotati dell’Aquila, i truffati di Cirio e Parmalat protestano d’avanti al Parlamento.

De Luca tra un mare di gente alla conquista della Regione

SALERNO – Oltre tremila alla prima uscita elettorale di De Luca.

De Luca: Non ho miliardi, ne clientele, ne potere, ma se vinciamo in Campania vince tutta l’Italia.

Regionali Campania: Con Vincenzo De Luca, si cambia

NAPOLI – FILMATO – Un anno fa POLITICAdeMENTE lanciò sul web il primo comitato “De Luca Presidente”. Ebbe ragione e con migliaia di adesioni è stato un grande successo.
De Luca: “Sono un uomo libero, non ho potenti dietro, né sono il terminale di correnti politiche o di partiti. Non ho padroni”- Sulla Morale: “Non accetto lezioni di moralità semmai è il contrario”

Rosania a tutto campo contro Melchionda e Cariello

Rosania a Cariello senza nominarlo: “Morirò comunista. Non basta tenere in mano una bandiera rossa per dirsi comunista” -. Invocando discontinuità: “Chi è stato compartecipe a Melchionda deve farsi da parte”. A Melchionda:“Libera…

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente