"Commissario Straordinario" tag

Emergenza ambiente: Un Commissario per la Valle del Sele

BATTIPAGLIA – Ambiente e Rifiuti, l’On. Conte (LeU): “Emergenza Valle del Sele, il Governo nomini subito un commissario”. 

La richiesta è stata formalizzata dal deputato di Liberi e Uguali, Federico Conte, durante un question time in Aula all’indirizzo del Ministro dell’ambiente Costa. Polemicamente d’accordo con l’On. Conte il Capogruppo consiliare di FI Battipaglia Valerio Longo. 

Valle del Sele: È emergenza ambientale

BATTIPAGLIA – “Nuovi incendi nella Valle del Sele, è piena emergenza ambientale”. 

A lanciare l’allarme è Federico Conte Deputato di LEU che ripropone con forza la nomina di un Commissario straordinario, autorevole, competente e con pieni poteri. Intanto il Ministro Costa, sempre più “distratto” ha convocato un Tavolo tecnico per il 26 settembre. 

Messaggio UIL ai neo-Manager Ruggi e ASL Salerno D’Amato e Iervolino

SALERNO – Nuovo commissario straordinario al “Ruggi” di Salerno e neo DG all’Asl di Salerno: il messaggio della Uil Fpl.
Il segretario generale Donato Salvato della UIL Fpl provinciale a D’Amato e Iervolino: “Continueremo a non far mancare il nostro apporto nelle relazioni sindacali. Il lavoro da fare per maestranze e comunità salernitana è ancora tanto”.

Ambiente & Rifiuti: Un Commissario straordinario per la Valle del Sele

SALERNO – La proposta dell’On Conte (LEU) per l’ambiente: “Un commissario straordinario per la Valle del Sele”.
Un organismo di Governo per l’emergenza ambientale, la salute e la sicurezza pubblica nella Valle del Sele, dotato delle risorse necessarie e di poteri di coordinamento e di intervento.

Criticità nel Comando VV. UU. di Capaccio-Parstum: La denuncia CSA

CAPACCIO PAESTUM – La Csa: “Dopo aver indetto lo stato di agitazione speriamo in un dialogo con il Comune”.
Il Sindacato ha chiesto un incontro con il commissario straordinario Rosa Falasca per risolvere le criticità sorte all’interno del comando di polizia municipale del Comune di Capaccio Paestum.

Pergamo è il coordinatore RSU Asl Salerno

SALERNO – Rappresentanza sindacale unitaria all’Asl Salerno, Luigi Pergamo della Cisl Fp provinciale nominato coordinatore.

Pergamo: “Basta con l’astuzia del politically correct, dobbiamo vestirci dell’umiltà di chi ammette gli errori propri e quelli ereditati. Siamo un organo in declino che per anni, se non decenni, ha navigato a vista, procedendo per tentativi, rincorrendo scadenze e cercando di cogliere risultati immediati”,

Differenziata ad Eboli: Cardiello e Fido contro l’Amministrazione

I capigruppo di Eboli 3.0 e Forza Italia sui costi della gestione rifiuti. “Piove, Amministrazione ladra”. Il duo Fido-Cardiello evidenzia presunte anomalie riguardo la raccolta dei rifiuti: “Raccolta differenziata: tra ritardi gravissimi e costi…

Incarichi legali al Piano di Zona S3: L’opposizione chiede la revoca immediata

EBOLI – “Revoca immediata degli incarichi legali assegnati al Piano di Zona”: A chiederlo è il capogruppo di FI che presenta un’interrogazione urgente.
Damiano Cardiello Capogruppo (FI): “Incarichi legali esterni al Piano di zona S3, scelta clientelare da stoppare subito!”

Battipaglia: Corteo contro l’Impianto di Compostaggio

BATTIPAGLIA – Domani 22 settembre, ore 19,00 da piazza Amendola parte il Corteo del Comitato “Non vogliamo il sito di compostaggio a Battipaglia”. Tante le adesioni.

E ricomincia la protesta. Una storia lunga di Business, mennezza e morti per cancro, che parte dal pentito di Camorra Schiavone e arriva ai giorni nostri passando da Rastelli, Bassolino, Caldoro, De Luca e Bonavitacola. Una politica cieca e sorda, arrogante e sprezzante che non ascolta e non si ferma davanti a niente e nessuno. Adesioni al Corteo della Sindaca Francese e di vari esponenti politici anche di opposizione.

Battipaglia: Accordo Comune-ARPAC sui miasmi. La Francese accusa Cariello

BATTIPAGLIA/EBOLI – Battipaglia & Miasmi: La sindaca Francese si accorda con l’Arpac per i controlli nelle aziende e accusa il Sindaco di Eboli Cariello.

La Sindaca si discosta dalle risultanze annunciate dal Comune di Eboli e con l’Arpac studia la risoluzione definitiva del problema. Da domani, se non scoppia la Guerra della monnezza a colpi di buste di spazzatura, è previsto un incontro con gli operatori dei rifiuti.

Battipaglia e la Variante Serroni alto. L’Assessore Vecchio precisa

BATTIPAGLIA – Battipaglia: Variante del PRG in Zona Serroni Alto. L’Assessore Vecchio risponde a CivicaMente e precisa. Riparte il “diavoletto” dell’edilzia.

Nessun abuso edilizio e nessun avallamento conflitti d’interesse. La Variante: un atto dovuto per scongiurare i poteri sostitutivi di un Commissario ad Acta. I tre permessi a costruire respinti non per motivi urbanistici ma per motivi edilizi. Stefania Vecchio: “Nel documento diffuso dalla associazione “Civica Mente”, leggo notizie non veritiere”.

Il PSI di Eboli scrive al DG ASL SA Antonio Giordano. Mentre si prepara la fiaccolata

EBOLI – Lettera aperta dei socialisti ebolitani al D.G. ASL Salerno Giordano che suggerisce e non suggerisce alcune priorità del P.O. di Eboli.
E mentre i socialisti scrivono a Giordano per “sussurrare” suggerimenti per l’Ospedale, domenica 19 febbraio alle 19.00, organizzato da associazioni locali, si svolgerà una fiaccolata in favore del Maria SS Addolorata di Eboli e per protestare contro il Piano Aziendale di Caldoro e De Luca..

“Immigrazione e Sanità”: “Report 2016” del Distretto Sanitario 64 di Eboli

EBOLI – Ecco il Report su “Immigrazione e Sanità” dell’anno 2016 del Distretto Sanitario 64 Eboli – Buccino, dell’ ASL di Salerno.
Il Distretto Sanitario 64 Eboli – Buccino dell’Asl di Salerno, per mezzo dei suoi dirigenti Grimaldi e Basile pubblica lo ststo di fatto sui migranti in Italia, aprendo un focus sulla loro assistenza sul nostro territorio. I dirigenti: ”Sarà organizzato un incontro ad Eboli pressola sede del Distretto, per affrontarne le relative problematiche.”

Cardiochirurgia dimezzata. Coscioni incassa: È primario. Il M5S denuncia

NAPOLI – Sanità, e “comparaggi”. Nel mirino del M5S, De Luca e il suo “disinteressato” consigliere della Sanità Coscioni.
Polimeni ha fatto il lavoro sporco e il consigliere della Sanità di De Luca Coscioni è passato all’incasso e diventa primario all’Ospedale Ruggi di Salerno di una Cardiochirurgia dimezzata. Questa è la Sanità che ci meritiamo? Questa è la sanità e l’Ospedale che vuole De Luca?

Cardiello (FI) sul DUP all’attacco della Maggioranza: “Band” di incapaci

EBOLI – Il capogruppo di FI Damiano Cardiello attacca la Maggioranza: “DUP Bocciato e Consiglio Revocato, Cariello e la sua “band” incapaci”.
Il capogruppo azzurro interviene in merito alla bocciatura del Collegio dei Revisori dei Conti ed al rinvio dell’Assise Pubblica di lunedì 30 u.s., che avrebbe dovuto approvare il Documento Unico di Programmazione.

Salerno: Il Ministro della Salute boccia i “Punti nascita” della provincia

SALERNO – Il Ministro della Salute Lorenzin ha bocciato la rete dei Punti nascita della provincia di Salerno.
Uno schiaffo in faccia al Governatore De Luca, al commissario Straordinario Polimeni, a Caldoro e a tutti i sub commissari “normali” e straordinari, tutti jesman inutili e becchini della Sanità pubblica. Scotillo (Fisi): “È ora di finirla di fare affari sulla pelle delle persone.”

Convegno a Eboli sulla Sanità Pubblica nella Piana del Sele

EBOLI – Convegno di Berlinguerlab sulla Sanità Pubblica nella Piana del Sele dopo la pubblicazione dell’Atto Aziendale dell’Asl di Salerno.
L’Incontro sull’Atto approvato seguendo la falsariga del Piano di Riordino Ospedaliero regionale, per discutere e coinvolgere Sindaci e Amministratori, sindacati e comitati, del futuro della Sanità nel nostro comprensorio. I relatori all’unisono:”Faremo di tutto per salvaguardare il diritto alla salute dei nostri cittadini!”

Il DG ASL Giordano in “Visita” all’Ospedale di Eboli

EBOLI – Giordano, con il Direttore Sanitario Montemurro in visita all’ospedale di Eboli.
Mentre Adelizzi del Comitato per la Salute, meravigliata dalla visita ringrazia e comunica che prosegue con il Ricorso al Tar, il Sindaco di Eboli Cariello e l’Amministrazione invece sono soddisfatti: «Il nostro ospedale sta ottenendo i riconoscimenti che merita».

L’Ospedale chiude: Roccadaspide insorge. Il Sindaco chiede la sospensione e un’audizione

SALERNO – L’ASL chiude l’Ospedale di Roccadaspide. Il Sindaco Iuliano insorge e chiede la sospensione dell’Atto Aziendale e un’audizione in Regione.
Il “Becchinaggio sanitario” continua nella gestione della Sanità in Campania e nella Valle del Sele. Una paurosa continuità tra la gestione dell’ex Governatore Caldoro e quella di De Luca, tra quella di Squillante a quella di Giordano, nel silezio più assordante del Partito Democratico.

Il Nuovo Piano Ospedaliero viola la Legge: Parola del Sen. Cardiello

Nuovo Piano Ospedaliero. Il Sen. Cardiello(FI): “Plurime violazioni. Si cambi“;  e interroga il Ministro Lorenzin. E.. la Sanità muore. Lo sconcerto si carica di profonda delusione rilevando come da Caldoro a De Luca…

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente