"Consorzio Aracne" tag

Si avvia il PUA Fontanelle: Annunciazione Annunciazione

EBOLI – Annunciazione annunciazione, il Comune avvia la procedura dei PUA Fontanelle dopo l’approvazione del Commissario ad Acta e una diffida.
Effetto del “Serpentone” degli “affari” Aracne, Parking, Hausing Sociale? Le Famiglie Ciao e Vitolo, fortemente danneggiate dai ritardi, se fossero state sottoposte a richieste particolari avrebbero risparmiato rispettivamente 300 e 750mila euro, corrispondenti al “mercato delle tangenti”.

Project Financing, Vecchio accusa: Si occultano gli atti e si affondano i progetti

EBOLI – Mancata trasparenza o opposizione che ostruisce, quale è la verità? Si è in presenza di gravi omissioni. Nemmeno il Segretario Comunale è stato informato. Altro che casa di vetro!
Vecchio(PdL) denuncia una grave omissione: Una nota, tenuta nascosta, dell’8 giugno 2012 della Provincia di Salerno, boccia il Project Financing in Variante urbanistica “Centro urbano polifunzionale Porta San Giovanni”.

Eboli: Il Consiglio ricorre al Decreto Salvacomuni e approva il “riequilibrio del dissesto”

EBOLI – Il Consiglio comunale approva il piano di riequilibrio finanziario. Si scongiura il dissesto ma rimangono intere le responsabilità. E chi paga?
Il Sindaco Melchionda: “è stato compiuto un passo importante per avviare il processo di risanamento delle casse dell’ente. Ora attendiamo il parere del ministero degli interni e della corte dei conti”. Ecco il filmato del Consiglio Comunale.

Per i riformisti il progetto speculativo è chiaro: cemetificare le colline di eboli

EBOLi – I consiglieri “Liberi e riformisti” attaccano: “Il progetto speculativo è chiaro: cemetificare le colline di Eboli”.
I riformisti: Il Sindaco non si è fermato neanche di fronte alle assenze e i distinguo interni alla maggioranza. Invieremo la documentazione con i rilievi sollevati alla Provincia ed alla Regione. Confidiamo che si annulli tutto nell’interesse di Eboli.

Interrogazione dei riformisti sulle relazioni Housing sociale – Caso Aracne

EBOLI – I riformisti contiani chiedono chiarimenti sulla Vertenza Aracne e sugli effetti di un accordo “ballerino” nelle cifre.
Dall’interrogazione emerge la circostanza che mette in relazione l’Aracne e i soggetti proponenti il Progetto di Housing sociale sulle Colline di Eboli, relazioni “particolari” e riferimenti a ipotetici accaparramenti di terreni.

Melchionda replica e accusa Rosania

EBOLI – Il Sindaco di Eboli replica alle critiche dell’ex sindaco Rosania. 25 milioni da risarcire. Nessun euro imputabile all’Amministrazione Melchionda.
Melchionda: “Le accuse di SEL e Gerardo Rosania provengono proprio da chi alcuni di quei problemi li ha causati, i cittadini devono sapere qual è la verità ed elenca: Aracne, Area PIP, Mazzitelli, Multiservizi”.

Il Nuovo PSI attacca Rosania e Melchionda

EBOLI – Rosania la “ruspa” e Melchionda il “deserto” sono passati sulla nostra città, abbattendo futuro, speranza, prospettiva e potenzialità .
Le uniche opere pubbliche realizzate ad Eboli le dobbiamo al Presidente della Provincia di Salerno Edmondo Cirielli.

Eboli – Caso Aracne-Gin: UNA RAPINA SVENTATA

Abbiamo risparmiato 8.200.000 euro sulla prima rapina e 1.800.000 euro sulla seconda.
Chi è il rapinatore o chi sono i rapinatori responsabili della mancata rapina?

EBOLI – E’ stata sventata una rapina. Il Consiglio di Stato Sez V, ha riconosciuto congrua la somma di 1.800.000 € a titolo di risarcimento del danno, per la esclusione, ritenuta illegittima, del Consorzio Aracne, relativamente al programma di edilizia residenziale proposto con i così detti “contratti di quartiere” in località S. Andrea di Eboli.

Lettera al Sindaco di Eboli Martino Melchionda sulla “Vertenza Aracne”

Perché l’Avvocato difensore del Comune non ha presentato ricorso in Cassazione alla Sentenza n° 4104/08 del Consiglio di Stato e perché ha notificato la Sentenza solo il 31/12/2008, ben 4 mesi dopo?

EBOLI – Signor Sindaco,
prendo spunto da uno dei manifesti tematici, apparso sulle mura cittadine dal titolo “Vertenza Aracne” e mi rivolgo direttamente a Lei, anche rispondendo all’esplicito invito rivolto ai cittadini di intervenire, in una sorta di “forum” sul Blog del Sindaco, esprimendo il proprio punto di vista. […….]

Lettera al Sindaco di Eboli Martino Melchionda sulla "Vertenza Aracne"

Perché l’Avvocato difensore del Comune non ha presentato ricorso in Cassazione alla Sentenza n° 4104/08 del Consiglio di Stato e perché ha notificato la Sentenza solo il 31/12/2008, ben 4 mesi dopo?

EBOLI – Signor Sindaco,
prendo spunto da uno dei manifesti tematici, apparso sulle mura cittadine dal titolo “Vertenza Aracne” e mi rivolgo direttamente a Lei, anche rispondendo all’esplicito invito rivolto ai cittadini di intervenire, in una sorta di “forum” sul Blog del Sindaco, esprimendo il proprio punto di vista. […….]

Il caso ARACNE- ombre, luci e chiarimenti: consiglieri in fuga

Perché l’Avvocato difensore aveva contemporaneamente anche cause contro il Comune e perché ha notificato l’esito della Sentenza solo 4 mesi dopo?
Bisogna fare luce sul caso Aracne e sui circa 500 incarichi affidati: bisogna sapere il numero di pratiche per ogni singolo professionista, le somme liquidate, lo stato delle cause e l’esito.

EBOLI – Il Consiglio Comunale è saltato, si è concluso con un niente di fatto. Non è la prima volta che succede e si spera sia l’ultima. La maggioranza di Martino Melchionda si è fermata a 12 voti su 30, si è praticamente liquefatta. Il motivo è stato il risarcimento milionario (oltre 10 milioni di euro9) da definire al Consorzio ARACNE a seguito della Sentenza PORCATA del Consiglio di Stato.

Comunicato stampa del Partito Democratico di Eboli

Sull’esito dell’ennesimo Consiglio Comunale infruttuoso, è pervenuto un comunicato stampa del Segretario del PD locale Donato Guercio, che volentieri accettiamo e pubblichiamo.

COMUNICATO STAMPA

L’epilogo infausto del Consiglio comunale del 6 luglio ha dimostrato quanto la strada solitaria di amministrare il Comune di Eboli scelta dal sindaco Melchionda si sia dimostrata di corto respiro oltre che di alcun valore politico.

Contratto di Quartiere a S. Andrea e risarcimento milionario al Consorzio “Aracne”

La Sentenza del Consiglio di Stato 4104/2008 è una PORCATA
Rosania, Melchionda e gli ebolitani: I galli e il pollaio da spennare.

Mentre Gerardo Rosania e Martino Melchionda si “beccano” sulle responsabilità di un risarcimento milionario al Consorzio “Aracne”, gli ebolitani come in un pollaio attendono di essere “spennati”.
Le sentenze non si discutono: si applicano. Però si possono commentare, anche perché non si incide sul pronunciato. Commentando, è opportuno fare delle considerazioni: la prima, riguarda le responsabilità e in capo a chi attribuirle; la seconda, sappiamo come fare per guadagnare soldi senza investire gran che e sappiamo che dobbiamo rivolgerci all’Aracne e alla V^ Sez. del Consiglio di Stato; la terza, [……..]

Contratto di Quartiere a S. Andrea e risarcimento milionario al Consorzio "Aracne"

La Sentenza del Consiglio di Stato 4104/2008 è una PORCATA
Rosania, Melchionda e gli ebolitani: I galli e il pollaio da spennare.

Mentre Gerardo Rosania e Martino Melchionda si “beccano” sulle responsabilità di un risarcimento milionario al Consorzio “Aracne”, gli ebolitani come in un pollaio attendono di essere “spennati”.
Le sentenze non si discutono: si applicano. Però si possono commentare, anche perché non si incide sul pronunciato. Commentando, è opportuno fare delle considerazioni: la prima, riguarda le responsabilità e in capo a chi attribuirle; la seconda, sappiamo come fare per guadagnare soldi senza investire gran che e sappiamo che dobbiamo rivolgerci all’Aracne e alla V^ Sez. del Consiglio di Stato; la terza, [……..]

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente