"disoccupazione" tag

Eboli: Ecco “i 14 scandali” pubblicati sul “Quaderno Riformista”

EBOLI – 14 scandali nel Quaderno Riformista n.2: pubblicato il secondo quaderno riformista. E’ in distribuzione nelle edicole cittadine.
Un quadro raccapricciante sulle questioni politiche locali, che coinvolge la maggioranza e l’Amministrazione Melchionda: Disamministrazione, indebitamento amministrativo, degenerazione, disoccupazione, favori, nomine, interess

L’Italia per il fisco è la più tartassata d’Europa, per la disoccupazione anche: è al 12%

MILANO – Fisco, gli italiani tra i più tartassati. Quarti in Ue, per i tedeschi 6,6 punti in meno. Queste le stime della Cgia di Mestre. La disoccupazione poi in 6 anni si è raddopiata passando dal 6% nel 2007 al 12% del 2013.
Solo Danimarca, Svezia e Finlandia hanno un conto tributario più alto del Belpaese, “ma con servizi pubblici e livelli di welfare incomparabili”. In Francia il conto delle tasse è più leggero di 2,3 punti, Germania lontana anni luce.

L’ISTAT fotografa il Paese: Crollano i consumi;Giù il PIL; Aumentano Inflazione e disoccupazione

ROMA – Ecco i numeri dell’ISTAT che fotografano un Paese in ginocchio. Altro che “luce in fondo al tunnel della crisi”, si tratta di buio pesto oltre la siepe.
Crollano i consumi – 3,9% nel 2013; La disoccupazione passa dal 10,6% del 2012 al 11,4% del 2013; Aumenta anche l’inflazione che raggiunge nel 2012 il 2,7% e nel 2013 il 3,2%; Diminuisce il Prodotto interno lordo del 2,3%. Le famiglie sono allo stremo.

LA GABANELLI, LE CASE DI DI PIETRO E GLI INSAZIABILI: CHE SCHIFO

ROMA – La Gabanelli con la sua trasmissione REPORT mette a nudo le schifezze degli “insaziabili”, i metodi Lusi, Fiorito, e lo scandalo delle case di Di Pietro.
L’inchiesta di RAI 3 ricostruisce come e dove finiscono i fondi dei Finanziamenti pubblici ai Partiti e scopre che: tra acquisti personali, immobili, finti congresssi, cene, feste e fiumi di Champagne scompaiono milioni di miliardi e l’Italia affonda e gli italiani si appezzentiscono.

Tutti a Roma sabato 27 ottobre per il NO MONTI DAY

SALERNO – Sabato 27 ottobre 2012, tutti a Roma con l’Unione Sindacale di Base per il No Monti Day, una manifestazione contro il Governo Monti e le sue politiche antisociali.
USB dice NO al collaborazionismo e alla concertazione di Cgil, Cisl, Uil, Ugl, hanno accompagnato le peggiori riforme su pensioni e sul lavoro. No oggi contro Monti, come ieri contro Padoa Schioppa e Giulio Tremonti e domani eventualmente contro Luca Cordero di Montezemolo.

SEL e Rifondazione scendono in piazza: Prove di Unità?

EBOLI – Domenica 14 ottobre 2012, ore 19,30, Piazza della Repubblica, Eboli, comizio di Rifondazione Comunista e Sinistra Ecologia e Libertà.
La Sinistra ebolitana scende in piazza. Si è ritrovata?: “Questa Maggioranza, che per sette anni ha gestito il potere ad Eboli, manifesta tutta la sua inadeguatezza ed inconsistenza”. Prove di unità? Intanto si incomincia a mettere insieme simboli e militanti.

Che succede a Battipaglia? Tabacchificio e Zuccherificio:Aziende simbolo in pericolo

BATTIPAGLIA – Il Tabacchificio chiude lo Zuccherificio è in pericolo. Cosa sta succedendo nel tessuto industriale di Battipaglia? Il Sindaco venga in Consiglio a riferire.
Due stabilimenti simbolo di Battipaglia capitolano. 125 lavoratori rischiano il licenziamento altri temono lo stesso. La nostra economia è sempre più povera. Il tessuto industriale della città di Battipaglia è sempre più ridimensionato.

Il Giovane Torsiello(IDV) a Forza Nuova: Se questa è solidarietà!?

BATTIPAGLIA – Torsiello: Se questa è solidarietà!? Come cittadino sono offeso e indignato! Sono offeso quando per avere consenso si utilizza la piazzata messa in opera dal circolo di Forza Nuova di Battipaglia dove si distribuirà del pane.
Se c’è qualcosa di cui gli italiani non hanno bisogno sono le “iniziative simboliche” o aria fritta, in un clima come quello in cui versamo c’è bisogno di idee, di soluzioni pratiche non chiacchiere, che provengano da destra, da centro o da sinistra poco importa, di persone capaci, attente e oneste.

Le donne secondo Assunta Nigro… e in arancione si “iscrive” a Rosania

EBOLI – Assunta Nigro, nostalgica del ’68, anche se allora era piccola, progressista e innovatrice: Siamo il popolo arancione, quello di De Magistris. A settembre lanceremo un’iniziativa. Rosania è l’ultimo leader.
Nonostante la Legge sulle “quote rosa” la donna è ancora discriminata secondo la Nigro, ritenendo che “le donne in politica rendono di più”. E’ una messaggio a Melchionda, l’offerta di una disponibilità ad occupare una “quota rosa”? Ma IDV si è chiamata fuori.

Lavoro, Sviluppo sostenibile e Territori: Il PD parte da Eboli

EBOLI – A convegno quadri dirigenti, amministratori locali, Sindaci, Consiglieri regionali e Parlamentari del Partito Democratico.
Conferenza Provinciale del PD: “Per il Lavoro, per lo Sviluppo sostenibile, i Territori”.
Landolfi: “Da Eboli vogliamo ricostruire un grande Partito che tenga conto dei rapporti tra Società civile e Politica. è necessario un patto generazionale, un nuovo compromesso tra quelli che lavorano e quelli che vorrebbero lavorare.

Fuoco incrociato su Grillo: E’ un demagogo? Siamo tutti demagoghi

ROMA – Equitalia fa paura. Un Governo di grigi funzionari milionari e privilegiati ci sta scannando.
Grillo dice quello che pensa la maggioranza degli italiani. Lui lo dice sui palchi, noi intorno al tavolo pieni di debiti.

Etica accusa: La Casta è senza vergogna

BATTIPAGLIA – La casta senza vergogna si difende! Hanno votato contro l’emendamento di riduzione del 25% dei gettoni di presenza, di Etica Per Il Buon Governo.
Etica ricorda che: l’Italia attraversa una delle crisi senza pari: Tasse, imposte, accise, tariffe incombono sulle famiglie. Pensioni e stipendi perdono valore. Le assunzioni sono bloccate. Non si arriva più a fine mese.

Per Etica, Monti ha copiato da Santomauro: indicato dalla Sinistra adottato dalla Destra

BATTIPAGLIA – Monti ha copiato Santomauro! E’ un Sindaco Civico incaricato dal PD ma sorretto da una maggioranza senza colore.
Lo squallore imperversa! La citta’ e’ annichilita! I giovani sono rassegnati! Santomauro gioca all’allenatore di calcio! e….il PD sta a guardare! di programmi, progetti, e idee per la Città, nemmeno l’ombra.

Santomauro e la nuova giunta? Per la Francese: rassegnino le dimissioni

BATTIPAGLIA – Per Cecilia Francese l’Amministrazione è sempre più distante dalla Città, ne prendano atto e rassegnino le dimissioni.
Per la nomina dei tre assessori della “nuova” Giunta Santomauro, siamo al “nepotismo” più puro. Figli di consiglieri in procinto di essere incaricati.

Popolari per il Sud e il Piano per il lavoro “Campania al Lavoro”

EBOLI – Martedi 12 aprile, alle ore 18.00, Auditorium San Bartolomeo di Eboli, “Campania al Lavoro”.
Si discute del Piano di Azione per il Lavoro della Regione Campania, con Mastella, Del Mese e l’assessore al Lavoro Nappi.

Nasce a Verona il “Partito delle Aziende”:sofferenza per la Lega?

VERONA – Il Partito delle Aziende ha come ispiratori anche il presidente della provincia di Verona Miozzi e punta al 4%.
Un altro Partito che evidentemente soffre della presenza “prepotente” della Lega Nord e delle sue politiche clientelari.

La crescita è possibile ma Tremonti non la vuole

ROMA – La combinazione inflazione/recessione per l’Italia non è un’ipotesi improbabile e remota, al contrario è un fenomeno già in atto.
L’inflazione è un’imposta regressiva e accresce le diseguaglianze sociali. La stagflazione deprime consumi e investimenti, falcidia redditi, commercio, occupazione, credito e tenuta dei conti pubblici.

L’insostenibile leggerezza della manovra di Tremonti

ROMA – La finanziaria non rilancia le infrastrutture. Non stimola le imprese. Rinvia la riforma fiscale. Lievita le imposte locali. Non aiuta competitività e innovazione. Accresce le diseguaglianze. Mortifica ricerca e cultura.
Sarebbe necessario che l’opposizione sollevasse la questioni che riguardano le famiglie, i lavoratori, gli imprenditori, i consumatori, i giovani, e che il governo ne rispondesse al Parlamento e al paese.

Silvio, Ruby, Noemi, Nadia e….. le altre.

Berlusconi ci ha abituati alle sue sortite e tra un “papi”, e un bunga-bunga ha rotto tutti i freni inibitori. Ma in che paese viviamo? da chi siamo governati? e che famiglie sono…

Qualcuno salvi il futuro della ricerca italiana

ROMA – La crisi ha colpito settori importantissimi come quello della ricerca: il caso Glaxo e dei 26 gruppi industriali ad alta tecnologia in crisi, rappresentano un gravissimo segnale.
I genitori della metà del secolo scorso erano consapevoli che i loro figli avrebbero avuto un futuro migliore. Pochi oggi potrebbero affermare che i loro figli staranno meglio.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente