"Fiume Tusciano" tag

Allarme inquinamento Fiume Tusciano: Partono i controlli

BATTIPAGLIA – Allarme inquinamento. Partono i Controlli sul territorio e i sopralluoghi lungo il Fiume Tusciano. 

Intensificati i controlli sul territorio da parte del Comando dei Vigili Urbani del Comune di Battipaglia. Dopo le comunicazioni alle autorità competenti si va verso una rete di collaborazione per contrastare il fenomeno degli scarichi abusivi tra i Comuni per contrastare il fenomeno degli scarichi abusivi nel Tusciano. 

Interventi di manutenzione nelle periferie di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Iniziati i lavori di manutenzione nelle periferie di Battipaglia. Rimossi i rifiuti e ripulite microdiscariche lungo le strade.

L’intervento, effettuato dagli operai di Alba Srl, riguardano lavori di manutenzione che seguono un dettagliato programma specie in zone dove sempre più spesso, per colpa dei cittadini poco attenti all’ambiente si accumulano rifiuti di ogni specie.

Battipaglia & Balneabilità: “Acqua azzurra acqua chiara”

BATTIPAGLIA – Acqua azzurra, acqua chiara è il “motivo” che ripete sarcasticamente l’Associazione CivicaMente alla balneabilità o meno della costa.
CivicaMente: «C’è una classe politica eletta che deve dotarsi prima di tutto di consapevolezza e poi di autorevolezza per discutere del problema, anche nei piani superiori. Il mare a chiazze di Battipaglia non è un problema solo di alcuni battipagliesi! Basta teatrini sull’acqua!»

22 aprile: Olevano celebra la “Giornata Mondiale della Terra”

Il Comune di Olevano sul Tusciano celebra la Giornata Mondiale della Terra distribuendo l’acqua potabile olevanese in bottiglie di vetro. Sabato 22 Aprile dalle ore 9.30 alle ore 12.30 presso le 3 piazze…

Cecilia Francese interroga i Commissari sull’alluvione del Tusciano del 2014

BATTIPAGLIA – Cecilia Francese presenta con un’interrogazione-denuncia popolare alla Commissione straordinaria sull’alluvione del Tusciano del 2014.
La Candidata Sindaco del centrodestra a fianco dei cittadini di via De Crescenzo, via Clarizia e del Parroco Mon. Marcello De Maio, colpiti dall’alluvione del 22 settembre 2014 del fiume Tusciano.

Balneazione “SI” balneazione “NO”: l’altalenare delle incertezze

BATTIPAGLIA – L’Ing. Benesatto sulla balneazione del litorale e la depurazione cittadina, ricorda un antico allarme inviato alle istituzioni competenti.
L’incertezza con l’altalenare delle comunicazioni del divieto di balneazione poi revocata, sottolinea la poca credibilità di chi dovrebbe sorvegliare sull’ambiente.

Disinquinamento Fiume Tusciano: Istituito il Tavolo Tecnico

BATTIPAGLIA – Istituito presso il Comune di Battipaglia il Tavolo Tecnico di lavoro per il disinquinamento del Fiume Tusciano.
Hanno partecipato i rappresentanti dei Comuni di Battipaglia, Olevano Sul Tusciano, Acerno, Bellizzi e il Consorzio destra Sele definendo un primo programma per monitorare il livello e i punti di inquinamento.

Regionali 2015: Un’occasione persa per Battipaglia

BATTIPAGLIA – La politica battipagliese a distanza di una settimana dal voto. I cattolici del laboratorio socio-politico “Coscienza Sociale” animano il dibattito.
“Coscienza Sociale”: “Regionali: un’occasione persa per Battipaglia?” e richiama ancora l’attenzione su alcune questioni pubbliche e sulle prospettive post-elettorali per lo sviluppo del territorio battipagliese.

Operazione Spiagge e Fondali Puliti 2015: speciale maratona sul litorale salernitano

PONTECAGNANO – BATTIPAGLIA – EBOLI – PAESTUM – Sabato 23 maggio 2015, partenza ore 8:30, foce fiume Picentino: Operazione Spiagge pulite, speciale maratona sul Litorale di Salerno.
Maratonz al grido di “No Tonz” è una camminata sulla sabbia per la difesa della costa del Golfo di Salerno, che parte da Pontecagnano alla foce del Fiume Picentino, prosegue per Battipaglia, si dirige verso l’Oasi di Legambiente di Eboli, prosegue per Capaccio alla Foce del Fiume Sele, e giungere all’Oasi dunale Legambiente di Paestum.

Esondazione Tusciano: Una delegazione del Rione Stella va dal Commissario

BATTIPAGLIA – Incontro nella Parrocchia di Santa Maria del Carmine degli abitanti del Rione Stella per il pericolo di esondazione del Fiume Tusciano.
I cittadini che hanno partecipato all’incontro organizzato da Don Marcello, hanno discusso e proposto soluzioni per affrontare il problema. Individuata anche una delegazione che con Don Marcello si recherà dal Commissario Iorio.

Farina (M5S): Tusciano a rischio esondazione. Nuova emervenza a Battipaglia

BATTIPAGLIA – La denuncia: Tra vergogna e paura, nuova emergenza esondazione per il Fiume Tusciano. Quando finirà il pericolo?
Farina (M5S): Il 22 settembre 2014, contestammo a Caldoro le sue responsabilità. A distanza di 4 mesi il Tusciano è ancora una minaccia per la nostra comunità. Intanto, i danni per oltre un milione di euro, ancora non sono stati risarciti ai cittadini battipagliesi”.

Finanziato dalla Regione il Piano di Emergenza del Comune di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Il Finanziamento concesso al Comune di Battipaglia dalla Regione Campania per €. 80.000 per aggiornare e diffondere il Piano di emergenza comunale (P.E.C.).
Il Piano di emergenza comunale, rappresenta lo strumento operativo pre individuazione e razionalizzare i rischi sul territorio, per organizzano procedure di emergenza e interventi che il nucleo di protezione civile adotterà in caso di eventi e calamità naturali.

Rischio idrogeologico: Raccolta firme e petizione del M5S di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Domani 5 Ottobre 2014 a partire dalle 9:30 in Via Italia angolo Via Mazzini, i M5s di Battipaglia raccoglie firme per lapetizione sul rischio idrogeologico.
Il MoVimento Cinque stelle prosegue la raccolta di firme avviata nei quattro comuni interessati dal corso del fiume Tusciano, ossia Acerno, Battipaglia, Campagna ed Olevano sul Tusciano, per prevenire il rischio idrogeologico.

Esondazione Tusciano: L’Eurodeputata Adinolfi a fianco M5S di Battipaglia

BATTIPAGLIA . L’Eurodeputata Isabella Adinolfi a seguito dell’esondazione del Fiume Tusciano, si schiera dalla parte dei cittadini a cinque stelle di Battipaglia.
Adinolfi: “Il nostro territorio va preservato ma anche difeso. Rinnovo, insieme ai miei colleghi l’invito a risolvere al più presto l’emergenza e a dare priorità per il futuro a queste tematiche …”.

Il M5S scende in piazza con una petizione contro il rischio idrogeologico

BATTIPAGLIA – Domani, domenica 28 Settembre 2014, ore 10.00, Via Italia angolo Via Mazzini, appuntamento con il M5S petizione contro il rischio idrogeologico.
Il 22 settembre 2014, alle 4 di mattina, una bomba d’acqua come tante in questi ultimi mesi si è abbattuta devastando i comuni limitrofi; Campagna, Acerno, Olevano S.T. e la Città di Battipaglia. Queste tragedie non debbano più ripetersi.

Divieto di Balneazione sulla costa battipagliese: Il M5S preannuncia un Dossier

BATTIPAGLIA – “Mare Nostrum”: risorsa naturale per il rilancio dell’economia o fogna a cielo aperto? Il M5S preannuncia un Dossier e un intervento parlamentare.
Il litorale battipagliese, per circa 1500 m. a sud della foce del Tusciano non è balneabile. Una prataica lunga 20 anni che passa da destra a sinistra e coinvolge i Sindaci Santese, Zara, Liquori, Barlotti e Santomaro. Un continuum di responsabilità.

Ecco il Progetto del Parco Fluviale del Tusciano

BATTIPAGLIA – Il “Parco fluviale del Tusciano”: Un’ipotesi progettuale e di gestione dell’Area Demaniale del Fiume Tusciano.
Il Comune di Battipaglia in associazione con Legambiente, Alba Ecologia, il Dipartimento della Gioventù, il servizio Civile Nazionale ha presentato un progetto di recupero e valorizzazione del fiume Tusciano, con la creazione di un parco fluviale e un percorso naturalistico.

Discarica a Battipaglia,scongiurato pericolo e il Sindaco invita alla massima attenzione

BATTIPAGLIA – L’invito del Sindaco Santomauro: “Mantenere alta l’attenzione sulla questione discarica e vigilare con persistenza di fronte a continue azioni di sciacallaggio populistico”.
“L’Amministrazione Comunale manterrà fede al principio più volte ribadito: nessun’altra discarica sul territorio di Battipaglia”.

Troppo rumore dall’Autostrada. Rocco (MPA) chiede le barriere fonoassorbenti

BATTIPAGLIA – Il Consigliere Rocco presenta un’interrogazione evidenziando i disagi di delle periferie.
Rumori assordanti dell’autostrada, mini discariche abusive, gravi problemi di igiene lungo il Fiume Tusciano, questi gli argomenti che il Consigliere Rocco mette sul tappeto.

SEL: La Piana del Sele un’area di “passaggio”

EBOLI – Il Porto Commerciale e il Piano Provinciale sono in palese contrasto con il Piano Territoriale Regionale.
Cirielli sposta la sua attenzione verso Cava e chi invece dovrebbe tutelare la Piana è distratto in altre faccende.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente