"Gran Bretagna" tag

Afghanistan: Ora è emergenza umanitaria!

Il Sindaco di Battipaglia Francese esprime il suo punto di vista sulla situazione in Afghanistan. 20 anni di occupazione ONU, miliardi di euro spesi e l’Afghanistan ora, consegnato ai Talebani, è un’emergenza umanitaria. …

500mila morti da Covid-19 dal cinismo britannico di Boris Johnson

ROMA – Dal cinismo di Johnson la strategia contro il Covid-19 dell’immunità di gregge morirebbero 500mila inglesi su 53 milioni di contagiati. 
Un omicidio premeditato di 500mila cittadini inglesi. La realtà ci dice che la Gran Bretagna è passata da Churchill alla Thatcher a Johnson in una paurosa involuzione della specie politica. Che brutta fine. Monta la protesta raccolte in poche ore 140mila firme contro Johnson. 

Federcepi Costruzioni all’Assemblea Nazionale: Meno burocrazia più investimenti

SALERNO – Il Presidente FederCepi Costruzioni Lombardi alla V^ Assemblea Nazionale CEPI: “Meno burocrazia. E più investimenti”.

Un Paese che si avvita su se stesso tra burocrazia, leggi, leggine e pochi investimenti: «Centosessantamila leggi in vigore contro le tremila della Gran Bretagna: così la piccola e media impresa muore tra inefficienze, scartoffie e procedure».

Uomini & Imprese di Successo: Azienda Agricola Carlo Mirra

EBOLI – L’Azienda Agricola Mirra di Eboli, gioiello di produzioni della quarta gamma, conquista mercati e pensa alla conversione di una linea di trasformati Biologici.
Gestita a carattere familiare da Carlo Mirra, con in forza una 20ntina di dipendenti, affiancato dai due figli Girolamo e Alessandro, che raccogliendo il “testimone”, hanno dato un impulso nuovo e moderno all’Azienda di 30 ettari, giunta alla quarta generazione, coniugando tradizione, innovazione e genuinità dei prodotti.

Centro Storico di Eboli: Tra progetti, polemiche e ripensamenti

EBOLI – L’Italia, è il Paese delle Meraviglie non valorizzate: Eboli e il suo centro storico non fa eccezione. E tra contese e veleni il “paziente” muore.
Prima la pietra gialla, dopo i mattoni rossi, poi il mattone forato di Piazzetta San Lorenzo, divenuto la “Madre di tutte la battaglie” e a fronteggiarsi l’un contro gli altri armati: l’Assessore Ginetti e l’Amministrazione da un lato; Cardiello (F.I.), Sinistra Unita e un comitato spontaneo dall’altra. Intanto il Manufatto di Piazzetta San Lorenzo è stato rimosso.

Regno Unito fuori dall’Europa. Cameron si dimette. Schiaffo alle Lobby, sangue a noi

ROMA – Regno Unito sceglie la Brexit ed è fuori dall’Europa. Cameron si dimette. Le Banche crollano. La Sterlina affonda. Uno schiaffo alle Lobby.
Gli inglesi hanno deciso: Il 51,9% ha votato per il “Leave”, e il leader Ukip Farage canta vittoria: “Independence day”. Il riverbero europeo: Le Pen, “Ora tocca a noi”; Salvini: “Schiaffo a Renzi, Napolitano, Monti, Prodi; Leader europei: “Situazione senza precedenti”. L’Ue: “Rispettiamo il voto, ma uscita veloce”.

Wikileaks, l’Onu dà ragione ad Assange: Niente arresto

ROMA – Wikileaks, l’Onu dà ragione ad Assange. Aveva promesso, nel caso l’ONU si fosse espresso contro, di accettare l’arresto.
Julian Assange, l fondatore di Wikileaks, era pronto a lasciare l’ambasciata dell’Ecuador a consegnarsi alla polizia londinese. Ora si aspetta la restituzione del Passaporto e la fine dei tentativi di arrestarlo.

Premio Expo Milano 2015: L’Alveare del Regno Unito la migliore architettura: E’

MILANO – Il padiglione dell’artista Wolfang Buttress e dei progettisti BDP è stato scelto da Ance, Cnappc, Federcostruzioni, In/Arch e Oice
La Giuria sceglie all’unanimità: “L’alveare del Regno Unito è la migliore architettura di Expo Milano 2015”
La motivazione comunicata a nome della Giuria da Gabriele Del Mese: Tecnologia ingegneristica e costruttiva, design, arte, landscape e architettura si sono interfacciati con un dialogo creativo e poetico sottile.

Francesca Del Mese è stata insignita dal Governo Britannico come donna da imitare

LONDRA – Francesca Del Mese ha varcato il mitico n. 10 di Dowing Street per ricevere il riconoscimento di Donna che ispira, per l’impegno che ha profuso nel mondo a favore dei diritti umani.
Insieme ad altre donne che si sono distinte nei vari settori della ricerca, scienza, spettacolo e arte Francesca è stata ricevuta dal Primo Ministro Inglese David Cameron. Al Momento è a Misurata in Libia di supporto dell’Associazione italiana NPSG (Non c’é Pace Senza Giustizia). 

Borse di studio Heritage per soggiorno linguistico all’estero a 13 studenti salernitani

SALERNO – Giovedì 16 gennaio 2014, ore 17.30, Novotel Salerno Est, Heritage Study Tours consegna 13 borse di studio a studenti salernitani meritevoli
L’iniziativa con il Patrocinio di Comune, Provincia, Ufficio Scolastico Provinciale consente a gli studenti premiati di svolgerere a marzo un soggiorno linguistico di due settimane per l’approfondimento della lingua inglese presso la Churchill House School of English di Ramsgate (Gran Bretagna).

L’Alzheimer Art Café di S. Mauro Cilento presenta: “Il Paradiso dei ricordi”

SAN MAURO CILENTO – Sabato 10 Agosto 2013 ore 22.00, Piazzetta di S. Nicola, S. Mauro Cilento: “il Paradiso dei Ricordi “ di Sasà Mendoza in duo con Antonio Onorato.
L’Alzheimer Art Café è un evento per sensibilizzare, informare e dar vita sul territorio ad un prezioso luogo di incontro e terapia. L’evento è stato presentato dall’Associazione di volontariato “Alzheimer Art Café” e il Comune di San Mauro Cilento.

L’Italia per il fisco è la più tartassata d’Europa, per la disoccupazione anche: è al 12%

MILANO – Fisco, gli italiani tra i più tartassati. Quarti in Ue, per i tedeschi 6,6 punti in meno. Queste le stime della Cgia di Mestre. La disoccupazione poi in 6 anni si è raddopiata passando dal 6% nel 2007 al 12% del 2013.
Solo Danimarca, Svezia e Finlandia hanno un conto tributario più alto del Belpaese, “ma con servizi pubblici e livelli di welfare incomparabili”. In Francia il conto delle tasse è più leggero di 2,3 punti, Germania lontana anni luce.

Beppe Grillo: Euro Mission Impossibile

GENOVA – Viviamo per pagare gli interessi sul debito pubblico. Più ci impoveriamo, più il debito aumenta e più aumentano gli interessi sul debito.
Nel 2013 pagheremo oltre 100 miliardi€ di interesse sul debito, circa 1/4 dei 420 miliardi di tasse annuali. Il debito pubblico è detenuto solo per il 14,3% da famiglie. L’85,7% da banche, fondi, assicurazioni e investitori.

Bossi volgare, rozzo e razzista. L’Italia è in pericolo. La misura è colma

ROMA – “Fuori dalle balle” dovrebbe andarci Bossi, ministro ingrato della Repubblica italiana e i suoi trogloditi.
Una Lega sempre più rozza, volgare e razzista che caratterizza un Governo incapace a fronteggiare la crisi interna e quella internazionale.

La Libia, Obama e la giravolta del Cavaliere

ROMA – Obama telefona a Berlusconi. Lo ha rapidamente costretto ad una virata di 180 gradi: è passato dal baciamano a Gheddafi alla condanna senza appello del Rais.
L’economia non cresce, siamo al penultimo posto dei Paesi europei, (dopo noi la Grecia), al quarantesimo nella lista della produttività e all’ottantesimo in quella della competizione.

Le acrobazie necessarie

ROMA – La crisi economica e le crescenti disparità avrebbero bisogno di un governo attivo e vigile, ma purtroppo le forze che in teoria portano avanti questi valori perdono sistematicamente le elezioni.
C’è bisogno di un riformismo che tenga conto della globalizzazione, e che l’Italia compete non solo con la Cina o la Germania, ma anche con la Turchia, la Serbia, la Polonia e gli Stati Uniti.

Tra America ed Europa: il faticoso iter del premier verso il 14

MILANO – I giornali europei tradiscono una preoccupazione crescente che segnala una congiuntura inquietante e una probabile tempesta finanziaria.
L’incontro Clinton-Berlusconi, è una boccata di ossigeno per il Governo, ma per il pragmatismo USA è solo un atto dovuto.

Julian Assange WANTED: ha messo a soqquadro il pianeta, è la SPECTRE o un novello Robin Hood?

La Clinton si chiarisce e Berlusconi è contento. Questa e la vera diplomazia: dire un sacco di bugie e passarle per verità, mentre le verità di Wikileaks passano per bugie e si vuole arrestare chi le divulga.
Assange andrà avanti e il il mondo si chiede: è un “hacker etico” o un criminale? E’ la SPECTRE o un novello Robin Hood?

BERLUSCONI CONTRO TUTTI

L’Italia sui giornali stranieri.
Berlusconi assediato dai giornali italiani e stranieri, attacca anche Bruxelles, litiga con la Chiesa, dichiara guerra alla stampa.

ROMA – C’è poco da fare, il fuoco sul nostro Presidente del Consiglio, continua senza sosta. La stampa estera e quella italiana, secondo il Premier, sono mistificatrici della realtà, scrivono menzogne e buttano fango e discredito sul Governo Italiano e sull’Italia, ma nonostante tutto Berlusconi occupa le prime pagine di tutto il mondo.

La STAMPA ESTERA, l’ITALIA e BERLUSCONI

Un’altra settimana di passione per l’Italia: Berlusconi e i suoi vizi privati in pubblico tengono sempre banco nel mondo

ROMA – Non c’è che dire anche questa settimana i “vizi privati” del nostro Presidente del Consiglio sono al centro dell’attenzione della Stampa Internazionale. Da quelli europei a quelli oltreoceano, tutti rivolti a setacciare notizie sul nostro Premier, che oggettivamente egli stesso non fa mancare, troppo proteso così come è a “difendersi” dagli attacchi, a suo dire, di tutta la stampa e le televisioni “comuniste”.
Il riverbero delle sue sortite pubbliche arriva anche oltre oceano e anche lì Silvio Berlusconi […..]

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente