"ICATT di Eboli" tag

Il Teatro itinerante di De Rosa all’ICATT di Eboli

EBOLI – Successo per il Teatro itinerante ed inclusivo di De Rosa all’ICATT di Eboli on gli ospiti e gli attori.

Un grande senso di umanità pervade la struttura carceraria attenuata fino a coinvolge il regista gli attori che hanno affiancato sulla scena gli ospiti dell’ICATT i dirigenti della struttura, gli organizzatori e il pubblico intervenuto.

“Un libro cambia la vita”: 100 libri in regalo all’ICATT di Eboli

EBOLI – Sabato 1° Luglio ore 15.00, ICATT di Eboli, consegnerà 100 libri raccolti per regalarli in beneficenza agli ospiti della struttura.
“Un libro cambia la vita” è l’iniziativa solidaristica e di beneficenza voluta e attuata dall’Associazione di Promozione sociale “Mi girano le ruote” rivolta ai detenuti dell’ICATT di Eboli.

Eboli: L’ex Apof sará un “Istituto fine pena”

EBOLI – Nell’ex Apoff, la Fabbrica confiscata alla Camorra, nascerà un “Istituto fine pena”.
L’annuncio nella due giorni della legalità con Nicola Mannino e grazie all’azione del Parlamento per la Legalità e il sostegno del Comune di Eboli.

“Mi Girano le Ruote” e i Detenuti dell’Icatt di Eboli al “LABORA” di Battipaglia

BATTIPAGLIA – L’Associazione “Mi Girano le Ruote” e i Detenuti dell’Icatt di Eboli partecipano al “LABORA di Battipaglia.
Diverse le associazioni che sostengono questo evento e la sua valenza sociale come “Mi Girano le Ruote” con il “Laboratorio di lettura” raccontando l’esterienza della sua fondatrice Vitina Maioriello, paraplegica dall’età di 6 anni.

Nasce a Battipaglia contro la Camorra il “Caffé 21 marzo”

BATTIPAGLIA – Mercoledì 8 Luglio 2015, alle ore 11:30, inaugurazione a Battipaglia del “Caffè 21 Marzo”, un bene confiscato alla criminalità organizzata.
All’inaugurazione saranno presenti il Comissario Iorio, don Luigi Ciotti e le associazioni affidatarie di scopo: Gruppo Agesci; le assocoazioni Back to life e Mariarosa; Legambiente Vento in Faccia; Coop Lazzarelle e l’ICATT di Eboli.

Eboli: Stagione Teatrale Icatt con “Le canne pensanti”

EBOLI – Dal 18 giugno al 24 Luglio 2015, ore 20.00, Teatro ICATT Eboli, rassegna teatrale: “Diversamente Liberi”.

La Rassegna è curata dalla Copagnia “Le Canne Pensanti” dell’Icatt di Eboli, e parteciperanno gran parte dei detenuti dell’Istituto. Giovedì 18 giugno primo appuntamento con “Briganti, Emigranti, Terroni: Diversamente Italiani”.

SU e Rifondazione: Un “Centro Ricerca” sui beni confiscati alla camorra

EBOLI – Utilizzo dei beni confiscati alla criminalita’ per un “Centro ricerca”: Per Sinistra Unita e Rifondazione Comunista il primo atto è il ripristino della legalita’.
Sollecitiamo la Commissaria Straordinaria, dott.ssa Filippi, che regge le sorti del nostro Comune, ad intervenire in questa direzione. Occorre, naturalmente, avere subito delle idee sul come utilizzare questi beni: oltre ad una villa, si tratta di terreni agricoli.

Autunni letterari di Edicolé: Presentazione del Libro “Il fantasma col passamontagna”

EBOLI – Venerdì 28 novembre, ore 18.30, Libreria Edicolè, Via Nobile Eboli, presentazione del Libro: “Il fantasma col passamontagna”, con l’autore Massimo Balsamo.
L’ultimo dei tre appuntamenti letterari d’autunno di Edicolé con il libro di Massimo Bonasi, che racconta l’infanzia nei quartieri difficili di Napoli e di seguito il percorso attraverso i diversi istituti carcerari d’Italia, fino al suo arrivo all’Icatt di Eboli.

Eboli: Si è concluso con successo l’Appuntamento culturale con la 4^ Fiera del Libro

EBOLI – Si è conclusa con successo a Eboli, la 4^ edizione della Fiera del Libro, con tanti ospiti e tanti eventi. Primo ospite, Don Luigi Merola e il suo ultimo libro.
Dal 5 al 7 settembre é tornato a Eboli l’appuntamento con la cultura e con la Fiera del Libro. L’iniziativa, volta a divulgare e promuovere la cultura, nata da un’idea di Giuseppe Scarpa, affiancato dal gruppo “Giovani Santa Cecilia”.

Letture in Biblioteca del “Fantasma col passamontagna” con Massimo Balsamo

EBOLI – Giovedì 21 novembre 2013, ore 16.00, incontro di lettura sul libro “Il Fantasma col passamontagna- Metamorfosi di un uomo” di Massimo Balsamo.
L’incontro, organizzato dal Gruppo di lettura “Libri insieme/Liberi insieme”, giunto alla sua sesta edizione, è condotto dalla dott.ssa Enza Davino, si terrà, eccezionalmente, nell’ICatt di Eboli per incontrare e commentare il libro con l’autore.

Presentazione all’ICATT di Eboli del Libro: “Il Fantasma col passamontagna”

EBOLI – “Il Fantasma col passamontagna” è un libro autobiografico edito da “Il Saggio”, dello scrittore Massimo Balsamo detenuto presso l’ICATT di Eboli.
Alla Presentazione sono intervenuti: l’autore; il Direttore dell’Icatt, Romano; il direttore de “Il Saggio” Barra; la critica d’arte Furcas; la curatrice dell’editing del libro Falcone; i magistrati Olivieri e Stallone; gli attori Parmense e Stella; ha condotto Silvia Cossa.

Presentazione all’ICATT del Libro “Il fantasma con il passamontagna”

EBOLI – Domenica 20 ottobre 2013, ore 18.00, teatro dell’ICATT di Eboli, in via Castello n.10, presentazione del libro “Il Fantasma col passamontagna” la metamorfosi di un Uomo, di Massimo Balsamo.
Il libro edito dal Centro Culturale Studi Storici, è l’autobiografia di un giovane napoletano del quartiere Sanità, che ha sciupato la sua vita nel consumo e traffico di droghe, rapine, furti, trova in carcere l’opportunità di una rinascita, fisica e morale, attraverso la scrittura e il teatro.

Pino Turco: il ricordo di un’artista

EBOLI – In ricordo dell’artista Pino Turco, Armando Voza e Paolo Garofalo ne tracciano un profilo denso di appuntamenti artistici spesso “tra le sbarre”.
Turco si collocava in un limbo tra arte, cultura, professione, missione, e tra le mura e le sbarre, sviluppa la sua poliedricità regalando opere realizzate tra spaccati di una realtà tragica, da personaggi, attori per caso, interpreti di se stessi, offrendo verità, sentimenti, passioni, desideri.

La Festa di San Cosimo e Damiano tra suggestione, partecipazione e disagi

EBOLI – Migliaia di fedeli con a capo le autorità civili e religiose, hanno accompagnato in Processione per le strade cittadine i Santi medici Cosimo e Damiano.
6 detenuti dell’ICATT di Eboli, hanno accompagnato a spalla le statue dei Santi. Sono seguiti momenti di emozione e commozione per la preghiera di uno di loro, mentre la Città subiva l’aggressione di baracche e baraccari tra disordine e sporcizia.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente