"Ospedale unico della Piana del Sele" tag

Piano Ospedaliero: Le controdeduzioni dell’Amministrazione Francese

BATTIPAGLIA – Battipaglia e Piano ospedaliero: L’Amministrazione comunale presenta le controdeduzioni alla Bozza dell’Atto aziendale dell’ASL Salerno.
La Sindaca di Battipaglia Francese e il suo Vice Tozzi hanno incontroto il Direttore Sanitario dell’Ospedale Rocco Calabrese.

Piana del Sele & Sanità: Ospedalità, ultimo atto

EBOLI – Piana del Sele & Sanità: Ospedalità, ultimo atto. Si è puntato tutto su Vallo della Lucania, Salerno e Nocera.
E la destra Sanitaria, complice quella locale, ha raggiunto l’obiettivo della chiusura degli Ospedali di Eboli e Battipaglia. La chiusura presentata come atto conseguenziale inevitabile. E’ necessaria una grande mobilitazione di popolo.

Eboli, Centrosinistra diviso: Mozione PD-“Eboli 3.0” sull’Ospedale. La destra ringrazia

EBOLI – Protocollata dai consiglieri PD e sottoscritta dal Gruppo “Eboli 3.0”, una mozione sulla vertente Ospedale di Eboli e sanità in generale.
Centrosinistra si presenta a ranghi sparsi sulle politiche sanitarie e l’Ospedale di Eboli: Da una parte Antonio Conte, Di Candia, Petrone e Adelizzi; dall’altra Cuomo, Infante e Rizzo; e la destra “ringrazia”.

Sanità e Ospedali. La sinistra invoca la lotta: Non c’e’ piu’ tempo

EBOLI – Non c’e’ piu’ tempo. E’ l’ora della lotta e della discesa in campo delle popolazioni per la difesa della Sanità pubblica e degli Ospedali.
L’assemblea di lunedì 10 marzo sulla questione della Sanità nella città di Eboli e della Piana del Sele, non lascia più spazio a dubbi contro l’azione devastante del Direttore generale dell’ASL Salerno e dei suoi commissari sguinzagliati sul territorio.

Rosania accusa: “OSPEDALE. ULTIMO ATTO: LA VERGOGNA!”

EBOLI – Rosania con Sinistra Unita e Rifondazione accusa il DG Squillante, il Governatore Caldoro, il Sindaco Melchionda, Amministrazione, maggioranza, e quella che definisce la “scialba” opposizione di destra.
Il “Commercialista” che gioca a dirigere la Sanità in Provincia di Salerno e nella Piana del Sele ha adempiuto al suo mandato: dare l’estrema unzione alla Sanità ospedaliera nella Piana del Sele!

Rosania: I politici locali a “Scuola” di Sanità dal Direttore Generale

EBOLI – Per Rosania, Sinistra Unita e Rifondazione comunista una classe politica inconsistente va a “scuola” di Sanità dal DG dell’ASL Squillante, mentre i reparti e gli Ospedali chiudono.
Non ci sono soldi e si devono chiudere gli ospedali, una logica che vale soltanto per la Piana del Sele, area da sacrificare “sull’altare del risparmio”, e non per il resto della provincia, mentre si privilegia l’agro nocerino-sarnese, Salerno e il Cilento.

Addio Ospedale Unico della Valle del Sele: BUFFONI

EBOLI/BATTIPAGLIA – La Regione Campania e l’ineffabile Governatore Caldoro hanno bocciato il progetto dell’Ospedale Unico della Valle del Sele. Ora Squillante si dimetta e la Procura della Repubblica apra un’inchiesta.
Per la Regione e Caldoro non è una priorità, non ci sono i fondi. E’ scampato il pericolo. Ora si ritorna alla riorganizzazione degli Ospedali di Eboli e Battipaglia. Si riapre la contesa di basso profilo campanilistico di politici miopi e medici interessati.

Lucarelli (La Destra): L’Ospedale di Eboli è a rischio sisma. E’ terrorismo di campanile

BATTIPAGLIA – Lucarelli: «Presidio Ospedaliero di Eboli a rischio sisma». Anche la casa di Lucarelli è a rischio sisma.
«C’e’ necessita’ – per Lucarelli – di una razionalizzazione delle strutture presenti sul territorio». La razionalizzazione della spesa deve essere un valore, non una clava minacciosa da brandire all’occorrenza o un’ascia per decapitare servizi e strutture.

La strana difesa dell’Amministrazione comunale di un giornale

EBOLI – Una strana difesa dell’Amministrazione comunale. SEL si scaglia sulla stampa. Accusa Cronache e pone le domande al giornalista.
L’Amministrazione non governa, si fa tirare per la giacca e si piega a chi è più forte. la Politica con la “P” maiuscola cerca di governare i processi, quella con la “p” minuscola li insegue. La differenza tra le grandi figure politiche della prima repubblica e le piccole figure della seconda sta tutta qua!

SEL: Quale futuro per l’Ospedale di Eboli

EBOLI – Allarme per l’Ospedale di Eboli. E’ caos nella Sanità salernitana. Tentano la rapina di Emodinamica. Il Sindaco invoca le barricate nella chimera dell’Ospedale Unico della Valle del Sele.
SEL chiede un Consiglio Comunale urgente sul futuro dell’Ospedale.

Attacco all’Ospedale di Eboli, vogliono chiudere l’Emodinamica

EBOLI – Melchionda interviene sul rischio di chiusura di emodinamica.
“Emodinamica non chiuderà. – Dice il Sindaco – Pronti alle barricate se si attacca ancora l’Ospedale di Eboli”, e chiede un incontro urgente con Bortoletti, alla presenza delle forze Politiche e dei parlamentari ebolitani.

Vecchio (PDL): Nefrologia ultimo atto

EBOLI – La lunga storia della ultimazione dei lavori al reparto di Nefrologia si intreccia con le notizie di chiusura dell’Ospedale di Eboli.
Nefrologia e Cardiologia sono strettamente collegati tra loro e sono essenziali per la esistenza dell’Ospedale di Eboli. Invece di potenziare Cardiologia e costruire un “Polo Cardiologico” si medita depotenziamenti.

Allarme Sanità in Provincia di Salerno: Il PD convoca gli Stati generali

SALERNO – La Sanità in provincia di Salerno va sempre peggio. Il 31 Gennaio, Assemblea dei Sindaci PD aperta ai Consiglieri Regionali.
Le condizioni in cui versa la Sanità in Provincia è drammatica e senza nessuna prospettiva. E’ indispensabile definirne indirizzi e programmi.

Un anno di opposizione: Il bilancio positivo del Nuovo Psi

EBOLI – Conferenza stampa Nuovo Psi: Il Bilancio positivo di un anno di opposizione a fronte di una incapacità del Sindaco Melchionda e di un’Amministrazione affogata nei debiti, fallimentare, arrogante e senza amore per la Città.
Cariello: Ci siamo assunti impegni seri e responsabili e per questo ci candidiamo alla guida della Città.

Ospedale Unico. Dura reazione della Francese: Grazie Santomauro

BATTIPAGLIA – Dura reazione di Etica alla conferenza stampa della Caropreso che ha annunciato l’ubicazione dell’Ospedale Unico ad Eboli.
Francese, l’Ospedale si fa ad Eboli: Grazie Santomauro. L’arroganza di questo Sindaco sta costando caro ai battipagliesi. Santomauro Vattene.

La confusione sullo Svincolo autostradale: La conferma dei fatti

EBOLI – Con il nuovo svincolo non significava chiudere l’attuale, che sarebbe rimasto in funzione come uscita per Eboli.
L’Amministrazione Melchionda ha fatto solo confusione. Il PRG vigente guardava allo sviluppo della Città verso la Piana, teneva conto del centro Commerciale, dell’area industriale e del nascente Ospedale unico.

Verso il Melchionda Bis tra “tagli” e “cucito”

EBOLI – Grandi manovre per il Melchionda Bis. Entra Infante e esce Lavorgna, ma solo dopo aver approvato il bilancio.
E’ necessaria una Giunta di grande spessore, piuttosto che un esecutivo “nanoide” basato solo sulla stabilità dei numeri, ammantato da una lenzuolata politica.

Porto commerciale a Campolongo:Si naviga a vista ma Busillo(PdL) è d’accordo

EBOLI – Busillo: “Il Porto Commerciale aumenterebbe gli introiti di chi ha investito sulla Fascia Costiera e da anni aspetta un suo decollo”.
Porto Commerciale, Centrale Nucleare frutto di improvvisazione politica di una classe dominante che anziché trovare il consenso per governare, vuole “governare” per trovare consenso.

Sgroia propone una Petizione popolore a favore dell’Ospedale di Eboli

EBOLI – Il Presidente del Consiglio Sgroia e la Commissione Sanità propongono una Petizione popolare a favore dell’Ospedale.
Bortoletti deve capire se gli sprechi della Sanità in Campania passano per la Piana del Sele, o per Napoli, la Sanità privata e le convenzioni?

Che destino per l’ospedale di Roccadaspide e per gli altri! Intervenga la Procura

SALERNO – Il Piano di rientro della Sanità, frutto di interferenze, di Manager lottizzati, inadeguati, incapaci. Intervengano il Prefetto Marchione e il Procuratore Roberti. E’ un attentato alla salute.
Amarezza e delusione del Sindaco Auricchio per il destino dell’ospedale di Roccadaspide: “Siamo cittadini di serie “B”. E’ un’ingiustizia. Non è di un Paese civile”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente