Ospedale Unico. Dura reazione della Francese: Grazie Santomauro

Dura reazione di Etica alla conferenza stampa della Caropreso che ha annunciato l’ubicazione dell’Ospedale Unico ad Eboli.

Francese, l’Ospedale si fa ad Eboli: Grazie Santomauro. L’arroganza di questo Sindaco sta costando caro ai battipagliesi. Santomauro Vattene.

Sara Caropreso (foto Politicademente)

BATTIPAGLIA“Ieri l’Asl di Salerno ha comunicato, attraverso la “Project Manager“, dott.ssa Sara Caropreso, il suo programma di riorganizzazione ospedaliera in provincia di Salerno. “L’Ospedale Unico della Piana del Sele, si fara’! Si fara’ ad Eboli.”E di questo i battipagliesi debbono ringraziare una sola persona: il Sindaco Giovanni Santomauro. – Così inizia il comunicato di Cecilia Francese e del suo Movimento Etica per il Buon Governo, riguardo alla Conferenza Stampa che spiega i termini della realizzazione della sua definitiva dislocazione nei pressi dell’uscita autostradale di Eboli, in funzione anche della realizzanda nuova Uscita autostradale Battipaglia Sud-Eboli Nord.

Cecilia Francese

“Per mesi – continua la Francese – abbiamo chiesto a questo Sindaco di convocare un consiglio comunale congiunto con Eboli, con gli altri comuni interessati, per definire una posizione comune sulla situazione ospedaliera nella Piana del Sele, compresa la richiesta dell’Ospedale Unico, coerentemente con il piano regionale del 2008, e individuando insieme il luogo dove farlo sorgere.

La nostra idea, legata anche al secondo svincolo autostradale, fra Eboli e Battipaglia, era di individuare un’area che fosse al confine fra le due città, che già condividono zona industriale, zona costiera ecc. Niente da fare .questo sindaco incapace e arrogante, si e’ rifiutato di organizzare questo momento consiliare comune. “l’Ospedale deve venire a Battipaglia. Noi non parliamo con nessuno.” Ognuno, quindi è andato per i fatti suoi, ed Eboli ha avuto la meglio: l’Ospedale Unico dovrebbe venire ad Eboli nei terreni Asl all’uscita dell’Autostrada di quella citta‘.

L’arroganza di questo sindaco sta costando caro ai battipagliesi.

Per mesi abbiamo chiesto – prosegue la dichiarazione rabbiosa di Etica per il Buon Governoperche’ si intestardisse a chiedere di fare il sito provvisorio di stoccaggio dei rifiuti alla “Castelluccia”, visto che l‘Arpac gli aveva detto di no gia ‘ a marzo, poi ancora a giugno poi ancora ad agosto, perche’ quell’area era stata gia’ troppo sfruttata come discarica di rifiuti e c’e’ un concreto pericolo di inquinamento delle falde acquifere. Per 6 mesi il sindaco ha continuato ad insistere (perchè gli altri non capiscono nulla e solo lui ha la risposta giusta a tutti i problemi!). Ora arriva la crisi dei rifiuti, perche’ lo Stir e’ chiuso, e battipaglia e’ in piena emergenza, perche’ non abbiamo un sito di stoccaggio provvisorio.

Giovanni Santomauro

Per 2 anni – prosegue nelle accuse la Francese – questo sindaco ha fatto finta che il problema delle depurazione non esistesse, e che comunque lui avrebbe risolto tutto al momento opportuno. Nell’agosto 2009 gli chiedemmo cosa intendesse fare rispetto alla depurazione, ci rispose con sufficienza che era tutto sotto controllo,aveva ottenuto 4,8 milioni di euro, per risolvere il problema. In primavera 2011 l’assessore all’ambiente scopre che 2/3 di Battipaglia scarica direttamente a mare senza nessuna depurazione. Intanto tratti della nostra costa per 4 anni di seguito vengono classificati non balneabili. Se questo avverra’ per la quinta volta (e le valutazioni vengono fatte entro la fine dell’anno!), il nostro mare, per legge, rimarra’, per sempre classificato, non balneabile uccidendo definitivamente l’economia turistica della nostra citta’.

Di tutto questo – conclude il documento di Etica per il Buon Governo –  dobbiamo ringraziare Santomauro e la sua banda. Ora i battipagliesi, dopo tutti questi regali, non hanno da chiedere un ultima grazia a questo sindaco: Santomauro, vattene !

Battipaglia, 30 settembre 2011

8 total pingbacks on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente