"Polizia" tag

Battipaglia: I Commercianti chiedono più controlli al Prefetto

BATTIPAGLIA – I Commercianti di Rinascita Battipaglia scrivono al Prefetto di Salerno Francesco Russo e chiedono più controlli. 

Un più serrato controllo del territorio da parte delle Forze dell’Ordine nei punti strategici della Città e nei luoghi della movida, potrebbe essere un deterrente per gli assembramenti e per chi non usa dispositivi di sicurezza e da sicurezza ai cittadini e commercianti. 

Ancora delinquenza: Imprenditore rapinato in pieno centro a Eboli

EBOLI – Imprenditore ebolitano rapinato in pieno centro. Il bottino: 12mila euro. Quarto episodio di violenza in due giorni. Aspettiamo la “sinergia”. 

Il Sindaco Cariello in Prefettura chiede maggiore Presenza fisica delle Forze dell’Ordine. Il Prefetto Russo assicura l’impegno e invoca compattezza Istituzionale per migliorare l’azione sinergica delle Forze di Polizia. Interessante sapere a quale sinergia si riferisce e come intende utilizzare queste varie Forze di Polizia completamente barricate nelle loro Caserme. Intanto aspettiamo la prossima aggressione.

Ancora violenze a Eboli: Tolleranza zero contro i delinquenti

EBOLI – Risse, violenza, accoltellamenti tra gruppi di delinquenti. Aumentano paura e insicurezza. Si chiede tolleranza zero contro i delinquenti. 

Più controlli e più presenza delle Forze dell’Ordine, questa èlla richiesta che il Sindaco di Eboli, Massimo Cariello, chiede al Prefetto a nome dei cittadini ebolitani: “una riunione urgente del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza, più presenza delle forze dell’ordine e tolleranza zero contro i delinquenti”. 

Decreto “Cura Italia”: Tra figli, figliastri e figli di p….

SALERNO – Il M5S e Virtuoso lamentano disparità di trattamento tra professionisti. E i pensionati? Gli Studenti? Gli operai? 

Il DPCM “Cura Italia” è stato scritto a due mani da “Padroni” e da “Servi”. I Padroni si sono intestati gli investimenti, i “Servi” le mance. Ma “le mani dei “servi” lasciano le impronte dei padroni”. E tra figli, figliastri e figli di p…. per Pensionati, Studenti, lavoratori e famiglie, c’è una beata minchia.

Eboli: È arrivato il Prefetto…. ia-ia-o

EBOLI – È arrivato il Prefetto ia-ia-o. Ha visitato la Mostra “L’oro si è fermato a Eboli” e le Caserme. E la sicurezza? Può attendere.
Una visita “istituzionale” che ha deluso un po’ tutti e tra questi anche FI e LEU  con Cardiello e Conte. Non ha dato le risposte che la Città si aspettava. E più che il luccichio dell’oro il Prefetto e tutti i vertici delle Forze dell’ordine provinciali avrebbe dovuto vedere anche l’altra faccia della medaglia, quella che nessuno vorrebbe vedere. Quei luoghi non luoghi laddove tutto è possibile tranne la legalità.

Torino accoglie il “Fridays For Future” e si blocca la Città

TORINO – Migliaia di giovani hanno sfilato a Torino per il “Fridays For Future”, il quarto Sciopero globale per il Clima, e la Città si blocca. 

Una manifestazione che ha accolto tre cortei diversi cortei confluiti alla Stazione Porta Nuova per poi giungere a Via Roma e Piazza Castello. Un corteo gioioso e composto di ragazzi e non solo in difesa dell’ambiente, e tra slogan e cartelli hanno intonato Bella Ciao, il Cielo è sempre più blu’, “Another Brick in the Wall
” E il mondo dei grandi è “avvertito”. 

Sicurezza a Eboli e Area ex Pezzullo: Doppia interrogazione MDP-LEU

Doppia interrogazione del Gruppo consiliare MDP-LEU sul “Problema sicurezza” ad Eboli e la situazione dell’Ex Area Pezzullo. Conte, Di Candia e Petrone sulla Sicurezza temono una recrudescenza e chiedono un immediato intervento per:…

Allerta sul voto a Pontecagnano Faiano

PONTECAGNANO FAIANO – Domenica si vota. Da stasera è silenzio elettorale. Giuseppe Lanzara allerta tutti gli organi di controllo per vigilare sulle ultime ore.
Su Pontecagnano Faiano aleggia lo spettro di operazioni di disturbo tendenti alla intimidazione e al condizionamento, ma anche di un clima che tenderebbe al discredito del voto con azioni poco corrette sempre legate minacce più o meno esplicite.

È “arrivato” Maurizio Ficarra: Il nuovo Questore di Salerno

SALERNO – Il neo-Questore di Salerno Ficarra, nato a Palermo, è da 40 anni in Polizia. A lui passano i problemi irrisolti e quelli nuovi.
Le priorità per il Questore Ficarra saranno: Sicurezza e qualità della vita, lotta alle criminalità dell’agro-nocerino-sarnese e Piana del Sele ma nella piena collaborazione con le autorità giudiziarie. E noi suggeriamo anche prevenzione e controllo attivo del territorio, non lasciandolo solo alla videosorveglianza.

Venezuela & Maduro, Crisi & Regime: Il racconto della giornalista Cecilia Cajone

EBOLI – Il Venezuela e la crisi del Regime di Maduro, raccontata dalla giornalista di origini ebolitane e testimone oculare, Cecilia Cajone.

La catastrofe socio-economica in cui è caduta il Venezuela e l’Utopia di una “Costituzione Bolivariana“ confluita nel “Chavismo” di Maduro, sono il fattore degenerativo dei parametri democratici comuni all’America latina. Caione: ”Il Venezuela è allo stremo: donne, vecchi e bambini coloro che ne pagano maggiormente le conseguenze!”

La Sindaca Francese incontra gli operatori turistici, mentre é allarme sicurezza

BATTIPAGLIA – Battipaglia, la Sindaca Francese incontra gli operatori turistici. In vista due appuntamenti operativi specifici, ma è allarme sicurezza.
Programmi a breve e lungo termine a sostegno di progetti nel settore turistico, supportati da pianificazioni urbanistiche coinvolgenti l’intera Costa del Sele, con la sicurezza al primo posto con l’allerta delle Forze dell’ordine.

Avviso Istituzionale: Battipaglia, allarme falsi dipendenti comunali

BATTIPAGLIA – A Battipaglia scatta l’allarme per falsi dipendenti comunali che girano per le abitazioni: Nessun dipendente comunale è stato autorizzato ad effettuare controlli.
Sono giunte alla sindaca Cecilia Francese numerose segnalazioni riguardo a sedicenti dipendenti comunali o rappresentanti dell’amministrazione che chiedono ai cittadini di poter controllare bollette e consumi di tasse comunali.

9 aprile 1969, Battipaglia in rivolta: Il ricordo

BATTIPAGLIA -Tutto ha inizio “Quel” 9 Aprile del 1969 quando la città di Battipaglia è in rivolta.
Oggi il ricordo di una Città e dei suoi cittadini che si schierarono a fianco delle tabacchine e della protesta contro la chiusura delle fabbriche: era il tramonto della società rurale e gli albori di una nuova stagione.

Report Agricoltura 2015: Strage infinita di braccianti. “Annus horribilis”

EBOLI / PIANA DEL SELE – Report 2015, Annus Horribilis per l’agricoltura: La strage infinita di braccianti agricoli.
L’Agricoltura, il settore più rischioso per i lavoratori; metà dei decessi avviene nei campi al sud come al nord (Inail). 700.000 gli sfruttati in Italia con paghe vergognose anche di 2€ l’ora con turni giornalieri massacranti di 10 ore. Terreno fertile per lavoro nero e caporalato.

Salerno: Comitato Ordine e Sicurezza pubblica sui Parcheggiatori abusivi

SALERNO – Parcheggiatori ambulanti abusivi vessano gli automobilisti: Si riunisce in Prefettura il Comitato di Ordine e sicurezza pubblica.
Predisposti una serie di interventi di “Vigilanza Generica Radiocomandata” coordinati con le varie forze di polizia nelle aree interessate dal fenomeno. Ma di vigilanza e controllo sul posto non se ne parla.

Battipaglia: Presidio di Polizia contro l’Aggressione al personale Ospedaliero

BATTIPAGLIA – Personale ospedaliero aggredito al P.O. Santa Maria della Speranza di Battipaglia: La FIALS richiede un drappello di Polizia.
Scotillo: “l’ASL richieda agli organi competenti un distaccamento di polizia presso l’Ospedale per arginare tentativi di truffa vari e le possibili aggressioni agli operatori colpevoli solo di fare il proprio dovere”.

Giornata ecologica al Quartiere S. Anna di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Dopo il successo dell’iniziativa “Spiagge pulite” Sabato 16 maggio si svolgerà la “Giornata Ecologica – Battipaglia Collabora – nel Quartiere S. Anna”.
Alla giornata ecologica, realizzata anche con il sostegno e la collaborazione delle Associazioni locali territoriali e della Parrocchia San Gregorio VII, per diffondere e promuovere, la coscienza di comportamenti virtuosi e stili di vita ecosostenibili.

Maurizio Landini, Renzi, la Fiom ed il PD: Il Partito che non c’è

SALERNO – Il punto di svoltache ha caratterizzato la divaricazione PD-Fiom è stato la manifestazione di Roma del 25 Ottobre scorso.
Gli scontri tra la Polizia e i manifestanti della Acciaierie di Terni e l’atteggiamento impavido di Landini che si è posto come l’unico riferimento politico credibile per le politiche sociali, ha risvegliato nel centro sinistra, dissapori e propositi di riscatto.

Microcriminalità e Sicurezza: L’Associazioni ASIA incontra il Questore di Salerno

SALERNO – L’Associazione ASIA convocata dal Questore di Salerno Anzalone, a seguito delle denunce per i casi di microcriminalità verificatisi negli ultimi mesi.
Alla riunione a porte chiuse oltre ad ASIA erano presenti esponenti dei mercanti del Centro storico, il Consorzio Torrione e altre Associazioni di Commercianti. Da subito il Questore Anzalone ha mostrato un disponibilità all’ascolto e alla risoluzione delle problematiche rappresentate.

Politiche ambientali e gestione del Cimitero: l’API difende il suo Assessore

EBOLI – Bello e Marra difendono l’Assessore Magliano: “Non accettiamo strumentalizzazioni sulle politiche ambientali, invitiamo tutti ad avere maggiore rispetto”.
“La Città non è cosi sporca come viene descritta sulla stampa e continuando a denigrarla si rischia di fare un grosso danno d’immagine compromettendo la capacità d’attrazione delle nostre attività produttive”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente