"Presidio ospedaliero" tag

Piano Ospedaliero: Si fanno i nomi. Sarà tecnico o falso tecnico? Terzo o di parte?

Piano Ospedaliero Provinciale la Commissaria Filippi deve indicare un nome imparziale: Tra i candidati ci sono D’Angelo, Gigliotti, Lioi, Di Benedetto. Riguardo al tavolo tecnico di consultazione dell’ASL Luca Sgroia(PD), candidato sindaco alle…

Sanità: L’On. Carfagna bypassa Caldoro e interroga il Ministro Lorenzin

SALERNO – Forza Italia con l’On. Mara Carfagna, interroga il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin e bypassa e boccia categoricamente il Governatore Caldoro.
Carfagna (FI) riscontra l’assenza programmatica della realizzazione dell’Ospedale Unico del Sele e indica come priorità quella di: «Riaprire l’ospedale di Agropoli e salvaguardia del P.O. della Costa d’Amalfi per garantire il diritto alla salute».

Successo della “1^ Festa del Donatore di Sangue” al Centro Trasfusionale di Eboli

EBOLI – Si è conclusa ieri con una grande partecipazione di donatori e di pubblico la “1^ Festa del Donatore di Sangue” al Centro Trasfusionale dell’Ospedale di Eboli.
Lo scopo dell’Equipe del CT di Eboli e del M° Giarletta: Quello di sensibilizzare i cittadini alla donazione del sangue, unico “farmaco” non riproducibile in laboratorio, risorsa insostituibile nella terapia di molte malattie.

AMDOS Battipaglia, ok all’ASL sull’accorpamento degli Ospedali di Eboli e Battipaglia

BATTIPAGLIA – L’ASL Salerno incassa l’invito dell’Associazione Meridionale Donne Operate al Seno di accellerare il processo di accorpamento degli Ospedali di Eboli e Battipaglia.
Squilante: “Alla fine contano i fatti scrive. Sono lieto della condivisione e dell’apprezzamento dell’operato di questa Direzione proprio perché proviene da una associazione di donne ed anche in virtù di questo ritengo che probabilmente non sono solo i DG che devono dimettersi…”

Convegno a Eboli: Bassolino, Conte e il “Caso ASL Salerno”

EBOLI – Convegno a Eboli con Bassolino, Conte, Morlacco e Squillante sulla “Sanità in Campania e il caso Salerno” con 75 milioni di ALPI mentre chiudono reparti e Ospedali.
Che ci fanno i “cavalli di razza” con i “cavalli nani” e i bardotti? Bassolino e Conte invece di parlare con Caldoro discutono di sanità con Morlacco e Squillante, pensando al PD, alle regionali e allo scontro tra il “nuovo più nuovo” e il “nuovo più vecchio”.

I risparmi di Pulcinella: Squillante chiude i Reparti e aumenta le prestazioni ALPI

EBOLI – Sanità. “Dalle scelte di Squillante solo ulteriori sprechi”. 75 milioni di Alpi. Comunque non si è risolta l’incompatibilità del Commissario Spinelli: Controllore controllato.
Di Donato(Eboli Libera): “Chiusi i reparti ma i costi e gli sprechi sono aumentati, presso il polo neonatale del presidio di Battipaglia si registra un utilizzo continuo delle prestazioni mediche in ALPI e l’offerta sanitaria è peggiorata”

Ospedale di Eboli e ritardi di Squillante: Intervento del Sen. Cardiello(FI) e di SEL

EBOLI – Sen. Cardiello (FI): “Squillante istituisca il Polo cardiologico all’O.P. di Eboli. Basta prese in giro. Pronto a chiedere un’ispezione ministeriale”.
Manzione (Sel Eboli): Un errore gravissimo l’esclusione dal tavolo tecnico sulla sanità della delegazione del Comitato Spontaneo delle Mamme. Esse rappresentano le persone maggiormente colpite dalla chiusura di Ostetricia e Pediatria”.

Cardiello (Forza Italia): Il DG Squillante sta creando il caos

EBOLI – Damiano Cardiello (Forza Italia): Sulla vicenda sanità mantengo la linea della coerenza, ma Squillante sta creando il caos”.
“Nessun silenzio nè omissione su quanto accade a Eboli. Sono stato all’Ospedale di Battipaglia e la situazione si è rilevata da subito critica: regna il caos e la carenza di personale nei reparti in questione rappresenta una grave inefficienza”.

Melchionda: Il Disastro della Sanità locale è firmato dalla Destra

EBOLI – Il Sindaco di Eboli Melchionda sul disastro della Sanità locale accusa: Porta la firma della Destra. La “Matrioska” della Sanità.
Via questa destra. Le Elezioni europee e quelle Amministrative hanno sconfitto su tutti i fronti questa destra minimale, “sfascista” incollata al potere e alle poltrone. Via tutti gli uomini dell’ex Presidente della Provincia, abusivi, inopportuni incapaci.

FISI Sanità: Un modello unico organizzativo per i P.O. di Eboli e Battipaglia

EBOLI / BATTIPAGLIA – La Fisi Sanità per gli Ospedale di Eboli e Battipaglia invoca un modello unico di organizzazione sanitaria per i due plessi.
SCOTILLO Fisi Sanità: “Un atteggiamento responsabile è mettere mano alla riorganizzazione dei due plessi e considerare la possibilità di prevedere una Direzione Sanitaria unica tra i plessi di Battipaglia, Eboli, Roccadaspide ed Oliveto Citra”.

La CISL sull’Accorpamento dei Reparti: Avviare un tavolo di trattative serio per Eboli e Battipaglia

EBOLI – Lettera dei Delegati RSU/RSA CISL FP, al Direttore Generale Asl Salerno sull'”accorpamento reparti Chirurgia/Otorinolaringoiatria”.
Considerando i disagi e la mancata informativa e concertazione sindacale si chiede al DG di avviare un tavolo di trattative serio riguardo la riorganizzazione dei P.O. di Eboli e Battipaglia e del quale ne faccia parte il Direttore Sanitario dott. Rocco Calabrese.

Sicurezza sul lavoro e Salute: 2 corsi all’Ospedale di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Per martedì 13 maggio 2014, con inizio alle ore 9,00, l’ASL Salerno ha organizzato presso l’Ospedale di Battipaglia un corso sulla salute e la sicurezza sul lavoro.
Il corso, organizzato dalla Struttura Medicina del Lavoro dell’Asl Salerno diretta dal Dott. Crescenzi rientra nel Piano Aziendale di Formazione 2014, per formare e informare i lavoratori dell’Azienda Sanitaria in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Seminario a Eboli sulla Sanità locale: “Prevenzione, Medicina sul territorio e Ospedali”

EBOLI – Giovedì 8 maggio 2014, ore 17.00, Auditorium Liceo Classico “Perito”, Eboli, Seminario sul tema: “Prevenzione, Medicina sul territorio e Ospedali nella Valle del Sele”.
Il seminario è stato organizzato dal Consorzio delle Associazioni Culturali “Il Mulino delle Idee”, presieduto da Antonio Conte, e mette a confronto, politici, operatori ed esperti della Sanità in un momento di grande confusione e vuoto politico e di proposte.

Cecilia Francese: NO al Commissariamento dell’Ospedale di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Nella Sanità bisogna evitare sprechi e ottimizzare le risorse, ma non prima di fissare e garantire gli standard. Con 22milioni di Alpi si assumono 400 tra medici e infermieri.
No al commissariamento. I costi di ALPI e straordinari sono la conseguenza della carenza di personale. Non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca: o si assume nuovo personale o si devono accettare straordinari e ALPI.

FERMIAMOLI!! Grida Fausto Vecchio: Occupiamo l’Ospedale

EBOLI – FERMIAMOLI!!! Lancia la sfida il Consigliere Vecchio, indicando nel DG Squillante e nel Commissario Spinelli i nemici dell’Ospedale di Eboli e della Valle del Sele
Per evitare che il commissario Spinelli continui a prescrivere diete dimagranti al nostro P.O. e corroboranti regimi per sé, dobbiamo intimargli lo sfratto. Fermiamo chi vuole chiudere il nosocomio di Eboli: bisogna OCCUPARE l’Ospedale.

Melchionda ad Auricchio: Nessuna chiusura per il P.O. di Roccadaspide

EBOLI – Il Sindaco di Eboli Melchionda sulla Sanità locale replica al Sindaco di Raccadaspide Auricchio: “Nessuna chiusura. Interpretazione errata della proposta di razionalizzazione dei P.O. di Eboli e Battipaglia.”
Per il Sindaco di Roccadaspide Auricchio la proposta di Melchionda e Ruffo è scorretta nella metodologia e nell’analisi: “Mortifica e tende a violentare in maniera inaccettabile un intero territorio e una popolazione di gente laboriosa e perbene, della Valle del Calore, degli Alburni e dell’Alento”.

Vitiello(PD) accusa Aliberti e Destra: Sull’Ospedale di Scafati una vergognosa propaganda

SCAFATI – L’indignazione è dei cittadini per la chiusura dell’Ospedale Scarlato di Scafati, e per la gestione clientelare della Sanità non del Sindaco Aliberti che va a braccetto con il DG dell’ASL SA Squillante.
Vitiello: Sull’Ospedale di Scafati si è fatta una vergognosa propaganda elettorale. Il Partito Democratico da tempo denuncia tutti gli sprechi e il sistema di gestione clientelare della Sanità in provincia di Salerno e nella Regione Campania.

La CISL FP: Aspettiamo il Piano Aziendale ASL Salerno

EBOLI – Pietro Antonacchio (Cisl-Fp): Piano Aziendale ASL Salerno definitivo e riorganizzazione dei PO della valle del Sele, aspettando il 27 gennaio.
Mantenimento dei posti letto e dei livelli minimi di assistenza ai PO di Roccadaspide e oliveto Citra, Polo nascita con Ginecologie e Ostetricia a Battipaglia; potenziamento di Emodialisi, Cardiologia e Emodinamica, Oculistica e Neurologia a Eboli e revisione dell’ALPI e straordinario.

Ospedale di Eboli: Forza Italia rinuncia al campanilismo.

EBOLI – Il capogruppo di FI Damiano Cardiello dopo l’incontro con il DG Squillante, interviene e rilancia la proposta sull’Ospedale di Eboli.
Destino dell’Ospedale di Eboli e Forza Italia rinuncia al campanilismo: Polo nascite e laboratorio di analisi a Battipaglia.

“Eboli Libera” sull’Ospedale cittadino se la prende con Minervini: E’ un gioco al massacro

EBOLI – Il Consigliere di “Eboli Libera” Mario Di Donato interviene sulle nuove polemiche che riguardano il Presidio Ospedaliero di eboli: “Non e’ il momento per trattative al ribasso sul nostro Ospedale e la sanita’ del nostro territorio”.
Assistiamo a nuove ipotesi di chiusura di reparti come Ginecologia-Ostetricia, senza ascoltare le ipotesi che sono state avanzate. Per Didonato è molto grave che a questo gioco al massacro contro l’Ospedale partecipi anche il Direttore Sanitario dell’Ospedale di Eboli Mario Minervini.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente