"puzza" tag

Puzza e ancora puzza a Battipaglia

BATTIPAGLIA – Battipaglia: Puzza & Puzze. Si chiede le dimissioni del Sindaco e chiusura del compostaggio di Eboli non degli impianti privati di monnezza.

Strabismo congenito quello di Longo. E facendo i “segugi” ognuno a “naso” cerca di coprire responsabilità e colpe e invece di procurare allarme ci si sieda iai tavoli istituzionali già avviati e si faccia valere il proprio peso politico. E una volta per tutte ci si dica quanti e di chi sono le Aziende che trattano rifiuti, chi li ha autorizzati e quali amministrazioni hanno concesso proroghe e semmai ancora oggi con i silenzi li protegge. 

Longo (FI) e il Commercio: Con l’enogastronomia la crisi va via

BATTIPAGLIA – Per superare la crisi del Commercio Longo (FI) propone: Favorire l’enogastronomia con gazebo e strutture coperte.

La crisi del Commercio e non solo a Battipaglia ha origini lontane, ma non ci sarà nessuna sua risoluzione che non passi attraverso il problema dei rifiuti, dei miasmi, dell’inquinamento e della realizzazione del Centro Commerciale naturale e una serie di aiuti da parte del Comune di agevolazioni fiscali e forti investimenti. Altro che turisti e Movida. Se ne scapperànno tutti da Battipaglia. 

Rifiuti & Puzza: Opposizioni e comitati contro il Sindaco Cariello

EBOLI – Negato l’accesso ad un incontro su puzza e rifiuti ai consiglieri di opposizione e al comitato “Eboli dice No”.
L’incontro di questa mattina tra il Sindaco di Eboli Massimo Cariello e il comitato “Battipaglia dice No” si è tenuto nelle stanze del Comune e a porte chiuse e lascia fuori le opposizione di Cardiello, Conte e Fido. Cosa si sono detti di tanto segreto Cariello e il Comitato battipagliese?

Il Ministro Costa ritorna ad Albanella. Battipaglia può attendere

BATTIPAGLIA – Sabato 24 agosto, ore 16,30, piazza V. Veneto, Albanella, confronto del M5S con il Ministro dell’ambiente Sergio Costa.
Il Ministro “fuggitivo” Costa preferisce Albanella a Battipaglia e vuole discutere a distanza Dela puzza, degli incendi, dell’immondizia, dell’ambiente, bravissimo a frequentare salotti mediatici e “circumscacazzare” intorno a Battipaglia mantenendosi però a debita distanza, mentre i battipagliesi ingenui lo aspettano ancora. Loro possono attendere.

“Il Depistaggio”: Chi sono i “Mandanti” dei roghi?

BATTIPAGLIA – Gruppi di potere, connivenze politiche, inquinamento, roghi. Per Etica è Depistaggio. Chi sono i mandanti?
Etica per il Buongoverno denuncia strategie tese a spostare l’attenzione altrove. Individua nei rihi, nell’immondizia, nella puzza, connivenze politiche, silenzi e distrazioni colpevoli e quello di sabato scorso è un attacco alla Città un ulteriore conferma che gli interessi sui rifiuti sono tanti e milionari.

La mennezza brucia e gli “avvoltoi planano” su Battipaglia

EBOLI / BATTIPAGLIA – Dopo il fuoco la tempesta e gli avvoltoi “planano” in festa sulla Città in fumo. Tutti sapevano. Arrivano le reazioni indignate.
Emergenza rifiuti o tragedia annunciata? Dal PCI di Eboli a F di Battipaglia, passando per Commercianti dell’associazione Rinascita, e giungere a FI con Longo e l’on Casciello, una serie di osservazioni e di accuse. Tutti sapevano. Battipaglia come Roma, chi sarà il prossimo “Nerone”. E tra un incendio e l’altro il business della monnezza festeggia: a loro i soldi a noi fiamme, fuoco, puzza e inquinamento.

“Ho sentito un cattivo odore”: La campagna di Battipaglia contro la puzza

BATTIPAGLIA – Parte a Battipaglia l’iniziativa Comune-Sense Square per monitorare le puzze. E nasce il “115” della puzza.
“Ho sentito un cattivo odore”, per l’assessore Carolina Vicinanza, ha lo scopo di sensibilizzare i cittadini di Battipaglia a segnalare tempestivamente tutti gli episodi di cattivo odore avvertiti, in modo da poter capire quale sia la fonte e poter, così, attuare una strategia efficace per contrastarlo. Longo FI incalza: Il sindaco di Eboli continua a fare orecchie da mercante, nonostante le ripetute denunzie fattegli”.

Battipaglia ancora nella puzza

BATTIPAGLIA – Arriva il caldo e a Battipaglia arriva puntuale e insopportabile anche la puzza: Siamo alle solite: Di chi è la cola?
Valerio Longo capogruppo Forza Italia denuncia e prova rilanciare controlli e rigore sulle responsabilità: «Ho provveduto ad inoltrare una richiesta di intervento al NOE di Salerno, segnalando la nuova ondata in città di cattivi odori, per verificare la loro provenienza ed eventualmente colpire i responsabili».

Battipaglia Ambienti e Rifiuti: Appello alla protestano dei Comitati

BATTIPAGLIA – Ambiente e Rifiuti a Battipaglia: il Comitato spontaneo amici dell’ambiente incita alla protesta.
Appuntamento a tuti i battipagliesi a Salerno, via Generale Clark 103 davanti alla sede della Regione Campania Autorizzazioni Ambientali e Rifiuti il 22 gennaio 2019 alle ore 10,30.

Da Battipaglia a Eboli: Dalla puzza alla puzza

“Ci sentiamo ai prossimi miasmi”. Si saranno salutati così il Sindaco Cariello e la Sindaca Francese. “Nei prossimi giorni chiederemo la convocazione di un consiglio comunale congiunto per approvare di una delibera in cui…

Ancora puzza a Battipaglia. I Commercianti di Rinascita: La Città è sotto attacco

BATTIPAGLIA – L’Associazione dei Commercianti “Rinascita” ufficializzano la denuncia per il persistere della puzza su Battipaglia.

Ferraioli: «Dalle polveri delle Cave, all’amianto, dai roghi dolosi ai fumi del sansificio, dai campi elettromagnetici all’amianto e alle discariche abusive e a impianti che trattano a vario titolo rifiuti normali e speciali. Ormai si convive con una vera e propria emergenza ambientale».

Rifiuti e compostaggio: La Regione accoglie la Posizine del PD

BATTIPAGLIA – Accolta dalla Regione la posizione del PD di Battipaglia. Per il Segretario Democrat Bruno: una posizione responsabile e razionale.
Davide Bruno PD: «Il Documento tecnico operativo del vicepresidente Bonavitacola è un passo decisivo per realizzare quello che diciamo da cinque mesi: riduzione delle quantità di rifiuti nella piana con un unico sito per il compostaggio che serva solamente i comuni della Piana del Sele con la costituzione del subambito.» Ma il Comitato “No al compostaggio” ha convocato una conferenza stampa.

STIR di Battipaglia: Ispezione a sorpresa (dopo lo “sparo”) del M5S

Ispezione a sorpresa (dopo lo “sparo”), l’Arpac e i Nas allo Stir di Battipaglia del Movimento 5 Stelle: “Si monitorino gli impianti privati”. Tofalo: “Senatori e deputati del M5S hanno utilizzato i loro…

Comitato di Salute Pubblica: Un Incontro con le Istituzioni per i rischi ambientali

EBOLI – Compostaggio a Battipaglia e a Eboli: É emergenza ambientale. Richiesto un Incontro urgente con il Sindaco Cariello e la Commissione Ambiente del Comune di Eboli.
Battipaglia ed Eboli unite nella protesta contro una bomba ecologica. La Presidente del Comitato Adelizzi: “Parteciperemo alla prossima Manifestazione per chiedere un riciclo sicuro e controlli a garanzia delle eccellenze delle produzione agricola locale”.

Compostaggio a Battipaglia: Da Napoli tripla “Buca con acqua”

BATTIPAGLIA – I risultatto del confronto a Napoli sul Compostaggio: Un “Tavolo tecnico”: una bonifica di Discarica; qualche strada; il potenziamento del Sito di Eboli da cui viene la puzza; l’iter va avanti.
Niente di nuovo dal confronto in Regione sull’Impianto di compostaggio di Battipaglia, e tutti a casa appassionatamente. Cammarano e Viglione (M5S): “La giunta regionale vive sulle nuvole”. La Sindaca Francese: «Un incontro proficuo e costruttivo, con: rassicurazioni sulla bonifica della discarica, interventi alla viabilità, controlli sulle strutture esistenti nella Piana del Sele che provocano i miasmi, un ridimensionamento dei quantitativi trattati».

Eboli e il Sito di Compostaggio: Associazioni contro Cariello e i “rinvii”

EBOLI – Eboli 3.0, Insieme X Eboli, Eboli Avanti all’attacco di Cariello: “L’impianto di compostaggio e l’Amministrazione delle proroghe.”

Per Fido, Pansa, Cardiello, l’impianto dal mese di febbraio scorso, dopo una ulteriore proroga di 10 mesi senza gara, è gestito in prorogatio dall’Ati Ladurner senza alcun beneficio per i cittadini: «L’Amministrazione si concentra sulle proroghe. L’interesse di una Comunità non ha colore politico, è patrimonio di tutti !»

Battipaglia: Corteo contro l’Impianto di Compostaggio

BATTIPAGLIA – Domani 22 settembre, ore 19,00 da piazza Amendola parte il Corteo del Comitato “Non vogliamo il sito di compostaggio a Battipaglia”. Tante le adesioni.

E ricomincia la protesta. Una storia lunga di Business, mennezza e morti per cancro, che parte dal pentito di Camorra Schiavone e arriva ai giorni nostri passando da Rastelli, Bassolino, Caldoro, De Luca e Bonavitacola. Una politica cieca e sorda, arrogante e sprezzante che non ascolta e non si ferma davanti a niente e nessuno. Adesioni al Corteo della Sindaca Francese e di vari esponenti politici anche di opposizione.

No all’Impianto di Compostaggio: Raccolte circa 1500 firme

BATTIPAGLIA – Raccolte in due giorni circa 1500 firme: La Città di Battipaglia si mobilita contro l’Impianto di Compostaggio.
Tra i firmatari al gazebo oltre a tanti cittadini: POLITICAdeMENTE e il Consigliere regionale Cammarano. Avanzano le proposte della Sindaca Francese: Un impianto di comunità di 5000 tonnellate o potenziare l’Impianto di compostaggio di Eboli, e con gli 8 milioni di euro di economia bonificare l’intero territori. Restano però insolute molte domande.

Battipaglia: Accordo Comune-ARPAC sui miasmi. La Francese accusa Cariello

BATTIPAGLIA/EBOLI – Battipaglia & Miasmi: La sindaca Francese si accorda con l’Arpac per i controlli nelle aziende e accusa il Sindaco di Eboli Cariello.

La Sindaca si discosta dalle risultanze annunciate dal Comune di Eboli e con l’Arpac studia la risoluzione definitiva del problema. Da domani, se non scoppia la Guerra della monnezza a colpi di buste di spazzatura, è previsto un incontro con gli operatori dei rifiuti.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente